Essere è volontà

images2L’uomo come essere individuale ignora di essere egli stesso creatore e resta intrappolato nel suo stesso condizionamento, dimentica se stesso, la sua origine, impedendo all’anima divina per così dire, di rendersi manifesta in questo piano visibile.

Noi siamo l’essere, ma il nostro livello d’essere è inquinato dalle contraddizioni della nostra educazione, dai nostri io, da quelle abitudini cristallizzate che abitano le regioni interiori e che chiamiamo la nostra psicologia.

Ecco perché la realtà che sperimentiamo è così come è, cioè il riflesso di come pensiamo e come sentiamo. sviluppo personale

L’essere è volontà che si esprime nell’individuo quando comincia a rendersi conto a scoprire l’auto inganno e vuole scegliere di sua volontà di realizzare se stesso attraverso un lavoro che si prefigge di rimuovere le falsità, l’ingiustizia, il pregiudizio, la paura, lo scetticismo, il dubbio, un lavoro alla trasformazione radicale delle sue emozioni da sentimenti di autolesionismo e conflittualità, con l’amore profondo e reale verso se stesso.

L’essere è quella parte reale che l’uomo non vede con i suoi occhi fisici, perché vibra a frequenze più alte, i passaggi sono: l’ Essere ( anima divina) , centro o funzione (anima umana) e corpo fisico.

Il corpo fisico è l’essere reso visibile. L’essere è qui ed ora quando ne siamo coscienti, ognuo è in accordo al suo livello d’essere, è reale in misura di quanto ne è consapevole.

E’ necessario liberarsi dell’abitudine, rompere la meccanicità e la ripetitività, delle nostre azioni, dei nostri pensieri, delle nostre emozioni, l’uomo conosce solo sfumature di uno spettro di sensazioni molto più ampio, è stato limitato con idee che non gli appartengono e che lo tengono dipendente ad un sistema.

Schiavi che si sono resi conto di aver perduto tutto, ma quello che hanno perduto non è il lavoro, ma se stessi, e lo hanno fatto già tempo fa, ciò che ci aspettiamo alla fine accade, la volontà emerge solo quando smettiamo di credere e dipendere dai sistemi del modo. Pensieri emozioni, sensazioni, insieme alla volontà sono le forze che tengono insieme un corpo fisico, allo stesso tempo se non rettificati, sono anche ciò che lo porta, a causa dell’ignoranza all’auto distruzione. sviluppo personale

Il corpo fisico è il massimo dell’ingegneria universale, eppure esiste nell’uomo un veleno potentissimo in grado di distruggerlo lentamente, come pensieri distruttivi, emozioni negative, frutto dell’ignoranza e della cattiva educazione, un veleno che viene assimilato giorno dopo giorno.

Non esiste un lavoro sicuro,il sistema sicuro, esiste l’uomo di buona volontà, l’uomo e la donna capaci di liberarsi dal giogo del sonno della coscienza. Sono i pensieri e le emozioni che controllano la genetica e non il contrario, sono questi elementi queste sensazioni che determinano la vita di ogni singolo individuo, il modo individuale di pensare di concepire il mondo e la vita, determina ciò che accade.

Lo spazio dei pensieri, dei sentimenti, e delle sensazioni, è inquinato dai pensieri distruttivi, (dei sistemi del modo), e dalle emozioni negative, la guarigione è accorgersene.  benessere

E’ bene saper riconoscere e circoscrivere in noi ogni negatività e allo stesso tempo non temere di averle viste,accettare quello che siamo, ciò che siamo è ciò che c’è, questo è l’autentico punto di partenza di un lavoro su di se.

 

Esercizi di respirazione e lavoro in calma.

Nei polmoni risiede il soffio vitale. Lo studio e la pratica della respirazione richiedono tempo, perché ci siamo dimenticati di qualsiasi forma di consapevolezza della respirazione, possiamo respirare facendo ciò che desideriamo, oppure ignorarlo lasciando che il corpo inizi istintivamente a farlo da solo.

Dobbiamo riportare al nostro stato di consapevolezza un’intera area di noi stessi che abbiamo rimosso.

Esercizi come la respirazione la visualizzazione ed il controllo mentale della respirazione daranno il risveglio di un’intera parte di noi, di un aspetto completamente nuovo del nostro esistere di cui non c’eravamo mai resi conto.

Gli orientali hanno sempre accentuato il valore delle respirazioni profonde, sia come un grande aiuto nella cultura del sé, e anche quale valido coadiuvante per la salute e la longevità.

Saper respirare significa controllare le proprie emozioni e paure, mantenere una mente lucida e pronta, ecco perché molte discipline dedicano attenzione alla respirazione e la utilizzano per trovare una migliore sintonia con il proprio corpo. benessere

Il concetto di respirazione ha un significato molto più esteso in Oriente che non in occidente, che comprende non soltanto il processo di riempimento dei polmoni d’aria e l’espulsione di anidride carbonica, ma anche la trasmissione dell’ossigeno e delle sue proprietà a tutti i tessuti del corpo attraverso il sangue.

Una corretta respirazione deve essere effettuata con tutto il polmone. Molto spesso si utilizza solo una parte dei polmoni, quella alta. Lasciando inutilizzata la parte più bassa si riduce la ventilazione e gli effetti benefici della respirazione che sono, come universalmente risaputo, l’ossigenazione del sangue e quindi di tutto il corpo.

Regolare il respiro significa giungere a una respirazione priva di controllo consapevole, nelle arti orientali sono diversi i tipi di respirazione, ma principalmente se ne possono descrivere tre:

-Respirazione con le narici.

-Respirazione con la bocca e le narici.

-Respirazione addominale.

Nella respirazione solo con le narici, la bocca è chiusa l’inspirazione e l’espirazione avvengono attraverso il naso. Si usa questa tecnica quando si ha l’obiettivo di calmare la mente. È una respirazione docile e lenta.

Nella respirazione con le narici e la bocca, la bocca rimane chiusa durante l’inspirazione e l’aria entra attraverso il naso, mentre nell’espirazione esce dalla bocca. Si usa questo metodo durante il rafforzamento la ricerca di un rafforzamento equilibrato del corpo umano. meditazione

La respirazione addominale è quella più profonda e l’intero tronco del corpo è coinvolto. Essa richiede un’intensa attività del diaframma quando esercita la pressione per spingere l’aria nell’addome. Questa forma di respirazione dovrebbe essere naturale e non richiedere sforzo.

Nelle fasi iniziali, si può focalizzare il movimento del respiro, a volte contando le inspirazioni e le espirazioni, altre volte concentrandosi semplicemente su di queste.

Tutte queste semplici tecniche di respirazione possono essere utilizzate ogni giorno, per il tempo necessario che ognuno avvertirà dentro di se e senza limitazione alcuna, facendo attenzione a non forzare e oltrepassare i limiti del proprio corpo.

L’aspetto essenziale di una corretta tecnica di respirazione, è che l’aria inalata sia spinta non soltanto fino ai polmoni, bensì giù nell’addome. Tutti i più avanzati metodi per far circolare l’energia purificata richiedono l’abilità di concentrare il respiro nella regione addominale bassa, abilità che può essere sviluppata con la meditazione.

Il sangue viene reso più ricco di ossigeno, non tanto nel momento preciso dell’applicazione della tecnica, quanto durante tutta la giornata, poiché la respirazione viene stimolata e resa più proficua. sviluppo personale

Il sangue risulta migliorato in qualità, nutre più adeguatamente l’intero organismo, specialmente il cervello, la spina dorsale, nervi relativi e quelli spinali, con notevole vantaggio di tutto il corpo che viene mantenuto sano, forte e giovane.

L’eccezionale influenza della respirazione sul sistema nervoso ed endocrino creano l’armonia necessaria alla salute. È stato osservato che più le respirazioni controllate sono lente e più facilitano l’acume, la visione e la creazione della mente, ed eliminano con la pratica la tendenza all’agitazione psichica.

La pratica va svolta con rilassamento fisico e mentale ed emozionale completo. Basterebbe praticare queste tutti i giorni per vederne i sufficienti progressi, non bisogna dare per scontati questi esercizi, perchè sono la base, il principio per tutto il resto.

E’ attraverso questo sistema fisico vitale che le nostre energie possono essere processate in modo cosciente e avere effetti decisamente diversi dalla normale conduzione di vita. sviluppo personale

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: