Esercizi di concentrazione per la mente

mente+corpo+mentale+corpi+sottiliQuesti esercizi di concentrazione per la mente migliorano la capacità di concentrazione e rafforzano il potere della mente.

Rafforzare la concentrazione richiede pratica, come tutto nella vita, del resto.

Se vai in palestra, studi una lingua straniera, saprai che il tempo che dedichi alla studio o alla pratica, determina i risultati che riuscirai ad ottanere.

Lo stesso vale per lo sviluppo della concentrazione, (da non confondere con la meditazione). Anche solo dieci minuti al giorno, gli esercizi di concentrazione faranno bene.

La mente non ama la disciplina, per cui troverai resistenza agli sforzi di inquadramento.

Ama la tua libertà più di ogni altra cosa e non permettere alla tua mente di padroneggiare.

Il sabotatore interno, ti farà dimenticare di fare gli esercizi, non rinviarli a causa della pigrizia. La mente trova molti trucchi per occupare l’attenzione con qualcosa d’altro, appunto perché è il nostro peggior sabotatore interno.


Puoi padroneggia la mente dai suoi capricci ed essere tu il padrone della tua mente, senza però osteggiarla ad ogni costo.


Qui di seguito, ci sono esercizi di concentrazione semplici.

Praticando gli esercizi mentali, è possibile allenare la mente e dominarla, metterla al suo posto, come un tua collaboratrice, non come un capo e maestro.

Tu non sei la mente, né i pensieri che passano attraverso di essa.

Anche se potrebbe essere difficile accettare questa idea, la mente non sei tu, il vero te, ma solo uno strumento che utilizzi, spesso le persone, anzi quasi sempre, non pensano, sono pensate, esistono solo virtualmente.

La mente è uno strumento che ha un grande valore, ma bisogna insegnargli ad obbedirci,va inquadrata nel suo giusto funzionamento, non bisogna metterla a regnare la nostra esistenza. La mente mente.

La maggior parte delle persone crede di essere la loro mente, crede in modo errato, si identifica solo con la propria mente, negando la sua libertà.

La maggioranza delle persone ritiene che il controllo della mente non è naturale che sia una sorta di repressione. Queste credenze non sono veritiere nè corrette.


La prova che non siamo la nostra mente è nella sua conformazione.

Il cervello è composto da due emisferi, quello sinistro, logico razionale, che accetta l’idea della teoria, del tempo lineare,( lo scorrere del tempo esiste solo nella mente, non esiste il tempo, ma solo l’idea che la “mente” si è fatta di esso, è solo una convenzione, un programma) esiste solo un eterno presente.

Il lobo destro è intuitivo, creativo, questo si sa come dato di fatto.

Causa della pseudo-educazione ricevuta, mettiamo il lato logico razionale a regnare le nostre esistenze. In realtà, voi, il vero te, riesce a padroneggiare la mente se lo vuole.


Consigli per la pratica degli esercizi di concentrazione


Trova un luogo dove puoi stare da solo e indisturbato.

Se lo desideri, puoi sedere a gambe incrociate sul pavimento, ma gran parte delle persone trovano più comodo sedersi su una sedia. Siediti con la colonna vertebrale eretta.


Prenditi un paio di respiri profondi e tranquilli poi rilassa il corpo, rilassa ogni muscolo, dalla testa ai piedi.


Pratica ciascuno degli esercizi di seguito per circa 10 minuti, e dopo un paio di settimane di allenamento, allunga il tempo a 15 minuti.

Pratica il primo esercizio ogni giorno, finché non sei in grado di farlo senza distrazioni o dimenticanze, senza pensare ad altro, per almeno tre minuti continui.

Ogni volta che ti distrai, ricomincia da capo, fino a quando non saranno passati 10 o 15 minuti.

Bisogna essere onesti con se stessi, prima di procedere a quello successivo, dopo aver praticato correttamente e con piena concentrazione il primo.

Non ci deve essere nessuna scadenza temporale, in quanto questo potrebbe risultare frustrante, non esistono risultati immediati e rapidi.

Se, ad esempio, vi dico che un certo esercizio deve essere completato in una settimana, potrebbero accadere due cose.

Potresti rimanere deluso, se non si riesce ad ottenere la concentrazione desiderata entro una settimana, o potresti andare avanti, senza mettere in pratica l’esercizio correttamente.

Padroneggiare gli esercizi correttamente può richiedere giorni, settimane, mesi e talvolta anche di più.


Metti tutta l’attenzione negli esercizi, e non pensare ad altro.

Fai attenzione a non addormentarti, a sognare ad occhi aperti o pensare a altre questioni. Nel momento in cui ti ritrovi a pensare ad altro, interrompi l’esercizio e ricominciare da capo.

Dopo aver acquisito una certa esperienza, allunga il tempo se possibile e includi un’altra sessione nel pomeriggio.


Non tentare troppo all’inizio e non tentare di eseguire tutto in una volta.

Bisogna andare lentamente, senza strafare.

Se lo trovi troppo difficile perché i pensieri ti distraggono su altre questioni, non disperare è normale, succede anche ai più esperti, te lo assicuro.

Ognuno di noi incontra difficoltà lungo la strada. Bisogna perseverare e non mollare mai, nonostante le difficoltà e disturbi, il successo coronerà i tuoi sforzi.

Ricorda che, anche quelli che hanno sviluppato una forte concentrazione, hanno dovuto esercitare la loro mente per raggiungere questo risultato.


Non importa se la tua concentrazione è debole ora. Può essere sviluppata e potenziata come qualsiasi altra abilità, attraverso la formazione.


Con il tempo, si scopre che ci si può concentrarsi sempre e ovunque, non importa dove ti trovi. Sarai in grado di focalizzare la mente, pensare nelle circostanze più difficili, pur rimanendo calmi, rilassati e raccolti. La ricompensa vale la pena mille volte tanto.


Per gli esercizi è consigliabile praticare ogni esercizio una settimana in più, quando si è convinti che si sta praticando correttamente e con la massima attenzione.


Esercizi di concentrazione


Esercizio 1

Prendi un libro e conta le parole in qualsiasi punto. Contale di nuovo per essere sicuro che le hai contate correttamente, inizia con un paragrafo e quando diventa più facile, conta le parole di una pagina intera.

Poi eseguire il conteggio mentalmente solo con gli occhi, senza puntare il dito ad ogni parola.

Esercizio 2

Contare all’indietro nella mente, da 100 fino ad 1.

Esercizio 3

Conta nella mente da 100 fino ad 1, saltando ogni tre numeri, parti sempre da 100, poi 97, 94, ecc

Esercizio 4

Scegli una parola ispiratrice, oppure un semplice suono e ripetilo in silenzio nella tua mente per cinque minuti. Quando la tua mente si concentra più facilmente, cercare di raggiungere dieci minuti di concentrazione ininterrotta.

Esercizio 5

Prendi un frutto, una mela, arancia, banana o qualsiasi altro frutto e tienila tra le mani.

Esaminare il frutto in tutte le sue parti, pur mantenendo tutta la tua attenzione concentrata su di esso. Non lasciarti trasportare da pensieri irrilevanti che potrebbero attraversare la mente, come ad esempio, il negozio dove hai comprato la frutta, su come o dove è stato coltivato, il suo valore nutritivo, ecc Mantieni la calma, durante il tentativo di ignorare questi pensieri.

L’oggetto può essere la frutta, oppure una matita, concentra la tua attenzione sull’oggetto scelto, senza pensare ad altro, esamina la sua forma, l’odore, il sapore e la sensazione che ti dà quando lo tocchi.

Esercizio 6

Questo è lo stesso esercizio del numero 5, solo che questa volta il frutto, la matita l’oggetto che hai scelto,va visualizzato nella mente dopo averlo guardato.


Guarda l’oggetto o il frutto per circa 2 minuti, così come hai fatto con l’esercizio numero 5. Poi chiudi gli occhi e cercare di vedere, odorare, gustare e toccarlo nella tua immaginazione.

Prova a vedere una immagine chiara e ben definita, se l’immagine risulta sfocata, apri gli occhi, guarda la frutta per un po’ e poi chiudi gli occhi e continua l’esercizio.

Puoi immaginare di tenere il frutto o l’oggetto nelle tue mani, come nell’esercizio precedente, immaginarlo in piedi su un tavolo.

Esercizio 7

Prendi un piccolo oggetto semplice come un cucchiaio, una forchetta, o un bicchiere. Concentrati su uno di questi oggetti. Guarda l’oggetto da tutti i lati, senza pensare o descriverlo con le parole nella tua mente.

Esercizio 8

Dopo essere diventato abile con gli esercizi descritti sopra, puoi provare questo esercizio.

Disegna una piccola figura geometrica, circa due-tre centimetri di dimensioni, ad esempio un triangolo, un rettangolo o un cerchio, dipingilo con il colore che desideri e concentrati su di esso. Guarda solo la figura che hai disegnato e nient’altro, senza pensieri estranei o qualsiasi distrazioni.

Mantieni l’attenzione sulla figura di fronte a te, evitando di pensare a qualsiasi altra cosa, cercando di non affaticare gli occhi.

Esercizio 9

Lo stesso del numero 8, ma questa volta visualizza la figura con gli occhi chiusi. Come prima, se ci si dimentica della figura, apri gli occhi per qualche secondo, guarda la figura, chiudi gli occhi e continua con l’esercizio.

Esercizio 10

Prova a stare al buio della tua stanza per almeno cinque minuti in assenza di pensieri. Questo esercizio deve essere eseguito, solo dopo che tutti i precedenti sono stati eseguiti con successo.

Gli esercizi precedenti, se praticati correttamente, conferiscono la possibilità di imporre il silenzio al chiacchierare incessante dei pensieri, questi esercizi servono ad aumentare il livello di concentrazione, rallentare il chiacchierare della mente, sono molto utili per chi studia, ed ha bisogno di sviluppare concentrazione. Con il tempo sarà sempre più facile.


Il segreto del successo è la pratica costante. Più tempo si dedica agli esercizi più veloci saranno i progressi, ma questo deve essere fatto gradualmente.

Inizia con dieci minuti al giorno, non forzare mai, altrimenti i pensieri potrebbero ritornare in forma più prepotente, (a me è successo ecco perché te lo dico) la tua capacità di concentrazione migliorerà con il tempo.


Quando si raccoglie un certo successo, si inizierà ad amare gli esercizi e con il tempo si trasformeranno in un abito personale.

Sarai in grado di concentrare l’attenzione in modo semplice e senza sforzo su tutto quello che vuoi concentrarti.


Anche l’esercizio fisico in palestra, lo studio è difficile quando si inizia.

Quante volte avresti voluto smettere? Tuttavia dopo un po, comincia a piacere quello che si sta facendo. Questo vale anche quando si vuole sviluppare la concentrazione.


Con il tempo, sarà più facile concentrarsi e la mente imparerà ad essere calma e rilassata. Le circostanze e gli eventi che possono avere causato agitazione e rabbia, non ti disturberanno più così facilmente e si affacceranno molto meno, riuscendo ad acquistare più fiducia in se stessi e forza interiore, essere in grado di far fronte più facilmente ed efficacemente al mondo esterno.


Potrete sentire con il tempo una nuova forma di coscienza che cresce in voi e più tranquillità mentale. In un primo momento, si sperimenta sporadicamente, per un breve momento, ma col tempo, crescerà. Sarai in grado di fare un lavoro più efficiente per mettere a tacere la mente quando lo si desidera.


La concentrazione in sostanza e forza di volontà, si diventa più forti, l’atteggiamento e le reazioni con gli eventi e le persone cambiano. Ci sono ancora molte cose da scoprire sul potenziale e sul funzionamento della mente umana, ma come usarla è una tua scelta.

Franco Andres

Annunci

Una Risposta to “Esercizi di concentrazione per la mente”

  1. Johne380 Says:

    I discovered your blog web site website on the search engines and check several of your early posts. Always sustain up the very excellent operate. I lately additional increase Rss to my MSN News Reader. Looking for toward reading much far more on your part later on! fddagecggeda


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: