DIS- INFORMAZIONE

Dopo 10 anni, in modo inaspettato il 2 maggio 2011, su tutti i telegiornali la notizia: Bin Laden è stato preso, catturato, addirittura ucciso, sembra addirittura che ci sia una foto dell’uomo ormai morto col volto sfregiato; e sembra addirittura che il suo corpo sia stato disperso, distrutto…

Cosa è successo veramente?

Tutte le televisioni hanno dato la notizia parlando della morte di quello che sarebbe il capo organizzatore dei terroristi di tutto il mondo, quello che avrebbe organizzato l’assalto alle Torri gemelle del’11 settembre 2001, e organizzato tutti gli attentati mondiali successivi. Se facciamo  mente locale ci accorgiamo che le certezze sono poche e che, anzi, sembrano esserci decisamente molti dubbi, alcuni fatti che non combaciano, e le informazioni sono discordanti.

Secondo la presidenza americana l’ordine era di uccidere Bin Laden, non di catturarlo: ma una volta eseguito l’ordine, anziché pensare ad una verifica genetica che potesse provare l’identità della persona più ricercato al mondo, i soldati, in teoria esperti e professionali, hanno pensato bene di liberarsi del corpo gettandolo in mare: se consideriamo che per raggiungere il mare sarebbe stato necessario attraversare Pakistan ed Afghanistan, questo potrebbe sembrare un atteggiamento molto strano! almeno insolito per chiunque vuole provare un evento del genere. Quale governo eliminerebbe la prova decisiva ? Credo Nessuno!

La situazione è ancora più strana se consideriamo che tutto avviene proprio mentre il presidente USA sta iniziando la preparazione della prossima campagna elettorale. Il primato socio-economico statunitense e occidentale ormai appare critico, e sostituito da nuove potenze come la Cina, che sta portandogli via la supremazia di super potenza. Insomma il Mito americano, mostra un decisivo calo di apprezzamento.

In due giorni sono state dette tante cose, poi smentite che portano dubbi e confusione, impedendo di comprendere la realtà dei fatti a chiunque desideri sapere. Un malpensante potrebbe pensare che in questo modo si vuole divulgare una miriade di informazioni diverse proprio per far perdere il filo logico del fatto.

Noi possiamo solo fare Teorie. il Tempo ci dirà la Verità. Resta in ogni caso il fatto che la mitica figura del cattivo Bin Laden “grande socio finanziario ed economico degli USA e delle compagnie petrolifere statunitensi” che  sono nate insieme, ormai sia divenuto un portatore dei Mali mondiali. Ognuno, con la propria Coscienza, ha facoltà di credere o non credere alla tv, ma lasciamo che in ogni Singolo affiori la propria Verità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: