Percezione e Risveglio

Un superiore livello di percezione e risveglio interiore, permette di sentirsi padroni della vita, di tutto quello che ci accade, sia in positivo, che in negativo, per accedere ad un livello successivo.

Il risveglio interiore avviene o (almeno dovrebbe avvenire) in virtù di una consapevolezza di se sempre maggiore, conquistata giorno dopo giorno, nessuno può regalarci nulla, poiché l’acquisizione di coscienza è un percorso individuale.

Lottiamo continuamente per cambiare il mondo esterno, ma la lotta e lo sforzo continuo di per se, è un conflitto che cerca di trasformare ciò che è, in qualche cosa che si desidera sia, una vera distrazione dall’obiettivo interiore.

Qualsiasi forma di conflitto o di lotta è distrazione, e la distrazione esiste finché psicologicamente si desidera trasformare ciò che è in qualcosa che non è, la vera trasformazione deve essere interiore e non esteriore, se io cambio interiormente, ciò che mi circonda cambia di conseguenza.

Il risveglio può avvenire solo alimentando la consapevolezza di se, il vivere nel presente, un compito che non possiamo delegare a nessun’altro.

I lavoro su noi stessi deve essere costante, non lasciato al caso, non si tratta di credere per fede, ma di apprendere e poi sperimentare su se stessi, una trasformazione radicale del se, dell’io, permette di accedere a Verità di ordine superiore a quello intellettuale.

La società e il senso comune, non permettono l’accesso a tali verità, in quanto è fondata sulla separazione fra sperimentatore e realtà sperimentata.

E’ risaputo che alcune reazione chimiche in laboratorio non avvengono senza la presenza del chimico, la coscienza influenza il risultato, poiché non esiste una vera separazione tra dentro e fuori.

Sentire la propria famiglia dire: Sei cambiato, non sei più quello di una volta, è un segno positivo! altrimenti sarebbe una vita sprecata nella stagnazione.

Si tratta di prendere consapevolezza della schiavitù di un sistema di pensiero massificato, comprendere che il vero potere è nella trasformazione interiore, spogliarsi dei vecchi schemi.

la maggior parte delle persone, vive di speranze e di immaginazione, sia nella fede che nella mancanza di fede, cerca un appoggio che gli consenta di agire in un determinato modo, alla continua ricerca di un maestro (qualcuno ha effettivamente bisogno di questa figura che gli dica cosa deve fare) ma per molti altri non è più necessaria.

In questo periodo di messa in discussione di tutti i dogmi che la edu-castrazione formale ci ha insegnato, può essere anche corretta una tensione psicologica, necessaria per la comprensione, l’evoluzione interiore, e per uscire da uno stato di ipnosi.

La piena consapevolezza non è data da un’intensità eccessiva, ma da una giusta tensione, solo quando la tensione interiore non viene canalizzata in modo appropriato conduce a difficoltà psicologiche di salute e squilibri.

Chi vuole aiutare il risveglio del pianeta, sono uomini e donne dalla coscienza particolarmente aperta, alcuni sono già attivi da tempo, sono fortemente attivi, altri non hanno ancora consapevolezza di cosa devono fare, e si guardano intorno smarriti, a volte sono depressi, arrabbiati con il mondo, è normale, perché noi esseri umani non siamo realmente consapevoli, ma viviamo in uno stato di addormentamento della coscienza che ci impedisce di cogliere la realtà in un mondo illusorio, costruito e alimentato paradossalmente proprio da noi stessi.

La percezione autentica viene distorta, distrutta dalla credenza, dal pregiudizio, dall’opinione, da una conclusione, mentre la percezione pura, è senza alcuna distorsione o pregiudizio, un’autentica percezione di se e del mondo, attraverso un nuovo concetto dell’essere umano. Siamo alla fine di un percorso storico che dura da secoli, e le regole che lo hanno governato sono al loro culmine.

Siamo condizionati dal passato, dalle tradizioni, dalla edu-castrazione, dalle nostre personali esperienze che danno luogo a paure e desideri, e per questo non abbiamo un’autentica percezione .

Quando un essere umano decide di uscire dall’ipnosi collettiva e inizia a lavorare su di se per accedere ad un livello superiore di consapevolezza e coscienza, viene aiutato da energie che provengono dalla notte della storia, e aiuteranno chi verrà tra migliaia di anni, non siamo mai soli, in alcuni periodi potremo sentirci soli, ma non lo saremo mai, da altri piani dell’esistenza ci assistono entità di rango elevato e sono pronte ad aiutare chiunque vuole uscire da questa matrix psichica.

Annunci

Una Risposta to “Percezione e Risveglio”

  1. Libero Pensatore | Consapevolezza e Sviluppo Personale Says:

    […] l’Italia fosse abitata da un popolo più sveglio, e non da festaioli da stadio della domenica, scenderemmo in piazza a milioni, tutti i giorni, […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: