LA VITA OLTRE LA VITA

La maggior parte delle persone ha paura della morte, questa paura va sconfitta nel profondo di ogni essere umano, perché nasconde la verità di ciò che noi siamo realmente,cioè prima di tutto, anima,mente,spirito,non corpi con un’anima,ma anima con un corpo. La morte come noi la concepiamo in realtà non esiste.

Il corpo fisico è destinato a invecchiare con il passare del tempo e, deve essere sostituito con un altro, in modo che la nostra anima possa continuare l’ascesa evolutiva verso la divinità.

Lasciare il corpo non significa morire, si passa da un piano ad un’altro dell’ esistenza, da un modo di vivere ad un altro,con tutta la consapevolezza di ciò che si è imparato nella vita fisica, per continuare ad evolvere.

E’ tempo che l’uomo cominci a comprendere che il corpo fisico è soltanto un mezzo temporaneo dove lo spirito (coscienza), si incarna per legge d’evoluzione.

Se avessimo a disposizione un solo corpo e una sola esperienza terrena che senso avrebbe l’evoluzione dell’anima e il concetto di eternità?

Dopo la così detta morte, avviene un passaggio dalla dimensione terrena a quella astrale,gli stessi defunti ( che defunti non sono,ma sono più vivi di noi), ci fanno sapere con vari mezzi,anche attraverso la metafonia, (e altre tecniche di studio che avvengono effettuate in ogni parte del mondo,dai governi in gran segreto),che nei cimiteri non c’è nessuno,ma ci siamo noi con le nostre ignoranze!

Le fondamenta della nostra ignoranza e sottomissione in questo campo e con la conseguente mancanza di autostima, sono state gettate tanto tempo fa,e la maggior parte delle anime che oggi si sono incarnate su questo pianeta, sono coinvolte in un ciclo di  reincarnazione,alla vita fisica, seguita da un ritorno alle dimensioni o ai regni non fisici,e poi nuovamente reincarnate in un corpo fisico senza averne la benchè minima consapevolezza,almeno per la maggioranza!

In questo modo abbiamo fatto tutti esperienze di diverse culture,colori,credo,e situazioni varie di vita, in questo infinito viaggio.

Per questo motivo attiriamo a noi ciò che dobbiamo riportare in equilibrio,perché la coscienza nel suo stato di armonia è un insieme equilibrato tra Maschile e femminile.

In ognuno dei piani di esistenza all’interno del vortice della realtà virtuale o Matrix si ha un livello fisico e non fisico,come la forma di una clessidra con i regni dello spirito alla sommità,e il denso mondo fisico in più in basso.

Lo stretto passaggio,o cancello tra i due livelli dimensionali, è un punto neutro dove la frequenza vibrazionale del piano spirituale si fonde con quella del piano fisico,come un buco nero,(i buchi neri non sono altro che porte su altre dimensioni dell’universo paralleli al nostro),e questo spiega come mai in esperienze di premorte, migliaia di persone raccontano di avere visto un tunnel con una luce alla sua estremità,dopo la loro morte apparente.

A volte quando alcune persone “muoiono” e abbandonano il corpo fisico,non proseguono verso l’illuminazione,(tunnel), questo perché la morte non risolve  lo stato di ignoranza della persona,e il suo stato di poca consapevolezza, per ffrontare il delicato passaggio dal mondo fisico a quello astrale,e così continua a crearsi una propria realtà, in base al suo modo di essere ,che è stato per 70-80-90 anni in questo mondo denso.

Alcuni sensitivi più famosi come Gustavo Adolfo Rol,hanno stabilito contatti con le anime dei “defunti” che stanno ancora fluttuando in un limbo di loro creazione.

Ciò che alcuni chiamano fantasmi,non sono altro che le coscienze confuse di alcune persone, che dopo il passaggio da questo mondo fisico a quello astrale, non riescono più a ritornare ai reami dello spirito attraverso il famoso tunnel!

Menti confuse,come lo sono ora tanti incarnati su questo pianeta attualmente in trasformazione.

Ogni vita terrena trasmette le emozioni non risolte,squilibrate,che poi vengono trasmesse alla psiche nella vita successiva.

Il subconscio Umano in questo periodo della storia Umana è in tumulto emozionale non risolto,che ha bisogno  di liberarisi per poter compiere il salto Quantico in cui attualmente è impegnata la terra,verso un completo nuovo stato di coscienza.

La nostra coscienza (anima) ha sperimentato una lunga serie di vite fisiche in molte circostanze diverse lungo il viaggio d’evoluzione e,nel momento della “morte”la nostra psiche si stacca con tutto il suo bagaglio di conoscenze,fraintendimenti, e detriti emozionali.

Oggi purtroppo risulta facile radunare dentro il recinto mentale ed emozionale,il branco della razza Umana proprio perché nel recinto c’è stata già prima,vita dopo vita!

La paura di esprimere quindi la nostra unicità come individui,non è il risultato di questa unica esperienza di vita,ma la somma totale della nostra esperienza Umana, comprese anche quelle volte che dire di no,equivaleva ad una sicura condanna a morte.

Quando nutriamo paure e fobie intense,che non hanno alcuna spiegazione razionale,gli eventi di questa vita scatenano ricordi di traumi emozionali causati da esperienze delle vite passate per questo dobbiamo essere più gentili con noi stessi e amarci di più.

Tutto sommato è stato un viaggio duro compiuto attraverso questo mondo fisico,e questo periodo della storia Umana è una ulteriore occasione d’oro per completarlo.

Nel profondo di noi stessi, non siamo solo corpi fisici,ma siamo coscienze immutabili,eterne,in continua evoluzione,e dobbiamo sforzarci ora,per raggiungere lo stato vibrazionale che ci consentirà di compiere il balzo quantico, passando dalla prigione fisica attuale,alla libertà spirituale e fisica, per una vita  futura più serena.

Parte 2 Parte 3 Parte 4 Parte 5 Parte 6

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: