Qualcuno ancora ci ama Parte 10

Il Vaticano possiede e gestisce vari telescopi, alcuni molto avanzati, adotta sistemi e tecnologie all’avanguardia, gestite solamente (così sembra) da personale appartenente all’ordine dei gesuiti. Questi telescopi sono situati in varie parti del mondo, il più conosciuto è il  Vatt, costruito in Arizona, il più grande telescopio ottico al mondo, il large Binocular Telescope ad infrarossi, sul monte Graham, denominato Lucifero (lucifero significa portatore di luce), permette agli astronomi di osservare qualunque oggetto di luminosità molto debole.

Il Vatt ha lo scopo (almeno ufficialmene) di studiare i “corpi celesti anomali” in avvicinamento alla Terra. Personalmente credo che lo scopo reale di questo osservatorio sia quello di monitorare questi esseri, di cui la presenza ormai è palese!

Dalle varie ricostruzioni fatte, alcuni rappresentanti di queste civiltà extraterrestri ebbero, come nel caso dell’ex presidente Eisenhower, un in contro molto cordiale con Papa Giovanni XXlll, (per chi non lo sapesse, Papa giovanni XXIII, fu anche veggente, e scrisse alcune profezie) anche in questo caso, questi esseri extraterrestri, avrebbero esortato la Chiesa a preparare i popoli della Terra all’incontro con loro.

L’incontro sarebbe avvenuto nei giardini di Castel Gandolfo, alla presenza di un testimone speciale, Loris Francesco Capovilla, il segretario particolare di Giovanni XXIII.

La notizia apparve su un quotidiano inglese e fu poi ripresa dal Sun nel 1985, ma “nessuno ci fece caso”.

Sotto puoi vedere il documentario di un grande ricercatore sudamericano, jaime maussan che parla di questo particolare incontro:

In questi ultimi 10 anni, è in corso un programma di divulgazione del fenomeno Ufo verso le masse, dopo aver taciuto, omesso, depistato per decenni la verità su questo argomento. L‘ultimatum dei 50 anni dato dagli extraterrestri, verso i governi, corrotti e avidi di potere è ormai terminato, e se questi non avessero messo a posto le cose, (cioè smetterla con questo sistema satanico, autodistruttivo, devastatore, nucleare in cima alla lista) si sarebbero riservati di atterrare per fermare questa opere nefaste.

La manifestazione sempre più incalzante di questi esseri, sta costringendo i governi corrotti ad allentare le menzogne che ci hanno raccontato per decenni, anche perché le migliaia di avvistamenti sempre più numerosi in tutto il mondo ogni anno, non possono più essere nascosti.

Uno dei tanti avvistamenti, finiti per altro anche nei tg nazionali, sono avvenuti nel 2010-2011, negli aeroporti cinesi di Hangzhou e di Chongqing, rispettivamente il 7 luglio 2010 e il 18 agosto 2011. Gli aeroporti sono stati chiusi al traffico aereo per alcune ore, a causa del sorvolo dei due scali da parte di questi oggetti Volanti di natura sconosciuta, cioè UFO. Esistono i comunicati ufficiali e le foto a testimonianza della veridicità dei fatti.

L’avvistamento è stato confermato dalle autorita’ aeroportuali. Strano ma vero! Anche i tg italiani ne hanno parlato, il grosso aereo era un Ufo! vedi il video.

———————————–

———————————————————

Hangzhou-web1                         L’UFO sigariforme sopra Hangzhou

ChongqingUFO-web1

UFO-CHINA-2

 

UFO sopra lo scalo di Chongqing in Cina

——————————————

     Qui sotto puoi vedere il video dell’avvistamento, trattato dai media:

L‘anomalo comportameno di questi Ufo è dovuto al fatto che i Vari governi hanno in mente progetti nefasti, sia per l’umanità che per la sopravvivenza del pianeta stesso. Evidentemente mostrano la loro presenza per avvertire i vari governi di desistere da tali progetti, e cosa c’è di meglio che bloccare un aeroporto per dare loro un messaggio chiaro e forte?

Nella foto sotto puoi vedere un oggetto simile, mentre blocca l’aeroporto di Brema in Germania nel 2014. Brema è rimasta paralizzata per alcune ore, per via degli avvistamenti, perfino la Polizia tedesca e le autorità municipali di Brema hanno confermato l’avvistamento UFO.

E le testimonianze, specie i video, sono inequivocabili.

Le autorità hanno deciso di chiudere lo spazio aereo di Brema per tre ore, con vari voli annullati, dato che i radar dell’aeroporto locale avevano registrato la presenza di alcuni oggetti volanti a più riprese.

Sotto il video dell’ oggetto, Ufo.

——————————

   Le testimonianze del personale dell’aeroporto e di un agente di polizia:

Chiunque, armato di buona volontà, con una attenta e seria ricerca potrà comprendere che, non solo è vera la presenza di questi esseri, ma che numerose volte, sono intervenuti a fermare la follia bellica umana quando si è tentato di usare armi nucleari su vasta scala.

Nel 1964, Robert Jacobs, ex tenente dell’aeronautica americana, nella base aerea di vandemberg in California, con il compito di filmare un missile altlas, mentre questo completava i tre stadi di volo, nel campo visivo si vede entrare a circa 12 mila/km, un Ufo, che emette un raggio di luce, disattivando e facendo precipitare il missile con la testata nucleare.

All’ex tenente Jacobs e al suo superiore fu detto di mantenere l’assoluto riserbo sull’accaduto Vedi sotto:

Ex militari americani e inglesi, hanno testimoniato, (documenti militari declassificati alla mano), che più di una volta gli UFO sono intervenuti in siti atomici militari e hanno manomesso gli armamenti in varie installazioni nucleari. Sei veterani hanno parlato a nome di altri 120 militari, tutti testimoni diretti di eventi simili.

Sotto puoi vedere il video (tempo permettendo perché dura più di un’ora) la testimonianza di militari americani, è solo in inglese, ma il contenuto si intuisce benissimo anche per chi lo mastica solo un po:

——————-

Nel video sotto, c’è la testimonianza di Larry Warren, Gli avvistamenti sono avvenuti a Bentwaters, nel dicembre 1980, con tre notti di avvistamenti consecutive, dove la base fu investita da raggi di luce molto intensa:

                   Sotto la testimonianza dell’ex col. C. Halt:

Quindi i testimoni esistono eccome, e in misura abbastanza copiosa!

Non dimentichiamo inoltre, che uno dei primi investigatori a svelare questa attività da parte dell’aviazione extraterrestre, fu il console italiano Alberto Perego che già negli anni ’60 affermava:

il principale motivo della presenza di questi apparecchi, in “questo periodo” della nostra storia, è quello di impedire una guerra “atomica”.

Per quanto riguarda il Vaticano, che è al corrente di tutto, esistono due correnti in opposizione, una (in minoranza), vuole questo programma di informazione, la restante invece, vuole ostacolarla, con ogni mezzo, ma la verità può essere ostacolata, ma mai fermata!

Molti elementi di queste fazioni fanno parte anche di gruppi di potere occulto che, controllano il mercato petrolifero, finanziario mondiale, che attualmente sta incidendo sulle varie economie internazionali, per schiacciare ogni iniziativa legata alla diffusione di energie pulite e alternative.

Le Nazioni Unite rappresentano un mezzo con cui si vuole creare, un governo ed un esercito mondiale unico, attraverso la manipolazione dell’opinione pubblica e l’ausilio di conflitti e propaganda, anche se per quanto se ne parli, gli individui che governano questo mondo hanno ormai capito che il governo unico mondiale non riusciranno a farlo, gli sarà impedito da forze superiori, che interverranno prima che si inneschi l’irreparabile, prima che si scateni un conflitto mondiale nucleare che porti l’umanità alla catastrofe.

In altre parole sia i governi che la Chiesa, sanno da sempre dell’esistenza di civiltà extraterrestri, molto evolute, ma non hanno mai voluto rivelarlo alla popolazione, anche se ormai sanno che la situazione gli sta sfuggendo di mano! Credo che molto stia cambiando, il fatto che ogni anno ci sia un crescendo di avvistamenti, fa capire, da quanto detto fino ad ora, che questi esseri vogliano contattarci e farci capire che esistono e che ci monitorano da molto tempo.

Le numerose crisi e guerre in Medio Oriente, la destabilizzazione della Siria, il pericolo di un attacco all’Iran, la palese opposizione di Russia e Cina all’imperialismo Usa. Molto probabilmente il governo russo vuole vuotare il sacco sulla presenza extraterrestre, questo spiega anche l’accanimento del governo Usa verso la Russia, attraverso l’Ukraina, sanzioni economiche ecc…

———————————

La dichiarazione del primo ministro Medvedev sulla presenza extraterre, che puoi vedere Qui, alla giornalista in un programma televisivo russo, ha dato non poco fastidio a certi poteri. Le ultime strane iniziative militari occidentali Usa, l’istigazione a volere a tutti i costi fare innescare un conflitto di fede, con i vari Isis, (che poi è un richiamo alla Dea Iside) spiegano bene che in questo momento l’umanità intera è seduta sopra una polveriera che potrebbe esplodere da un momento all’altro.

L’aumento delle spese militari da parte dei tre principali protagonisti di queste tensioni, USA, Cina, Russia, e a ruota segue Israele, altro componente non certo di secondo piano in questo scenario, non è certo un buon segnale per un futuro di pace e distensione.

Il settore in cui la spesa aumenterà enormemente è proprio nel settore delle armi atomiche: 1000 miliardi di dollari nei prossimi anni… se non è demenza questa, ditemi voi!

In una situazione di così grave crisi economica e internazionale, perché gli USA spingono per una guerra generalizzata? Proprio per tentare, in maniera del tutto folle, di uscire da questa crisi economica irreversibile; che li vede primeggiare con un debito pubblico di 18 mila miliardi di dollari, ormai sull’orlo della banca rotta. Il loro intento è quindi quello di bruciare in un’ olocausto nucleare, tutti i libri contabili e ricominciare da capo. Penso che segno più eclatante della pazzia assassina dei padroni del mondo non si possa trovare.

Anche Papa Francesco qualche tempo fa ha parlato di inizio di una Terza guerra mondiale, nell’indifferenza totale, perché ovviamente sa tutto, ma non osa forse dire tutta la verità; Riporto di seguito l’articolo dell’Ansa: Papa Francesco: “c’è la Terza guerra mondiale.

—————————————————————-

Non esiste il caso

Nell’Universo non esiste il caso, ma esiste la causalità. Ogni iniziativa, ogni strada evolutiva, tutti gli Esseri di qualunque civiltà, stellare o planetaria ubbidiscono a un programma cosmico divino, che serve a regolare, a equilibrare la creazione e la manifestazione del tutto, in tutte le dimensioni, Ciò avviene attraverso: l’Amore la Pace e La giustizia.

Fra tutte le razze extraterrestri che visitano la Terra, alcune fanno parte della Confederazione-Interstellare-Universale, altre non sono ancora totalmente integrate nella Confederazione, ma sanno chi siamo, da dove veniamo.

Gli extraterrestri di tutte le razze della Confederazione e quelli di altre Confederazioni che visitano il pianeta Terra hanno un denominatore comune: obbedire alla legge della Forza Onnicreante o Luce Divina.

Per questo motivo tutte le razze extraterrestri che visitano il nostro pianeta, pur avendo scopi, programmi e manifestazioni diversi nei riguardi della nostra civiltà, sono coscienti di essere totalmente rispettose e devote verso questa Luce, e verso la sua Legge Universale di causa-effetto, rispettose verso l’altrui libero arbitrio. Esse lavorano per portarci verso l’integrazione con le altre civiltà e razze extraterrestri, con scambi di valori spirituali, morali, sociali, umani, psichici e biologici. Non aggrediscono, ma si limitiamo a difenderci, e difendersi, ma posso anche essere uno strumento di castigo.

l’Essere Macrocosmico, (che noi chiamiamo Dio) ha scelto di affidargli il compito di ripulire se necessario, questa Umanità o un’altra Umanità, che tentasse di andare oltre i limiti fissati dalla legge Divina, come ad esempio tentare di distruggere la creazione con armi nucleari.

Questo intervento drastico ma necessario, avverrebbe solo se l’Essere Cosmico, che noi chiamiamo Dio, lo chiedesse per riportare l’equilibrio nella sua natura vivente cosmica.

Questi esseri pacifici, contrariamente alla nostra civiltà bellicosa e assassina, hanno fatto e stanno facendo di tutto per aiutare l’umanità, cercando di non interferire in maniera pesante e travolgente, visto che la maggioranza non è preparata ad una simile verità, (per colpa dei governi), non violando “fino ad ora” la direttiva di non interferenza con l’evoluzione di una civiltà.

Questo non vuol dire che non stiano comunicando con noi, per vie traverse, anzi, oggi più che mai, ci sono dei segni chiari e ben evidenti, che l’umanità cieca e sorda non riconosce o recepisce, causa anche la massiccia disinformazione dei media. Uno di questi canali di comunicazione sono i cerchi nel grano. Continua….

Articoli precedenti

Qualcosa non torna Parte 1

Qualcosa non torna Parte 2

Qualcosa non torna Parte 3

Qualcosa non torna Parte 4

Qualcosa non torna Parte 5

Qualcosa non torna Parte 6

Qualcosa non torna Parte 7

Qualcosa non torna Parte 8

Qualcosa non torna Parte 9a

Qualcosa non torna Parte 9b

Annunci

2 Risposte to “Qualcuno ancora ci ama Parte 10”

  1. Anonimo Says:

    ma scusa,finisce cosi il racconto? continua……


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: