L’industria dei farmaci

È mia convinzione che esistano cure naturali praticamente per tutto.Queste cure ci vengono nascoste dalle industri farmaceutiche. La domanda a questa affermazione può essere: Perchè mai dovrebbero farlo?:La risposta è semplice: Per soldi! Riuscite ad immaginare il giro di miliardi che ogni anno gira intorno a questa industria?

 Tutte le principali case farmaceutiche sono società quotate in borsa,e questo significa che i loro amministratori e dirigenti hanno la responsabilità di incremantarne il valore: quindi significa che ogniuno di loro ha il compito di aumentare i profitti.

Il loro obiettivo è quello di vendere farmaci, scopo percui non è guarire, ma vendere.

L’industria del farmaco versa miliardi di dollari alle scuole di medicina,questo perchè i suoi prodotti vengano citati nei testi di studio, e i futuri medici imparino a prescriverle,garantendone lo smerscio.

 Quando guardate gli spot,non vi fanno ridere i pochi secondi conclusivi in cui sparano a mitraglia degli effetti collaterali?

Le tecniche di marketing sono così sofisticate che il messaggio risulta comunque incredibilmente efficace.

L’industria farmaceutica occulta le informazioni sulle cure naturali non brevettabili, da cui non possono trarre profitto.

Ma questa è una storia che non sentirete mai raccontare dai media o dalla TV, e altri mezzi della cosi detta informazione.Gli istituti oncologici di tutto il mondo chiuderebbero i battenti,se cosi fosse.

Esistono migliaia di studi che documentano l’efficacia dei rimedi naturali, e la loro superiore efficacia rispetto ai farmaci.

Un esempio è la vitamina E,che ha dimostrato una efficacia anti coagulante superiore a quella di qualsiasi farmaco.

Tutti i giorni ci viene consigliata la massima prudenza nell’utilizzo degli integratori alimentari,e le testate giornalistiche che riportano questo tipo di articoli non approfondiscono mai l’argomento.

Un’altro esempio di non informazione o informazione negata è il caso di un medico che curava dei pazienti malati di AIDS con terapie naturali,e stava avendo ottimi risultati ed i suoi trattamenti risultavano più efficaci di qualsiasi altro trattamento farmaceutico,avete letto questo sui giornali? Certo che no!

Il punto è che la maggior parte dei farmaci sono studiati per coprire i sintomi,non per curare e guarire le malattie.Centinaia di migliaia di professionisti che operano,senza clamore,curano i propri pazienti ogni giorno,non ricorrono a farmaci né alla chirurgia,ma solo a rimedi totalmente naturali.

Di cui parlerò nei prossimi articoli. Le cause di malattie che oggi sono molto diffuse nel mondo occidentale sono riconducibili a fattori ben precisi,cioè da uno o la combinazione di questi fattori:

 -Eccesso di tossine nell’organismo

-Carenze nutrizionali

-Esposizione al caos

-Blocchi mentali e stress emotivo

-Le convinzioni personali ( o coscienza personale)

 I fattori indicati sopra sono in stretta e diretta relazione tra loro oltre al livello di tossine nell’oganismo.

È interessante osservare che nei casi di intossicazione si toccano livelli alti di acidità.Il ruolo del PH corporeo ha un ruolo molto importante nella prevenzione delle malattie.Il PH corporeo in natura dovrebbe essere alcalino,quando invece è “acido” si è esposti al rischio di malattie. Se il PH è alcalino praticamente non ci si ammala mai.Ogni individuo malato di Cancro ha un PH troppo acido.

 Anche l’ambiente ha un ruolo importante nel favorire le malattie.La popolazione che assimila gli standart di vita occidentali,comincia ad ingrassare e ammalarsi, sviluppa tutti i disturbi che ormai sono noti.

Puntare alla correzione degli squilibri e delle carenze organiche è molto importante per prevenire le malattie più comuni, o curarne le cause profonde, e non solo i sintomi,come avviene con i farmaci tradizionali.

Le vitamine e altri micronutrienti hanno un ruolo essenziale nella prevenzione,la cura delle malattie e nel mantenimento della salute. Queste informazioni per’altro sono contenute nei manuali di biologia,biochimica e scienze naturali,ma non nella dottrina e prassi medica. Il risultato è che generazioni di medici non hanno ricevuto una adeguata istruzione sui trattamenti nutrizionali o comunque naturali,perchè le cure naturali minacciano la base stessa del sistema farmaceutico.

Le cure naturali quindi puntano alla correzione degli squilibri naturali e delle carenze organiche prevenendole senza doverle curare poi con i farmaci.

Se questo diritto fondamentale di curarsi con sistemi naturali viena negato,in futuro la salute di milioni di persone potrebbe essere compromessa e tutto per proteggere il profitto e il monopolio delle grandi imprese.

Annunci

2 Risposte to “L’industria dei farmaci”

  1. sonoqui Says:

    Ho letto molto attentamente il Tuo pensiero e concordo
    appieno con Te. Ho visto il video e sono rimasta senza parole.
    A presto
    Gina

    • consapevolezza Says:

      Grazie per il tuo commento. Purtroppo la maggioranza delle persone non si rende conto di quello che scaricano ogni giorno sulla nostre teste,
      c’è un muro di silenzio intorno a tutto questo,e intanto la gente si ammala.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: