Alla Maggioranza dei Ricercatori Spirituali

conscience_of_the_cosmos_by_jaybo21d227fhr

 

Cari lettori, dopo un lunga pausa di più di 6 mesi, (vi chiederete come mai), le motivazioni sono molteplici. La prima è che non voglio cadere troppo nella trappola del profetismo a tutti i costi,  secondo, in quella del religiosismo, che proprio non mi appartine, (anzi, sono più che convinto che le religioni abbiano fatto molti piu danni, dei benefici effettivi che hanno dato).

Avevo bisogno di una pausa per chiarirmi e riordinare le idee, riflettere, visto la mole di informazioni che sono state divulgare riguardo a questo tipo di argomenti, lascio al vostro buon senso il percorso che vorrete intraprendere, anche perché, non voglio dare solo questo tipo di impronta al Blog, ci sono molte informazioni che sono altrettanto preziose da poter divulgare in questi tempi particolari che stiamo attraversando, tutti, senza eccezioni.

Riallacciandomi all’articolo precedente lasciato in sospeso, (premesso che non c’è una soluzione, precisa e infallibile, a quello che sta accadendo ogni giorno nella società, soprattutto al caos, al malessere che dilaga ogni giorno sempre di più, se l’uomo come individuo non saprà realizzare, che è nato LIBERO, non schiavo, di stati, governi, multinazionali, ecc.. Non arriverà la soluzione, così, per caso, se prima non è consapevole di chi è realmente, cioè una essenza incarnata su questo pianeta, ormai ridotto più ad un umanoide, che ad un essere umano, lobotomizzato, addormentato, nei sonni della materia, in stato comatoso, da governi anti-Cristici senza scrupoli, ormai contro tutti i valori insegnati dal Kristos, soprattutto il valore dell’amore per il prossimo e per noi stessi.

Per tutti gli abitanti della Terra vale il detto: Nosce te ipsum – “Uomo, conosci te stesso, e conoscerai l’universo e gli Dei”Con questa frase si può riassumere l’insegnamento di Socrate, l’esortazione a trovare la verità dentro di sé anziché nel mondo delle apparenze.

Personalmente sono convinto che ci sarà un intervento esterno dai piani di realtà superiore e come dal Kristos, ma per quegli esseri umani, individui, che seguono la vera spiritualità, cioè l’Amore Cristico, descritto nei vangeli, e divulgato male (volontariamente o meno) dalle religioni, senza capire realmente cosa volesse dire Gesù-Kristos con quelle parole, e se tentassi di spiegarlo, non mi basterebbero 100 articoli a settimana.

Ciò che voleva comunicare Gesù-Kristos, lo spiega chiaramente Lui, che disse: Conoscerete la verità e la verità vi renderà liberi, ma liberi d’avvero! Più chiaro di cosi non poteva essere! Libro di Giovanni cap. 8,versi dal 31 al 42.

La realizzazione della verità è personale, intima, individuale, e nessuno può realizzarla, se non in se stesso, attraverso un percorso personale, di ricerca, anche sottoforma di letture, studi, introspezione, meditazione. Non ci può essere un vero aiuto in questo tipo di percorso, ma Solo auto-aiuto.

La crocifissione ed il sangue di Cristo possono liberare dalla schiavitù, a patto che l’essere umano o meglio l’individuo, abbia raggiunto un certo grado di consapevolezza, la consapevolezza di non essere schiavo, o solo un numero, che sia consapevole dell’oppressione e dell’inganno contro di lui, come uomo e individuo! Gli individui che governano il mondo, sanno bene, che senza questa consapevolezza individuale, è molto difficile un risveglio collettivo.

La soluzione dei problemi che affliggono l’umanità, o le società, soprattutto le così dette civili, non deve venire solo da Dio, o dalla fede in Dio, ma da atti concreti che noi facciamo per il bene collettivo, che ognuno deve mettere in essere ogni giorni. Alla fine anche l’ateo più convinto, sarà comunque un credente se farà questo.

Le profezie descritte nella Bibbia, nell’apocalisse o meglio, Rivelazione, sono esatte a mio avviso, (vista la situazione mondiale), questo significa che anche le promesse di Kristos lo sono.

Inconsapevolmente, subdolamente più o meno manovrati, influenzati da questa atmosfera e sentimento antireligioso, il sistema anti-Kristico, ci ha manipolati, ha fatto breccia in noi, nelle nostre coscienze, senza che noi ce ne accorgessimo, allontanandoci il più possibile da questi testi.

La responsabilità è anche da dividere con i nuclei famigliari, i genitori, gli “educatori”, maestri, professori liceali, Universitari, controllati e controllori di un sistema “educativo” malsano, e menzognero. La responsabilità maggiore però ricade sulla Chiese, le religioni, e chi più ne ha più ne metta, tra l’altro la maggior parte delle profezie non le conosce nemmeno. Non sono entrati e non hanno fatto entrare chi lo voleva! Queste sono le chiese che Kristos condanna e giudicherà più severamente, passando la più grande tribolazione, subendo il giudizio più duro.

Nel vangelo, non c’è nessun accenno a religioni, santuari da costruire, anzi l’esatto opposto. Il termine chiesa o Ecclesia, si riferisce all’assemblea del popolo, nelle libere città dell’antica Grecia, con diritto di parola e di voto di tutti i cittadini.

Il succo il nucleo principale di tutta la legge del messaggio di Cristo è l’Amore, l’Amore che muove il Sole e tutte le altre stelle, come disse il sommo poeta Dante, quella forza creatrice di Mondi, Galassie, Universi, Cosmi! Non la Religione o le chiese fatte di mattoni.

Matteo 22:37-40:

E Gesù gli disse: «”Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l’anima tua e con tutta la tua mente”. Questo è il primo e il gran comandamento. E il secondo, simile a questo, è: “Ama il tuo prossimo come te stesso”. Da questi due comandamenti dipendono tutta la legge e i profeti».

Il resto è invenzione umana!

Purtroppo allo stato attuale delle cose la macchina Apocalisse descritta dall’Apostolo Giovanni è ben oliata, (forse possiamo mitigarla), l’umanità avrebbe dovuto, a mio parere, prendere una direzione ben diversa, facendo scelte diverse, già da tempo, essere più individui e meno burattini di un sistema Satanico, con l’occidente i testa.

L’individuo essenza incarnata come Uomo, avrebbe dovuto svegliarsi prima dal coma, dal letargo, in cui questa banda di malavitosi ci ha infilato, e che ancora governa, soprattutto negli ultimi 70 anni di storia.

Il proliferare di questa spiritualità, new-age, (praticamente un sistema Anti-Cristo a pagamento di falsi maestri), è anche descritta nella Seconda lettera di Pietro, ma pochi se ne stanno accorgendo.

2Pietro 2:1-3

E molti seguiranno le loro deleterie dottrine, e per causa loro la via della verità sarà diffamata. E nella loro cupidigia vi sfrutteranno con parole bugiarde; ma la loro condanna è da molto tempo all’opera e la loro rovina non si farà attendere”.

2Timoteo 4:3-4

Verrà il tempo, infatti, in cui non sopporteranno la sana dottrina (l’amore) ma, per prurito di udire, si accumuleranno maestri secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità per rivolgersi alle favole”.

Tutto il sottobosco di questa piramide del potere mondiale, molto ben descritta da David Icke, per intenderci, sta emergendo, spalleggiata e messa in opera da una classe politica scendiletto, burattina e penosa, ma chi c’è in cima, cioè il burattinaio, ormai i più informati lo sanno, e le Sacre Scritture lo confermano.

Ci sono rivelazioni fatte anzitempo dai piani Divini a uomini scelti da Dio, e che piaccia o no, è così che stanno le cose.

Tutti i libri che parlano di Nwo, di complotti, spiritualità più o meno new-aggiante ecc.. per quanto siano utili, interessanti, (ne ho letti, fatelo se vi piace, importante è non concentrarvi solo sul complottismo, è quello che il sistema vuole), questi libri però non contengono soluzioni, ma informazioni, perché la soluzione è quella di Risvegliarsi intraprendendo un percorso personale, a favore della Vita, nell’Amore, non concentrarsi solo su se stessi, come insegnato dal Maestro Kristos.

Che non ha nulla a che vedere con il Gesù delle religioni!

Chi è realmente Dio? Il video sotto rende molto bene l’idea.

Lo Stupore di Dio

La Chiesa Cattolica, Apostolica, Romana, (Romana è stata aggiunta successivamente), se ne è guardata bene dall’insegnare il Vangelo, non sono entrati e non hanno fatto entrare chi lo voleva. La chiesa Cattolica Apostolica Romana, non è altro che il proseguo di un impero, quello Romano.

Il bene, attualmente su questo pianeta, non è organizzato come il Male, ma non sarà sempre cosi, perché il cambiamento è in corso d’opera, i nodi stanno arrivando al pettine.

Anche le parti che tendono al bene, sembrano entrare spesso in conflitto con se stesse, ma in realtà, operano semplicemente a diversi livelli di consapevolezza e coscienza! L’infinita sapienza, onniscienza di ciò che noi chiamiamo Dio, si esprimono a vari livelli di consapevolezza.

Operano con mezzi scritturali, a volte dottrinali, con mezzi profetici, intuitivi, messaggi da piani di realtà superiori, con mezzi mistico-spirituali, trascendentali, e aggiungo per fortuna, con una conoscenza più volumetrica e completa.

Dipende sempre da cosa ognuno di noi è chiamato, a quale compito è “destinato”, per destino intendo missione o programma personale che deve espletare.

Spetta ad ognuno di noi, abbracciare quello che gli appartiene maggiormente, e più sente suo, ma tutte, se unite nel bene, portano all’Amore, come sommo bene Universale e Kristico.

Questa è una mia convinzione personale, sia chiaro, ma non deve essere per forza anche la vostra.

Ascoltate bene la conferenza nel video sotto, di Piergiorgio Caria, che può essere considerato, senza dubbio, il più preparato ricercatore che abbiamo in in Italia.

Conferenza Pier Giorgio Caria – Bologna

Questo è il Tempo!

In questa Era tutto ciò che conosciamo e come lo conosciamo sta per mutare in modo irreversibile. La Terra vivrà cambiamenti inizialmente molto (dipende dal Libero Arbitrio umano) turbolenti, per poi entrare in una nuova fase evolutiva di Pace e Amore in quarta dimensione, dove l’uomo finalmente vivrà in armonia con l’Essere Vivente Pianeta Terra e tutti i suoi innumerevoli figli, i minerali, le piante, gli animali, esseri umani e esseri più evoluti ancora, condividerà tale gioia con Esseri Cosmici di puro amore provenienti da molti altri mondi.

Non tutti gli attuali abitanti della Terra saranno in grado di vivere questo cambiamento evolutivo, poiché molti non hanno ancora affrontato abbastanza esperienze di vita da poter risvegliare veramente la Coscienza Superiore o Cuore Spirituale, hanno ancora bisogno di sperimentare aspetti umani attraverso la materia densa della terza dimensione e ciò non è un male, bensì il normale procedere dell’evoluzione; finché un anima non prende per davvero Consapevolezza e non interiorizza certe Verità attraverso l’esperienza terrena e l’ascolto interiore, non è in grado di aprirsi all’unico vero Amore, quello di Dio.

Pochi sono già in grado di sostenere il passaggio in quarta dimensione, in sintonia con l’Amore Universale, e in effetti oggi giorno già operano nel quotidiano, manifestando la propria natura di Luce e appoggiando il prossimo nel risveglio di Coscienza.

Molti altri potrebbero sostenere il passaggio in quarta dimensione, ma attualmente non possono viverlo perché conducono una vita lontana dall’Amore verso sè stessi e verso tutti gli altri, piuttosto sono completamente succubi di attaccamenti, paure, ansie, dolori e illusioni varie.

Costoro sono gli indecisi o i tiepidi, un loro Risveglio massivo potrebbe alleggerire notevolmente l’iniziale turbolenza del Mutamento sulla Terra, evitando molte catastrofi; più sono gli esseri umani che vivono nell’Incoscienza, maggiore sarà la necessità di Eventi critici e repentini per ripulire il Pianeta e spostare un gran numero di anime su altri pianeti dove potranno proseguire la propria esperienza densa, reincarnandosi nuovamente nella terza dimensione.

Dunque, la severità del Mutamento evolutivo sulla Terra dipende dal Libero Arbitrio umano, dal Cielo viene e verrà data all’essere umano fino all’ultimo la possibilità di Risvegliarsi, armonizzando e addolcendo così l’impeto iniziale del Passaggio Planetario. Solo operando il Risveglio interiore è possibile mutare i prossimi eventi e alleggerire il Mutamento globale che sta per manifestarsi.

Il Risveglio interiore non è cosa facile, ci vogliono vite e vite di esperienze e smussamenti vari per poter solo anelare all’ascensione. E non solo .. Occorre una grande forza di Volontà di Crescere, una forte propensione all’Amore Incondizionato e lo sviluppo della Coscienza Superiore o Discernimento, e non si tratta della mente razionale, oggi fin troppo utilizzata.


Ognuno di noi è indeciso o tiepido quando si lascia condizionare delle esigenze materiali dalla vita, pur potendo andare oltre, quando rimane silente, inerte o addirittura indifferente di fronte ad atti contro la Vita e l’ Amore, pur sentendo dentro di Sè di intervenire, quando non si ama e non ama, pur potendolo fare, Ognuno di noi è indeciso o tiepido quando non ascolta né mette in pratica ciò che sente nel Sè Superiore, pur potendolo fare, influendo, in tal modo, negativamente non solo su di sè, ma anche su tutto il Pianeta.

Ognuno di noi contribuisce ad un Mutamento Armonico del Pianeta
quando opera nella quotidianità con Discernimento, quando si ama e ama, quando mostra il Sentiero agli altri, sentendolo e senza opprimere.


Che ognuno di noi possa operare per il proprio Risveglio e per l’altrui Risveglio, facilitando i tempi che verranno, preparando il terreno per l’instaurazione del Regno di Dio in Terra.


Con Amore e dedizione.

Articolo precedente, Ordo ab Chaos

La mia pagina facebook

Ordo ab Chaos e Marchio della Bestia. Parte 15

———————————

Ordo ab Chaos e Marchio della Bestia.

Il motto degli illuminati è Ordo ab Chaos, ordine dal caos!

Non voglio essere ripetitivo nei miei articoli, ma questo argomento è molto importante al momento, per archiviarlo senza approfondirlo.

Il caos che vedete crescere sotto i vostri occhi, provocato volontariamente dai governi occidentali in testa, corrotti e Massonico-satanisti, pianificato a tavolino, sarà la causa dell’adempimento di molte profezie che riguardano gli “ultimi tempi”.

Rudolf Steiner, fondatore dell’antroposofia, disse che tra i mezzi più significativi di cui Arimane, l’anticristo, (Al momento non è un personaggio famoso, ma lo sarà molto presto), dispone per agire sulla terra, vi è quello di promuovere nell’umanità il pensiero astratto.

Dal momento che il pensiero astratto è oggi tanto amato, stiamo preparando nel modo più favorevole ad Arimane la sua comparsa.

Quindi, in sostanza, la colpa sarà nostra, dell’apatia e indifferenza della massa, se avrà ogni potere, sulle nazioni e sulle nostre vite, arrivando al punto di impiantare, forse, un “Microchip” sottopelle, come ciliegina sulla torta!

Stainer aggiunge:

Nulla potrebbe meglio predisporre la cattura della terra intera da parte di Arimane, per la evoluzione, che il continuare la vita astratta ed astraente già oggi penetrata persino nella vita sociale. È questa una delle finzioni, uno degli scherzi attraverso cui Arimane prepara, secondo il suo disegno, il suo regno sulla terra.

Invece di mostrare oggi agli uomini ciò che ha da venire in base ad un’esperienza completa, si parla all’umanità di teorie generiche, persino di teorie sociali”. Coloro che parlano di teorie ritengono astratto proprio quanto si rifà all’esperienza, poiché non hanno alcuna idea della vita.

Tutto ciò fa parte del piano voluto da Arimane.

Arimane ha però anche un altro modo di predisporre la sua venuta, ossia attraverso, una errata interpretazione dei Vangeli, (e anche qui si tratta di qualcosa che oggi deve venire reso noto).

Quindi Arimane, (spirito maledetto, anticristo o uomo dell’abominio, viene nel nome della pace, Daniele 8:24-27/11:21/ 2Tessalonicesi2:3-5, Apocalisse 13:8). Chi non ha dimestichezza con le profezie della Bibbia, il libro meno letto di tutti, anche se il più diffuso, ma il più profetico e rivelatore, farebbe bene a iniziare a leggerla, e studiare queste profezie sin da ora, questo è il mio consiglio, perché è l’unico modo per non essere ingannati.

Altri anticristi, così definiti, accompagnano Arimane nei suoi propositi. Sono i venditori di armi, di droga, la Mafia il braccio armato della famiglie più potenti al mondo, sotto il suo dominio, compresi la maggioranza dei prelati della Chiesa Cattolica Apostolica Romana, (divisa in una guerra interna percepibile)che hanno venduto la loro anima a Lucifero, attraverso la Massoneria deviata e satanica. Quindi ora siamo nel periodo storico chiamato Apocalisse, ma con la seconda Venuta di Gesù Cristo, i figli di Satana, saranno cacciati a frustate come fece con i mercanti del Tempio duemila anni fa, nel prossimo giudizio finale.

Già da tempi non sospetti, certi soggetti, hanno mirato alla creazione di un Nuovo Ordine Mondiale, non una “teoria della cospirazione” o ipotesi, ma scritto nero su bianco, dichiarato in pompa magna, da certi leader politici, addirittura da alcuni Papi, in termini chiari e inequivocabili.

Chi non “crede” nei complotti, (che i potenti fanno alle nostre spalle, e poi furbamente ridicolizzano), dovrebbero rivedere le loro convinzioni, visto come vanno le cose, non è una questione di credere, ma di capire! Il Credere non significa nulla, è l’oggettività dei fatti che conta.

Il credo non ha più senso, ha senso cercare di capire, di comprendere ciò che si sta concretizzando sotto i nostri occhi.

Piramide del potere, Parole di questo generale Russo

Chi adorerà la Bestia, cioè l’anti-Cristo?

Apocalisse 13:16… faceva sì che a tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e servi, fosse posto un marchio sulla mano destra o sulla fronte; 17 e che “nessuno potesse comprare o vendere” se non chi avesse il marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. … il … numero è 666.

Il marchio della bestia di cui parla l’Apocalisse di Giovanni, è in primis il Denaro!

La scrittura dice chiaramente che, nessuno poteva comprare, ne vendere se non chi avesse il marchio! Tutto è legato al denaro! Anche i sentimenti sono legati a questo marchio.

Verificarlo è semplice, sulle monete da 50 centesimi da 1-2 Euro, nella facciata principale, ci sono 6 stelle, + 6 linee + 6 stelle! 6+6+6= 666

euro

Questo spiega il perché, il passo di Apocalisse 13:17 dice: E che nessuno potesse comprare o vendere se non chi avesse il marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. … il … numero è 666.

Nessuno può negare che il Dio attuale di questo mondo, di questa generazione, è il denaro! Il Denaro è più di ogni altra cosa, la radice di ogni male della società attuale, è nei nostri pensieri ogni santo giorno della nostra vita!

Il Denaro come segno sulla fronte, rappresenta il pensiero che domina i nostri pensieri di continuo, la mano destra invece rappresenta l’uso che si fa del denaro.Trascurando a causa di esso,qualsiasi valore spirituale nell’arco della vita.

Leggendo il verso di Apocalisse 13:6, vediamo che il marchio della bestia il 666 è legato anche al suo nome. La parte B del verso dice: Chi avesse il marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. … il … numero è 666.

Quindi il marchio della bestia 666 è legato al suo nome, che lo rappresentano!

Alcuni interpretano il nome Vicarius filii Dei, cioè vicario di Cristo, o l’identità dell’anticristo, con la persona del Papa! Vedi Qui. Personalmente non lo credo! L’anticristo non è il Papa, ma Papa Francesco, sa sicuramente chi è questa persona, e sa bene che siamo nel tempo della seconda venuta di Cristo, anche se pubblicamente non può ammetterlo, per ragioni di potere interno al Vaticano.

Sapremo con certezza legare l’anticristo al suo nome, e al numero 666 che lo identificano, (le banche sono un indizio), quando si manifesterà al mondo, cioè a breve, visto che è capo della commissione economica mondiale. Per il momento oltre al denaro fisico, che porta il suo marchio ben visibile sulle monete dell’Euro, altre ipotesi o congetture rimangono tali!

Secondo il messaggio che Miriam, la Madre di Gesù, (Madonna secondo la tradizione Cattolica) nella sua apparizione alla salette, nel 1846, nel suo messaggio ai pastorelli disse che, Arimane sarebbe nato da una monaca ebrea e un vescovo, e si sarebbe insediato a Roma!

Questo non significa che sia la persona del Papa, come accennato prima, insediato significa che, il Vaticano è insediato da molte forze anticristiche, e che l’anticristo comanda anche al suo interno, ma sempre per mezzo del potere del denaro, dell’economia e della corruzione.

Non escludo che introdurranno forzatamente o con l’inganno un “microchip”, anche se la maggioranza delle persone ormai è marchiata nelle coscienze, non perché possiede denaro, o deve guadagna denaro per vivere, ma perché ha sostituito l’amore verso Dio e il prossimo, con l’amore per il dio denaro!

Perché affermo che potrebbe esserci il tentativo di introdurre anche un microchip, come ciliegina sulla torta? In un messaggio ricevuto dalla veggente Luz de Maria, dalla S.S. Madre Miriam, (nella tradizione Cattolica la Madonna la Madre di Gesù), la veggente afferma: 

MOLTO PRESTO DARANNO IL VIA ALL’OBBLIGATORIETA’ E ALL’IMPIANTO DEL MICROCHIP, IN MODO CHE CIASCUNO DI VOI LO ACCETTI. SAPETE BENE CHE QUESTO E’ IL SIGILLO DI SATANA, tramite il quale non solo seguiranno ogni vostro passo e controlleranno la vostra vita sociale, ma anche le vostre condizioni economiche, giungendo perfino a controllare la vostra mente, di modo che anche se voi interiormente lo desidererete, non riuscirete a pronunciare una sola parola di preghiera, nemmeno per poter chiedere aiuto a Mio Figlio. (Ap. 13, 16-17)”. Messaggio dell”8 ottobre 2015, Vedi Qui.

Personalmente vado sempre con i piedi di piombo con questi messaggi divulgati e ricevuti da veggenti, ma al momento mi sento di considerarlo, perché Luz De Maria è una veggente accreditata, molto osteggiata dalle autorità ecclesiastiche. Il microchip, (se sarà introdotto o meno lo vedremo), non sarà l’espressione peggiore della bestia per il controllo, la peggiore sarà più profonda, perché impressa nella coscienza di coloro che se lo faranno impiantare, come conseguente all’avidità, all’egoismo, al materialismo, menefreghismo e all’ignoranza, che non lasciano spazio ad altri o ad altro, difficile da estirpare dalle coscienze individuali e collettive. Per questo i media bombardano le masse disinformandole costantemente.

Nella sua lettera Timoteo scrive: 1Timoteo 4:1-3 negli ultimi tempi alcuni apostateranno dalla fede, dando ascolto a spiriti seduttori e a dottrine di demoni, per l’ipocrisia di uomini bugiardi, “marchiati nella propria coscienza”

Quindi il marchio della bestia, al momento, quello più chiaro da individuare, oltre ad essere stampato nelle monete, è l’amore per il denaro, amore insinuato come un marchio nella coscienza degli individui. Quante famiglie si sono indebitate, andando sull’astrico a causa del vizio e l’amore per gioco di azzardo?

Lo stato Italiano vorrebbe, (notizia recentissima) aprire qualche altro migliaio di punti Slotmachine in tutta Italia, per aumentare gli introiti! Se non è questa istigazione al gioco, e all’amore per il denaro, che cosa lo è?

Il Papa domenica 19 ottobre ha detto, vedi l’articolo: “L’attaccamento al denaro divide le famiglie e causa le guerre”. Dopo questa dichiarazione, nei giorni seguenti, mercoledi 22 ottobre, “guarda il caso”, tutti i giornali di regime, intitolavano: Il Papa è malato, ha un tumore, al cervello, ecc… Questa è la conferma che ha toccato il tasto giusto!

Chi vuole intendere, intenda! Vogliono farlo passare per un malato di mente, e in più lo stanno minacciando di morte? Due piccioni con una fava?

Gesù Cristo cacciò a pedate i mercanti del tempio, che possiamo accostare ai banchieri moderni! Vangelo di Matteo capitolo 21, questo perché sapeva bene dove era la radice di tutti i mali.

Quindi l’amore per il denaro rappresenta già un marchio spirituale, dell’anticristo, e faciliterà anche l’introduzione di un eventuale microchip, con le conseguenze che ne deriveranno, perché amare e idolatrare il Dio denaro, è come vendere l’anima al diavolo. Come fanno i padroni del denaro che pagano gli eserciti, per imporre l’ubbidienza, col potere ed emarginare, imprigionare e uccidere, ecco cosa è l’amore per il Dio denaro.

1Timoteo 6:10

L’avidità del denaro infatti è la radice di tutti i mali e, per averlo grandemente desiderato, alcuni hanno deviato dalla fede e si sono procurati molti dolori.”

Annuncio dell’anticristo sulla Terra

Credere di essere liberi mentre non lo si è affatto, è peggio che non esserlo, non si rincorre la vera libertà, ma un’illusione.

Al di sopra dei finti governi, c’è una mente fatta di personaggi “ibridi”che hanno poteri superiori, dirigenti di progetti sovrumani che opera sui piani delle energie sconosciute, dei poteri psichici ed animici.

Questi “giocano sporco” con tutti e non sono avvicinabili. Ma non si rendono conto che saranno loro le prime vittime dell’inganno. I legiferatori hanno creduto di riuscire a diventare “Dio”, illudendosi di averLo “ucciso”, diventando dominatori sull’umanità, obbligando chiunque a rispettare la loro legge sopra ogni cosa, pena la morte! Mentre loro hanno già il piede nella fossa della seconda morte.

Apocalisse 13:8, E tutti gli abitanti della Terra adoreranno la Bestia, i cui nomi non sono scritti nel libro della vita dell’Agnello, (l’Agnello rappresenta Cristo). Mentre nel libro della vita ci sono i chiamati, gli eletti e fedeli a Cristo.

La sorte di coloro che adoreranno la bestia.

Apocalisse 14:9-11:9, Un terzo angelo li seguì dicendo a gran voce:

«Se uno adora la bestia e la sua immagine e ne prende il marchio sulla sua fronte o sulla sua mano, 10 berrà anch’egli il vino dell’ira di Dio, versato puro nel calice della sua ira e sarà tormentato con fuoco e zolfo davanti ai santi angeli e davanti all’Agnello. 11E il fumo del loro tormento salirà nei secoli dei secoli, e non avranno requie né giorno né notte coloro che adorano la bestia e la sua immagine e chiunque prende il marchio del suo nome».

Per tormento con Fuoco e Zolfo, si intende la Morte Seconda”.

La morte seconda è la morte dello spirito, cioè la perdita della scintilla divina individuale cosciente e intelligente, o dell’Ego Sum dell’Io Sono! Regressione dello spirito individuale umano a quello animale, o peggio vegetale fino al minerale, per tempi e cicli evolutivi lunghissimi, che possono durare milioni di anni, a seconda del peccato commesso!

Qualcuno si chiederà: Dove è la prova di questa regressione allo spirito collettivo animale, come punizione da parte di Dio? Rispondo che la prova è sempre nelle scritture! Un episodio nella Bibbia, descrive la sorte di quelli che disubbidiscono alle leggi Divine o addirittura si vantano della loro gloria davanti a Dio e lo sfidano, come fanno ora i potenti di turno! Ma Dio come allora, così anche ora, darà loro il castigo che si meritano!

Come punizione, per la sua vanagloria al Re Nabuconatser o Nabucodonosor, Dio gli tolse l’Ego Sum! Cioè l’Io individuale, o scintilla individuale cosciente o intelligente, che distingue gli uomini dagli animali, e finì per mangiare l’erba dei campi, la paglia come le bestie. Dopo sette anni Dio, gli restituì lo spirito individuale intelligente, e ritornò in se. Libero di Daniele cap,4:29-37:

“Dodici mesi dopo, mentre passeggiava sul palazzo reale di Babilonia,30 il re prese a dire: «Non è questa la grande Babilonia, che io ho costruito come residenza reale con la forza della mia potenza e per la gloria della mia maestà?». 31 Queste parole erano ancora in bocca al re, quando una voce discese dal cielo:

«A te, o re Nebukadnetsar, si dichiara: il tuo regno ti è tolto; 32 tu sarai scacciato di mezzo agli uomini e la tua dimora sarà con le bestie dei campi; ti sarà data da mangiare erba come i buoi e passeranno su di te sette tempi, finché tu riconosca che l’Altissimo domina sul regno degli uomini e lo dà a chi vuole». 33 In quello stesso momento la parola riguardante Nebukadnetsar si adempì.

Egli fu scacciato di mezzo agli uomini, mangiò l’erba come i buoi e il suo corpo fu bagnato dalla rugiada del cielo, finché i suoi capelli crebbero come le penne delle aquile e le sue unghie come gli artigli degli uccelli. 34 «Alla fine di quel tempo, io Nebukadnetsar alzai gli occhi al cielo e la mia ragione ritornò, benedissi l’Altissimo e lodai e glorificai colui che vive in eterno, il cui dominio è un dominio eterno e il cui regno dura di generazione in generazione. 35 Tutti gli abitanti della terra davanti a lui sono considerati come un nulla; egli agisce come vuole con l’esercito del cielo e con gli abitanti della terra.

Nessuno può fermare la sua mano o dirgli “Che cosa fai?”. 36 In quello stesso tempo mi ritornò la ragione, e per la gloria del mio regno mi furono restituiti la mia maestà e il mio splendore. I miei consiglieri e i miei grandi mi cercarono, e io fui ristabilito nel mio regno e la mia grandezza fu enormemente accresciuta. 37 Ora, io Nebukadnetsar lodo, esalto e glorifico il Re del cielo, perché tutte le sue opere sono verità e le sue vie giustizia; egli ha il potere di umiliare quelli che camminano superbamente».”

Nabucodonosor fu castigato per solo sette anni, mentre era ancora in vita incarnato come uomo, fece la morte seconda, cioè la morte dello spirito, a causa della sua vanagloria, ma gli bastò e avanzò come castigo! Infatti chiese perdono a Dio dopo la terribile esperienza! Vi immaginate per milioni di anni?

Vi immaginate reincarnarsi per milioni di anni in corpi di animali, con il ricordo di esser stati uomini! Magari colti, professori universitari che godevano di libero arbitrio? Ecco cosa è il castigo eterno, la morte seconda, il lago di fuoco e zolfo, l’inferno.

La morte seconda è ribadita più volte nel libro dell’Apocalisse, ad esempio nel cap,21:8.

Il peggio sarà per i detentori del potere, senza scupoli, ( non a caso David Icke nei suoi libri spesso li definisce, confraternita Babilonese), e come lo era il Re Nabucodonosor, possessori di ricchezze, commercianti di morte, la maggioranza di loro, torneranno indietro fino al regno minerale, ed il loro spirito non avrà pace per milioni di anni fino a che gli verrà ridata lo possibilità di cavalcare ancora un corpo umano e redimersi, (approfondirò il discorso dei cicli evolutivi dello spirito nei prossimi articoli), vi assicuro che è un duro prezzo da pagare per un po’ di vanagloria! Dio non è solo amore ma anche giustizia, legge di Giustizia Universale! Ecco il motivo per cui, se non si ubbidisce alle Leggi Universali, create dalla intelligenza universale onnicreante chiamata Dio, senza curarsi della sua Giustizia non ci può essere né Pace né Amore, ne Evoluzione umana, ma solo caos.

Cristo vincerà la battaglia finale!

Apocalisse 12:7-14:

Continua……

CONFERENZA Giorgio Bongiovanni e Pier Giorgio Caria

Un caos mai avvenuto prima. Parte 14

—————————————-

Cari lettori, vi chiederete il perché di questa lunga pausa. Da buon ricercatore, ho dovuto farla, sono stato obbligato, in un certo senso, per chiarirmi le idee, in questo mare di informazioni. Mi scuso della lunga pausa, ma non ho potuto fare diversmente. Ci vuole del tempo per fare delle ricerche serie e verificate.

Ci sono molti religiosi, in rete, pretesi interpreti delle Sacre scritture, (più o meno  in buona fede), che credono di avere la rivelazione rivelata, scusate il gioco di parole, mentre nella maggioranza delle volte, è frutto di loro interpretazioni personali. Personalmete le ho spulciate in questi mesi, le vedremo e verificheremo più avanti, ricordando che la Bibbia è un libro per iniziati e non per religiosi!

Immettere informazioni errate in rete, non fa altro che rafforzare la parte oscura di chi governa questa Matrix bugiarda, per portarci fuori strada, ed io questo cerco di evitarlo a tutti i costi! A questo le pause, a volte, sono necessarie, per informare correttamente. I prossimi articoli che posterò, saranno frutto di informazioni vagliate da fonti attendibili e certe.

Nell’articolo precedente, la parte 13, abbiamo visto la costruzione delle Georgia guidestone, che inevitabilmente induce a farsi domande sul progetto del Nwo. Qualcuno si domanderà: Ce la faranno a concretizzarlo, oppure no? L’opinione che mi sono fatto io è che ci proveranno, con ogni mezzo disponibile, quando dico con ogni mezzo, significa che useranno tutta la tecnologia che hanno a disposizione, (Blu beam, ologrammi in cielo, segni portentosi, compreso forse, un falso avvento di Cristo), solo chi conosce i libri profetici, Vangelo con relaitvi segni descrtitti da Gesù Cristo, libri come quelli di Daniele, collegato all’Apocalisse o Rivelazione, come altre profezie fatte da varie veggenti accreditate, riuscirà a comprendere bene gli eventi di cui saremo testimoni nei prossimi tempi, mentre gli altri non riusciranno a comprendere poco o nulla, sempre lasciando da parte i religiosismi e le religioni, ormai in mano al sistema Matrix-oscuro, e satanista.

Dovremmo chiedere agli autori delle guidestone, quale prezzo saranno disposti a pagare anche loro, per attuare un Nwo, e vi assicuro che secondo le informazioni che ho, non esiteranno a provocare un conflitto nucleare.

Le dieci linee guida, incise sulle lastre di pietra non lasciano dubbi al fatto che ci proveranno, ma ci riusciranno? Tutto il mondo adorerà l’anticristo, come scritto in Apocalisse 13:8? Dipende da noi!

———————–

Premessa

Le profezie Bibliche, sono sempre in divenire, a seconda delle scelte che l’uomo fa e farà, non sono mai assolute, saperle capire e “interpretarle” con umiltà, non è cosa semplice, se non c’è una rivelazione divina in tal senso! Ecco perché nel libro di Daniele nel capitolo 12:9 c’è scritto: “Va’, Daniele, perché queste parole sono nascoste e sigillate fino al tempo della fine!”. Oggi quel tempo è arrivato, ma se Dio non vuole rivelare determinate cose perché non è tempo, non c’è uomo sulla Terra che possa farlo, (almeno non correttamente). L’intelletto umano quindi non è sufficiente per comprendere, perché Solo l’intervento diretto dello spirito rivelatore di Dio può rivelare. 

Daniele era un profeta di Dio! Anche Giovanni l’apostolo di Gesù Cristo, e appunto perché tale era, come veggente, scrisse il libro dell’apocalisse sotto estasi mistica, rapito nello Spirito, infatti il capitolo primo afferma:1 Rivelazione di Gesù Cristo, che Dio gli diede per mostrare ai suoi servi le cose che devono accadere rapidamente e che egli fece conoscere, mandandola per mezzo del suo angelo al suo servo Giovanni. Per mezzo di un angelo rivalatore!

Quindi non ci può essere che interpretazione personale delle profezie, se non c’è una volotà Divina ben precisa di rivelarle! Non tutti sono adatti per questo compito molto delicato, ma solo i veri servi di Dio, e pochi sono i veggenti che hanno questo dono, per grazia!

Medita, Deduci e Determina, cioè; Medita, Rifletti e Agisci, diceva il buon Eugenio Siragusa, di cui consiglio di scaricare i Pdf dal sito.

Ricordandoci sempre, quindi, che l’interpretazione personale non funziona, ma esiste la rivelazione! Solo la fonte è infallibile, cioè Dio stesso!

La rivelazione, quella vera, viene solo dalla comunione con lo spirito di Dio, e non da privata interpretazione, perché si studia la Bibbia da 30-40 anni, o ci si sente ispirati, non funziona così! E non tutto Dio rivela in una sola volta, ma secondo il suo disegno.

Chi afferma, (fonte per me attendibile), che non riusciranno a concretizzare il Nwo, (almeno non come vorrebbero), lo prova il fatto che l’elite satanista, sta cercando di scatenare un conflitto su scala globale, proprio perché ormai la situazione è sfuggita loro di mano, una guerra nucleare è l’ultima carta, l’ultima spiaggia.

Quando dico sono, intendo dire Usa contro Russia-Cina, occidente contro oriente, il Re del nord, contro il Re del sud, come profetizzato in Apolcalisse 13. L’occidente-Usa, vorrebbe a tutti i costi continuare a dominare il mondo con un Nwo, e se non ci dovessero riuscire, il loro motto è: Che muoia Sansone con tutti i filistei!

Purtroppo la società in cui viviamo oggi è totalmente anti-spirituale, anti-Dio, anticristo, soprattutto l’occidente, ed è già sottomessa ad un sistema diabolico, nefasto, che la rende schiava, non ci sarebbe nemmeno bisogno di un microcip, per sottometterla, anche se non è da sottovalutare del tutto la possibilità che possano crearsi una serie di eventi, (pilotati), che invoglieranno le masse a farselo impiantare di loro propria volontà, con la scusa del terrorismo, ecc..

Bisogna comprendere che è anche la tecnologia stessa ad essere l’immagine della bestia di apocalisse,  e utilizzata per questo scopo, cioè il controllo! Molti l’adorano senza accorgersene! La tecnologia deve essere un mezzo, non un fine!

Troppi lobotomizzati sui Social Network, flussi di informazioni inutili che non servono a un caxxo, Scusate il linguaggio, ma (l’ultima volta ho scritto che avrei usato un linguaggio più forte!). Informazioni inutili, non fanno altro che corrompere sempre di più il tessuto sociale.

Allo stato attuale, l’obiettivo dei governi, oltre all’inganno e la sottomissione psicologica basata sulla paura, in cui già si trovano le masse lobotomizzate e anestetizzate, e tenute per i testicoli, il loro obiettivo primario è l’accaparramento delle risorse primarie, che non saranno sufficienti per tutti, perché male distribuite, da personaggi avidi,criminali senza scrupoli.

Anche l’esodo dei migranti in Europa, a causa della guerra, probabilmente fa parte di un piano per destabilizzare l’Europa e farla sprofondare nel caos più totale, per poi cercare di introdurre un Nwo.”

La situazione che vive questa generazione è stata profetizzata, da Cristo stesso, nel capitolo 24-25 del vangelo di Matteo, (che vi invito a leggere da voi), non interpretato o filtrata dal credo religioso, ne dai religiosi.

La Bibbia è un libro per iniziati, non per religiosi e religioni, significa che “parla” a più livelli, a seconda della preparazione spirituale o livello di coscienza e conoscenza che il lettore che la legge possiede! Non come vorrebbero interpretarla e l’hanno interpretata le religioni o i religiosi.

Cristo, (Vero Genio Solare, non il Gesù delle religioni), profetizzò che l’umanità avrebbe vissuto tempi difficili, a causa dell’egoismo dell’uomo, se avesse  ignorato i suoi messaggi e insegnamenti, ed è quello che purtroppo sta accadendo.

Non dimentichiamoci, per chi non lo sapesse, che la così detta fine dei tempi, è iniziata con l’avvento dell’era nucleare, ed è il più grande pericolo che pende sulla testa dell’umanità! A chi pretende di affermare che le guerre ci sono sempre state, io replico che; Si è vero, ma non le armi nucleari! Chi ha discernimento intenda! Non ci sono bastate Hiroshima,Nagasaki,Chernobyl,Fukushima, e più 2500 esperimeti nucleari in 70 anni!

Tutte le esplosioni nucleari sulla Terra:

Altri segni molto evidenti, sono l’economia basata sul nulla, anzi sul debito.

IL SISTEMA BANCARIO SPIEGATO AD UN BAMBINO

Acqua sempre meno potabile, deforestazione, desertificazione, scie chimiche, inquinamento della Terra, cibo spazzatura, forte inquinamento elettromagnetico, armi psicotroniche, testate segretamente sulla massa inconsapevole, abbiamo l’esempio dell’ Harrp, anche se è solo la punta dell’Iceberg.

Tutto questo, provoca anche squilibri a livello neuronale e psichico!

Genitori che uccidono i figli, i figli che uccidono i genitori. Che ci crediate o no, Gesù Cristo profetizzò anche questo; Matteo 10:2

Nel prossimo futuro, l’obiettivo principale dei governi, Usa in testa e poi Europa asservita, come anche la Cina, sarà quello di accaparrarsi la maggiore quantità di risorse possibile, come: Petrolio, Gas, legname, acqua potabile, (già ci sono multinazionali che comprano sorgenti di acqua), Altissima, Purissima, Carissima, ma soprattutto, Privatissima!

È certo che non si faranno attendere le conseguenze di tutto questo, mentre i governi satanici si preparano al disastro creato da loro, (con il consenso della massa ignorante e complice). Costruiscono Bunker, controbunker, gallerie, rifugi nelle montagne, in previsione della guerra che scateneranno, mentre la massa lobotomizzata, da pane e circo, pensa al calcio, alle fiction, alla moda, ecc..

Sezione bunker norvegia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Banca Mondiale delle Sementi alle isole Svalbard, nel (“caso voluto”), di catastrofe! Nucleare?!

Underground government elite bunker

 

 

Si erano inventati la storia di Nibiru…ha ha ha! Mi viene da ridere! Che tra l’altro non esiste, è una invenzione, vedi Qui. Mentre i missili nucleari a testata multipla esistono e come!

“Ci tengo a precisare che attualmente l’unica minaccia esterna, dal Cosmo, per quello che so, potrebbe essere rappresentata da un Asteroide inviato sulla Terra, come punizione Divina, per fermare una guerra nucleare tra le super potenze.”

Gli Usa vantano un debito di oltre 20 mila miliardi di dollari, (ufficiale), ma in realtà è più alto, intorno ai 50 mila miliardi di dollari, in sostanza sono in banca rotta, ma sono la prima potenza militare al mondo, almeno al momento, perché anche la Cina ormai non scherza, per non parlare della Russia. La Russia non è da meno con 1500 missili nucleari a testata multipla, pronti a partire in ogni momento!

La politica dell’invasione, e della guerra è la sola opzione che rimane ai governi occulti che guidano gli Usa, per il loro progetto del nuovo secolo Americano, perché il dollaro ormai non vale più un cicca, e loro lo sanno bene. Se vorranno ricominciare da capo il giochetto del dominio del mondo, cercheranno di bruciare tutti i libri contabili in un olocausto nucleare.

Questo spiega la banca di semi nelle isole Svalbard! 

Il governo occulto che guida l’economia mondiale, nel documento del Progetto per un nuovo secolo Americano, afferma che la Cina, deve essere fermata entro il 2017!

L’impero Usa si sta sfasciando, causa l’immenso debito accumulato, del forte consumo di risorse che come idrovore ogni anno risucchiano, una cosa come il 40% delle risorse mondiali, quasi la metà di tutto ciò che si produce! Ecco perché la Cina è un nemico per loro! Le risorse non bastano per tutti, non c’è posto per due Americhe nel Mondo!

Pochi individui senza scrupoli, l’1%, detiene quasi la metà delle risorse mondiali.

L’impoverimento delle masse, porterà inevitabilmente a conflitti sociali, voluti, programmati a tavolino, da chi veramente comanda l’economia, questo sarà il momento propizio, a breve, dove l’anticristo si presenterà al mondo, con le sue alternative, di sicurezza, trattati di pace, mentre lui e la sua cricca satanica sono gli artefici di tutto, dell’inganno, sfruttando la paura delle masse, sarà proprio lui che in veste di agnello porterà altre guerre.

Guardate un po’ che bella città hanno costruito in Kazakistan, l’anticristo e il suo seguito, si chiama Astana, acronimo di satana, città ricca di simbologia esoterica, non hanno avuto neanche tanta fantasia, tanto la massa ignora tutto questo. Sarà la nuova capitale del Nwo? Lo sapremo presto, il video sotto:

Quindi vediamo che le fonti profetiche e Bibliche, sono in grado di avvisarci, a cosa l’umanità va incontro, quando si abbandonano i sentieri, le leggi che regolano l’economia creativa, stabilita da Dio, (meglio intelligenza cosmica creante), che le religioni chiamano Dio, manifestato attraverso Cristo come amore.

Ma attenzione perché Dio è anche Giustizia!

Cristo profetizzò che a causa dell’iniquità che sarebbe moltiplicata, l’amore dei molti si sarebbe freddato, e la verità, nei tempi ultimi, sarebbe venuta a galla.

Tutte le profezie sembrano indicare, con pochi dubbi ormai, che questa è la generazione che vedrà i grandi eventi preannunciati da profeti del passato, Daniele, Isaia, Malachia, Osea, Giovanni l’Apostolo, Cristo stesso,con la previa ascesa dell’ Anticristo-Arimane, (che significa, spirito demoniaco o spirito maledetto), un uomo del mondo dell’economia, secondo le previsioni di Stainer! Infatti alcune fonti, dicono che è attualmente il capo della commissione che ha in mano l’economia del mondo! 2Tess cap2. Dopo la presentazione al mondo di Arimane, seguirà una grande tribolazione, o forse in parallelo, il Vangelo di Matteo descrive nel cap.24:21, segni nel Cielo, sulla Terra, nel Mare, come anche quello di Luca 21:25-28,ecc.

Dopo questi eventi che segneranno molto profondamente l’umanità incredula, e senza fede, ritornerà il fiiglio dell’uomo, con potenza e gloria, cioè ci sarà la seconda venuta di Gesù Cristo, completando la sua missione iniziata duemila anni or sono della nostra era.

Continua con la Parte 15

In questo articolo avete molte informazioni a disposizione, che spero riempiano a sufficienza la pausa di questi mesi.

Guardate questa conferenza che vi chiarirà bene le idee!

Conferenza Pier Giorgio Caria

 

 

 

 

Pacifici o Conquistatori? Parte 8

Nell’articolo precedente ho spiegato come gli atteggiamenti ambigui dell’ente spaziale americano, la Nasa, stonano con le rivelazioni fatte nel corso degli anni da ricercatori come Richard Hoagland sui monumenti di Cydonia, di astronauti come Edgar Mitchell, Gordon Cooper e tanti altri, nel tentativo di nascondere quella che è una scomoda verità, per decenni.

Il sistema Matrix, o come si preferisce chiamalo, riesce sempre a depistare l’attenzione dalle vere questioni. La disputa se siamo stati o no sulla luna, non e’ la domanda giusta da porsi, ma solamente uno specchietto per le allodole, distraendo l’attenzione dalla vera questione e cioè: Che cosa hanno trovato e visto sulla Luna gli astronauti tanto da rientrare alla base letteralmente sconvolti nel famoso sbarco del 1969?

Ho inserito le ultime foto scattate dal Mars orbiter, come si presenta realmente Marte, con corsi acqua, vegetazione, laghi, dune sabbiose ecc.., molto più simile alla Terra di quanto si potesse immaginare:

 

fm

fm1

fm2

Finalmente la Dichiarazioni (confessione) del direttore della Nasa Charles F. Bolden.

In una recentissima intervista del 09/10/14 fatta da una TV inglese al direttore della NASA Charles F. Bolden, egli fa straordinarie affermazioni sulla presenza della vita su Marte. Bolden dichiara: “La gente fa sempre la domanda “Perché Marte?!” Per diverse ragioni: per primo, Marte è molto simile alla Terra, o almeno era un tempo molto simile alla Terra.

Si tratta di un pianeta, un pianeta “gemello” della Terra. Nel nostro Sistema Solare è il pianeta che con più alta probabilità ospitava la vita un tempo, e la vita potrebbe esserci anche ora. Noi crediamo che sicuramente sia in grado di sostenere la vita, quindi questo è il motivo per cui lo abbiamo scelto. Perché scegliere qualsiasi pianeta oltre la Terra? È per il fatto che una specie come l’umanità ha questo appetito insaziabile di andare oltre e più velocemente e imparare di più, e credo che dobbiamo essere in grado di sopravvivere al di fuori di questo pianeta.” Il video sotto.

Video dichiarazioni di Charles Frank Bolden:

Ci sono migliaia e migliaia di rapporti dettagliati in possesso delle autorità militari, di tutti i paesi del mondo, riguardanti avvistamenti, verificatisi in tutto il pianeta, ben documentati gia’ dagli anni quaranta.

La realtà extraterrestre è documentata e conosciuta da tutti i governi, apparati militari, e servizi segreti del mondo, anche prima dell’evento conosciuto come il caso Roswell, che nel 1947 creò molto clamore.

Far credere che a Roswell sia caduto un pallone sonda, e che personale militare qualificato, non sia stato in grado di identificarlo, lo trovo alquanto offensivo per l’intelligenza umana.

C’è sempre stato un grande Cover-up su tutto l’argomento già dagli anni 40 in poi, organizzato dai servizi segreti dei vari governi, in collaborazione con tutti i media e mezzi di comunicazione al loro servizio. I governi conoscono bene il fenomeno, e non potendolo negare, lo contrastano con tutti i mezzi, convinzioni e dogmi scientifici, religiosi, politici e militari di cui dispongono, screditandolo.

Basta sfogliare un comune libro di storia delle medie, per scoprire figure definite “eretiche”, partendo da Copernico, Galileo, Giordano Bruno, grandi personaggi, ostacolati in ogni modo, addirittura uccisi, ma le loro parole e scoperte hanno comunque segnato il corso della storia e lasciato un forte messaggio.

Negli ultimi cinquanta anni, dalla seconda metà del XX° secolo, gli avvistamenti sono divenuti molto più frequenti, sono state diverse le persone che hanno vissuto l’esperienza di contatto con questi esseri, provenienti da altri pianeti, con lo scopo di trasmettere alla nostra società i resoconti di questi interessanti incontri.

Le immagini raccolte in cinquanta anni di avvistamenti e di contatti mostrano oggetti che sfuggono a qualsiasi spiegazione razionale, e quando viene appurata la genuinità di questi filmati e a questo fenomeno, sarebbe giusto, logico, ascoltare chi è venuto in contatto con questa realtà, per comprendere meglio le motivazioni che spingerebbero questi esseri extraterrestri a visitare il nostro pianeta.

Come mai ci visitano? Come mai non si fanno vedere apertamente? Dopo un accurato studio sul fenomeno, il messaggio che questi esseri voglio portare alla nostra civiltà, che i nostri governi “cercano di nascondere”, sarebbe un messaggio di pace e amore, mentre per altri invece, visiterebbero la Terra, per curiosare o per dispensare favoritismi, per fare rapimenti ed esperimenti vari.

I governi in realtà conoscono bene il motivo di questa presenza, e da documenti ufficiali risulta che, sarebbero stati contattati anche alcuni capi di governo, di stato, compresi alcuni Papi. Le Nazioni Unite, hanno discusso sugli Ufo, indicando uno sforzo ufficiale per coordinare le politiche internazionali in risposta ad un numero di avvistamenti tra il 2007/2008 senza precedenti.

Anche l’Onu si preparerebbe a rendere ufficiale, attraverso interviste e documenti, il fatto che il fenomeno UFO “esiste” e che le nazioni della Terra dovrebbero adottare “azioni e comportamenti comuni”, nel caso che queste “presenze” extraterrestri diventassero di dominio pubblico: Cercando di respingerli in ogni modo possibile?

Il problema per i governi sarebbe come preparare i popoli a questa realtà, che è stata nascosta per oltre sessanta anni, ad un eventuale incontro con queste civiltà, senza far cadere l’umanità nel panico o nella superstizione.

Gli incontri alle Nazioni Unite, riguardanti l’argomento Ufo, è avvenuto in gran segreto dietro porte chiuse a chiave e guardate a vista. Una interrogazione parlamentare sugli avvistamenti UFO in Giappone, ha portato Shigeru Ishiba, il Ministro della Difesa Giapponese, ad affermare pubblicamente il 20 Dicembre 2007, quali sarebbero le politiche Giapponesi, nel caso in cui veicoli extraterrestri apparissero nello spazio aereo del Giappone! Come mai queste dichiarazioni?

Il Governo dell’Ecuador ha addirittura annunciato la de-classificazione di documenti inerenti a circa 44 segnalazioni di avvistamenti UFO, lo stesso presidente del governo dell’Ecuador, ha emanato un dispaccio ufficiale, nel quale si dichiara apertamente che gli UFO esistono e che “per ora non rappresentano una minaccia”,(fino a che non intralciassero i piani di dominio globale?).

Un avvistamento molto importante è avvenuto a Washigton D.C. il 12 luglio del 1952, poiché questi esseri extraterrestri monitorano attentamente ciò che fanno i governi, sia in segreto e non. Il video che puoi vedere sotto, mostra il filmato autentico dell’avvistamento sopra il Campidoglio di Washington Dc.

Una dichiarazione clamorosa è seguita poco più di due settimane dopo, dal Generare delle forze armate U.S.A Samford il 29 luglio del 1952, dove spiega chiaramente, (il video è solo in Inglese), che la visita di questi esseri non è una minaccia e sono qui in visita per monitorare l’operato dei governi, dopo l’inizio dell’era della bomba atomica.

Sotto il video della dichiarazione pubblica del Generale Samford.

IL Generale Samford, in questa intervista rilasciata più di 60 anni fa, (evidentemente in tempi più onesti), dice chiaro e tondo, che gli oggetti in questione, cioè gli Ufo, sorvolano i cieli, ed i visitatori che li pilotano, “non rappresentano un pericolo”, che non sono di origine terrestre e ci visitano da sempre, ecc…

Come ho spiegato in precedenza, in realtà la sola ed unica minaccia, che potrebbero rappresentare questi esseri provenienti da altri mondi, è allo “status quo dei governi”, che per oltre 60 anni conoscono bene le loro intenzioni pacifiche, costruendo una cappa di menzogne che dura fino ad oggi.

Più avanti vedremo di cosa sono capaci queste civiltà, e personalmente credo che se fossero state male intenzionate, ci avrebbero conquistato e sottomessi da tempo.

Perché i governi ancora sono restii ad annunciare al mondo questa realtà dopo tutti questi decenni? è possibile che Dio abbia creato altri esseri senzienti dotati di un corpo e di un’anima come la nostra in giro per l’universo? L’universo è vastissimo ed uniforme, nelle sue leggi cosmiche universali, il che significa che nel regno della cosmologia l’omogeneità induce a pensare che le galassie, siano distribuite e disposte uniformemente.

Il principio isomorfo dell’omogeneità dell’universo si accompagna ad un secondo principio, cioè l’isotropismo, il che vuol dire che l’universo fisico non solo è omogeneo ma che presenta le stesse possibilità, di vita intelligente, in ogni suo punto e in ogni sua direzione, esistono migliaia di pianeti nell’universo che possono essere adatti a sviluppare la vita biologica, Marte è un esempio!

Credo, anzi so, che prima o poi l’umanità dovrà fare l’incontro con questi esseri cosmici, non da nemici, (come i film di Holliwood voglio farci credere), solo perché i governi hanno interesse a mantenere il loro potere sulle masse inconsapevoli.

Dal mio punto di vista, il vero nemico dell’uomo, della creazione, allo stato attuale delle cose, è l’uomo stesso.

Anche il Vaticano si è sempre interessato fin dalla metà degli anni 50, agli UFO, tutto cominciò nel 1954 quando l’allora Vescovo di Los Angeles, James Francis McIntyre, andò dal Papa per riferirgli cose della massima importanza, cioè informarlo della presenza extraterrestre.

Ci sono molte dichiarazioni di ex personale militare, che hanno lavorato nell’intelligence militare e civile, ricercatori che avrebbero in qualche modo verificato molte di queste informazioni.

Emerge che alcune razze extraterrestri, insieme ad esponenti di strutture governative segrete, abbiamo avuto rapporti diretti, e alcuni di questi incontri sarebbero avvenuti negli anni 50, mentre altri già dagli anni 40.

Secondo le informazioni trapelate in questi anni e rivelazioni fatte da ex insider come Bill Cooper, John Lear, Phil Schneider e altri, nel febbraio del 1954 gli USA avrebbero stabilito un contatto con una razza di “alieni denominati Grigi” atterrati nella base di Muroc Airfield, e avrebbero incontrato il presidente Eisenhower, proprio nel 1954.

Secondo le dichiarazioni di alcuni insider, il Governo Ombra che vorrebbe instaurare il NWO (nuovo ordine mondiale) si decise di raggirare la Costituzione degli Stati Uniti e stipulare un trattato segreto con questi extraterrestri.

Ora Le teorie ufficiali, vogliono che questi esseri siano qui per studiarci, fare esperimenti segreti, rapimenti, conquistarci, e altre cose poco chiare ecc… le cose in realtà non stanno proprio così. Per quanto mi riguarda, la mia convinzione, alla luce di tutta una serie di dati, rivelazioni e materiali fuoriusciti in questi anni, che vedremo più avanti, degni di una certa attenzione, sono certo, che ci sia una regia dietro il NWO, (nuovo ordine mondiale), non di matrice aliena, ma di matrice umana, spinta da forze oscure, in modo che non si sia più in grado di riconoscere ciò che è giusto e comprendere il falso gioco, dove gli uomini sono facili nel credere, e accettano spensieratamente ciò che viene loro offerto come Verità, non a causa di forze aliene o extraterrestri, bensì per il fatto che ci sono soltanto pochi ai quali la Verità è così preziosa da esaminano tutto. Alla fine del gioco la scelta sarà sempre la nostra, e nessuno può imporci nulla se non lo vogliamo!

Dalle ricostruzioni fatte, questi esseri iniziarono a mostrarsi, e ad avere contatti (anche con capi di stato come il presidente U.S.A. Eisenhower nel 1954), dopo l’invenzione, la sperimentazione e la detonazione delle prime bombe atomiche! Due delle quali fatte esplodere in Giappone nel 1945.

L’umanità si trova in una fase molto delicata della sua evoluzione, quindi tutto fa supporre che queste visite, abbiano più un carattere etico spirituale, che invasivo.

Già dagli anni 50, i governi conoscono molto bene questa verità, tanto che il presidente Eisenhower ebbe un contatto con gli esseri dello spazio.

Questi esseri sembra che, abbiano chiesto al presidente Eisenhower, parliamo del 1954, e ad altri capi distato di allora, di smetterla di usare l’energia nucleare, perché è un tipo di energia che non possiamo contenere, pericolosa, inquinante, per noi e per la sopravvivenza della creazione, del pianeta, contro ogni principio della vita.

Si dissero disposti ad aiutare l’umanità verso una nuova era, a fornire tecnologia per produrre energia, praticamente infinita, non inquinante, a costi praticamente nulli, visto il loro elevatissimo livello tecnologico, che gli consente di viaggiano nel cosmo.

Questi esseri dissero anche, al governo di allora, di preparare l’umanità ad un contatto di massa, chiesero il “permesso di atterrare pubblicamente”, ma i governi rifiutarono.

In un primo momento i governi, si dissero disposti a collaborare in cambio di tecnologia, preoccupati per il futuro dell’umanità, ma poco dopo i governi terrestri ruppero il patto, continuando gli esperimenti nucleari, (durano ancora oggi), tanto che è in corso un riarmo nucleare da parte dei paesi occidentali, tra cui gli Usa, con l’intento di modernizzare l’arsenale nucleare, testandolo con avanzati sistemi che non richiede necessariamente esplosioni sotterranee. La Cina, e la Russia non sono da meno.

L’incontro tra gli extraterrestri e il presidente Eisenhower, è stato confermato anche dalla Nipote dell’ex presidente, Laura Eisenhower.

 

la

Sotto il video della sua intervista, purtroppo solo in Inglese:

Il rifiuto dei governi, scaturì dal fatto che un contatto di massa, dopo previa preparazione da parte dei mezzi di informazione, avrebbe destabilizzato lo status quo dei governi, sarebbero stati messi in secondo piano, con la drastica riduzione del loro pote.

Un altro motivo fu: Gli immensi interessi economici che reggono tutto il sistema!

A convalidare il tutto, c’è la testimonianza di Henry W. McElroy Jr, rappresentante dello Stato del New Hampshire in pensione, l’11 di Maggio 2010 ha dichiarato che l’ex presidente degli Stati Uniti, Eisenhower, fu informato con una lettera della presenza di esseri intelligenti extraterrestri sulla Terra.

Qui sotto il video della sua dichiarazione di Henry W. McElroy Jr, che dichiara ufficialmente dell’incontro Di Eisenhower, con essere Extraterrestri, il video è sottotitolato in spagnolo, ma è abbastanza comprensibile.

McElroy ha confermato che nel documento, mentre era ancora legislatore, si faceva riferimento all’incontro di Eisenhower con i visitatori extraterrestri.

Il contatto ufficiale tra extraterrestri, e la delegazione presidenziale, avvenne nel 1954, all’interno della Holloman Air Force Base, nel New Mexico.

Il presidente Usa, all’incontro con gli esseri dello spazio, (dopo aver consultato i veri poteri, quelli economici, a cui ogni presidente è sottoposto) negò tale permesso, e a causa di tale rifiuto, ricevettero un duro monito da questi esserei, sia sull’uso dell’energia nucleare, (la corsa agli armamenti nucleari negli anni 60, la guerra fredda tra Usa e Russia, la distruzione di Hiroshima e Nagasaki, Cernobyl, senza dimenticare il più disastroso incidente della storia, Fukushima, sono una prova certa) cercando di mettere in guardia i governi di allora, sulla deriva a cui l’umanità sarebbe andata incontro, se non avesse cambiato rotta.

Inoltre questi esseri extraterrestri dissero che avrebbero dato un periodo di tempo piu’ o meno di 50 anni ai governi, per informare l’umanità della loro presenza, e che passato tale periodo, si sarebbero riservati di atterrare in tutto il mondo senza il loro permesso, manifestandosi all’umanità, anche se questo comporterà uno schok, poiché le coscienze devono essere risvegliate, bruscamente se necessario, poiche’ l’essere umano deve evolvere spiritualmente in coscienza e consapevolezza.

I governi hanno il terrore che questo accada, soprattutto per ragioni di potere.

I programmi televisivi e trasmissioni che vanno in onda negli ultimi anni su varie emittenti, le varie dichiarazioni di contatti alieni, dichiarazioni aliene, rivelazioni aliene ecc.. servono in realtà, per preparare l’umanità a livello inconscio al contatto di massa, come avveniva anticamente.

La strategia della divulgazione in Tv degli ultimi anni, serve ai vari governi, per poter affermare succesivamente, di aver fatto il loro dovere nei confronti della massa, ma in realtà così non è, perché ci nascondono da decenni la verità su questa realta’ per i loro interessi.

Secondo le dichiarazioni di Timothy Good, quando Eisenhower incontro’ la delegazione extraterrestre con lui parteciparono anche degli alti dirigenti dell’FBI e membri dell’alto comando del Ministero della Difesa USA, “ogni volta che il presidente doveva spostarsi, per mantenere segreti gli incontri senza destare sospetti, a tutti veniva detto che Eisenhower si trovava in vacanza a Palm Springs oppure era dal dentista”.

Anche Eisenhower si era convinto che gli “alieni” volevano aiutarci, stando alle indiscrezioni, lui e il suo staff, sarebbero stati testimoni dell’atterraggio dei loro dischi volanti, chiedendo al presidente, di prendere in considerazione l’idea di rendere pubblica la notizia della loro presenza sul nostro pianeta, ma l’iniziativa fu ignorata, per i motivi accennati sopra.

Anche Robert Dean, uno dei tanti sottufficiali che ebbero modo negli anni 70 di incontrare altre delegazioni aliene, (non nel 1954), ha dichiarato che ci sarebbero le prove di questo incontro.

È ancora più incredibile, ma vera, la dichiarazione del primo Ministro Russo Medvedev:

La dichiarazione più incredibile e chiara sulla presenza extraterrestre, (anche se non ha voluto chiarire le loro intenzioni) è quella rilasciata dal primo Ministro Russo medvedev alla televisione Russa, ad una giornalista che gli fa una domanda ben precisa sull’argomento. Una dichiarazione autorevole, (che il primo ministro non ha mai smentito), e quando un politico di questo livello parla in questi termini non è mai un caso!
Una cosa però è chiara: Medvedev, associa la valigetta con i codici dei missili nucleari, (che ogni presidente Russo custodisce) alla presenza degli extraterrestri, e dichiara espressamente di essere costantemente monitorati da questi esseri, a causa del pericolo nucleare, motivati dalle scelte che vengono fatte dai capi di governo.

Puoi vedere il video con l’incredibile dichiarazione sotto:

Sotto puoi vedere il filmato Man in Black, di cui parla il primo ministro Medvedev, nell’intervista rilasciata sopra, conferma il cover up di decenni da parte dei governi, della realtà extraterrestre, con aperte dichiarazioni di ufficiali militari russi, il monitoraggio di basi nucleari e chimiche da parte degli extraerrestri, per evitare che si facciano danni irreparabili alla Terra, consiglio viamente di vederlo.

Chi realmente muove le leve del potere, sono alcune famiglie, ma molto potenti, collegate alle classi politiche asservite, con la complicità del Vaticano, e tutti collaborano in questo gioco di potere, con infiltrati in posti chiave dei propri membri, che controllano qualsiasi tipo di struttura governativa nazionale o internazionale, ONU compresa, per fare si che le cose rimangano come sono, causa dei colossali interessi economici che ci sono dietro ai vari sistemi mondiali, tutti asserviti ai poteri economici-finanziari.

I governi sanno bene che la maggioranza di queste civiltà sono di gran lunga più evolute di noi a livello tecnologico-spirituale, visto che riescono a viaggiare nel cosmo, da migliaia di anni, come le pitture rupestri di 15-17-20.000 anni dimostrano, e se potevano farlo già migliaia di anni fa, figuriamoci ora cosa sono in grado di fare. Se questi esseri cosmici fossero negativi, conquistatori, come vogliono farci credere, non avrebbero raggiunto un così avanzato livello tecnologico, perché per viaggiare nel cosmo, si deve essere in armonia con la creazione, con quelle leggi cosmiche Universali che regolano l’intero cosmo, in armonia con quella intelligenza cosmica-creativa che noi chiamiamo Dio, pena; autodistruzione prima che si possa iniziare a viaggiare liberamente nel cosmo, (come è evidente qui sulla Terra), dove prevale l’egoismo, la prevaricazione, gli interessi dei pochi sui molti.

Questi esseri manifestano una viva preoccupazione per la sopravvivenza del pianeta e della razza umana, progredita in scienza, ma non in coscienza

L’umanità Terrestre, inquina, devasta il pianeta che la ospita che gli permette la vita, a causa degli interessi di potere di pochi. L’uomo ha raggiunto un elevato livello tecnologico, ma non lo è altrettanto a livello spirituale, e lo manifesta con le oltre 20.000 bombe nucleari in suo possesso, tra Usa, Russia, Cina, Israele, Corea e altre nazioni.

Di queste 20.000 bombe nucleari, circa 4.000 sono attive e pronte a partire in ogni momento. Quindi chi racconta storie su alieni solo negativi, bellicosi, cattivi, conquistatori, è male informato, oppure in malafede, e potrebbe anche avere visto troppi film di Holliwood.

La realtà è che l’essere umano è il vero essere negativo, il vero alieno, il virus di questo pianeta, uomini veramente alienati, che pensano di poter agire impunemente senza pagarne le conseguenze, e credetemi; le conseguenze ci saranno e saranno anche incalcolabili, se si continuerà su questa strada.

Il contatto con esseri provenienti dalle stelle avviene da sempre, anche se sono stati diversi i nomi che i popoli di tutta la terra hanno attribuito a questi, dai Maya, Sumeri, Incas, Indù, Egizi, con conoscenze tali che venivano considerati e ricordati come Dei, puoi approfondire e vedere le immagini dei vari reperti Qui.

La storia delle civiltà umane è stata caratterizzata da periodi di sviluppo e da numerose epoche che sono sempre finite in declino, a causa di guerre di potere, egoismo, la causa prima è stata quasi sempre la ricerca della ricchezza e del potere, cercando di sottomettere altre popolazioni all’egemonia dei più forti.

Ma ora rispetto al passato, siamo in un periodo della storia umana, che presto arriverà ad una svolta, ecco perché questi esseri sono ancora più presenti, e fanno molta attenzione ad ogni decisione presa dai governi, ufficiali e segreti.

Questi esseri, di cui rimangono moltissime testimonianze, contattarono già nel passato i popoli più inclini a sviluppare valori e conoscenze positive.

Assistettero sempre al prevalere della distruzione dell’uomo, causata dallo stesso egoismo umano, non potendo interferire con l’evoluzione di una civiltà, sono guidati da questo principio della non interferenza, (a patto che non si distrugga la creazione, come stiamo facendo ora), e l’uomo oggi è in grado di farlo più che in ogni altra epoca.

L’età dell’oro, con la civiltà di Atlantide, sprofondò proprio a causa dell’egoismo, la prevaricazione, la brama di potere di ricchezza, (dove intervennero cause esterne attirate proprio dagli uomini di quel tempo) più o meno come la società di oggi. Questo è avvenuto per tutte le civiltà che sono passate su questo pianeta, perché l’egoismo umano ha sempre prevalso.

Anche oggi vediamo le grandi potenze, come la ex Russia caduta nel 1989, gli Usa, che fanno presagire un devastante crollo economico-sociale, scongiurando una guerra globale, con tutto quello che ne consegue.

L’uomo moderno possiede la tecnologia, ma la usa per scopi bellici, per uccidere, conquistare, sottomettere il prossimo, una scienza senza coscienza, che lo sta portando verso l’autodistruzione.

La storia di questo pianeta, non è stata molto fortunata purtroppo, perché l’essere umano non ha ancora imparato la sacralità della vita, come la conoscono altre civiltà cosmiche.

Con questo voglio dire che l’attuale razza umana (la quinta, per alcuni, mentre per altri la sesta, a seconda della cultura che la descrive) è ancora molto arretrata sotto il profilo spirituale, e ciò che riguarda i mondi interiore.

La Terra e l’uomo stesso che vi abita sopra, dovranno affrontare un salto evolutivo senza precedenti, che lo vogliano oppure no, e l’umanità non arriverà mai più ad una situazione simile a quella che stiamo vivendo oggi, andando verso una età d’orata come è previsto dall’eternità Divina, ci saranno grandi cambiamenti nel prossimo futuro, cambiamenti epocali!

Tutti i vari cicli evolutivi si compenetrano dal più grande al più piccolo, e tutti portano ad un unico ciclo, verso un balzo di consapevolezza e di coscienza per l’umanità tutta, cambiamenti talmente grandi che non sono mai avvenuti prima di ora, che si ricordi a memoria d’uomo!

La Terra stessa transiterà su un piano evolutivo superiore, con grandi trasformazioni, la maggioranza dell’umanità non ha realizzato che tale cambiamento è in atto, che li coinvolgerà in maniera profonda e irreversibile.

Chi tende a disinformare e confondere l’opinione pubblica su questo argomento, è la vera forza negativa che sta dietro a tutto, e vuole fare in modo che le cosa rimangano così come sono, causa gli immani interessi economici e di potere.

Per esempio, il Gruppo Bilderberg è una organizzazione composta dalle élite europee e nord-americane, che ogni anno si riunisce per discutere l’assetto politico, economico e sociale planetario. Questo gruppo recluta Politici, Ministri, Finanzieri, Presidenti di multinazionali, magnati dell’informazione, Reali, Professori Universitari, uomini di vari campi che con le loro decisioni possono influenzare il mondo.

Oggi questi esseri extraterrestri seguono la nostra terra, ancora più di prima, ma la loro presenza è conosciuta solo in relazione agli avvistamenti di Ufo.

La NASA ha sempre mentito sull’effettiva natura delle sue missioni spaziali e sulle effettive scoperte, dalla prima missione Apollo. Lo dimostra il fatto che la NASA sa benissimo che su Marte è presente non solo l’acqua, ma insieme ad essa ci sono le tracce di una antica civiltà scomparsa da lunghissimo tempo.

Per chi segue questo blog, determinati argomenti potrebbero essere ormai assodati e scontati, ma la maggior parte delle persone che sa ancora poco on nulla di tutto questo, non ha ancora idea del motivo per cui tale argomento è stato sempre ridicolizzato, nascosto, spiegato male o in modo superficiale.

Ps: Mi scuso per gli errori grammaticali, a volte per la fretta pubblico gli articoli senza rileggere o correggere.

Continua……

Qualcosa non torna Parte1

Qualcosa non torna Parte2

Qualcosa non torna Parte3

Qualcosa non torna Parte4

Qualcosa non torna Parte5

Qualcosa non torna Parte6

Qualcosa non torna Parte7

Qualcosa non torna Parte 6

Chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo… l’uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo”

Giordano Bruno

 

Scenziati svizzeri di recente hanno affermato che, si può dimostrare oltre ogni dubbio che su Marte ci fosse una civiltà, (evidenza che vedremo dalle foto). I due ricercatori, il Dr. Weisz con il suo collega, l’egittologo Conrad Vetsch, affermano che in qualche modo la civiltà Marziana sia la stessa civiltà Atlantidea, la decifrazione di un rotolo egizio, li avrebbe portati a dedurre che Atlantide un tempo fosse su Marte, (facendo parecchia confusione, volutamente?). In realtà la civiltà Marziana è molto più antica di quella Atlantidea.

Il rotolo che hanno tradotto descriverebbe una civiltà tecnologicamente avanzata esistente “oltre il nostro pianeta” nel vasto oceano nero dello spazio, su un altro pianeta, cioè Marte, che si trova a due passi da noi, ma sicuramente non era Atlantide.

Non sono la stessa cosa, senza dubbio queste due civiltà sono ben distinte, nello spazio e nel tempo che le separa, di qualche milione di anni.

La civiltà marziana, secondo la ricostruzione dei due ricercatori fu distrutta da un meteorite, (non da uno solo, ma la deduzione è esatta), mentre l’Egitto era ancora agli albori, secondo il dottor Stephan Weisz, parlando al raduno di giornalisti e scienziati a Berna, in Svizzera.

Per essere più precisi, al tempo in cui Marte era un pianeta abitato in superficie, non esisteva la civiltà Atlantidea, tanto meno quella Egizia. L’inizio del periodo Atlantideo risale a circa 175.000 anni fa, e la sua fine intorno a 13.000 anni fa, mentre il periodo marziano è di gran lunga molto più antico, quindi se ne deduce che non sono la stessa cosa. Credo che i sopravvissuti al cataclisma di Marte, ebbero contatti con gli abitanti della Terra, in periordi successivi, con gli Atlantidei prima e con gli Egizi poi, visto le similitudini che vedremo.

Il pianeta Marte è probabilmente ancora abitato, ma solo al suo interno, poichè la sua superficie al momento non ha le caratteristiche compatibili ed ideali per ospitare la vita come la conosciamo noi sulla terra, fatta forse eccezione per alcune forme di vita, a causa del cataclisma che lo colpì milioni di anni fa, (data riportata dai fratelli cosmici, ad alcuni contattati, tra cui Eugenio Siragusa, ) dove perse gran parte della sua atmosfera. Vedremo più avanti, nei prossimi articoli, come avvenne e per quale motivo.

Una certa influenza marziana c’è stata nella cultura Egizia, ma fu trasmessa principalmente dagli Atlantidei, alle generazioni successive dall’evento cataclismatico. Gli antichi abitanti di Marte, hanno lasciato quindi il segno, indirettamente, anche sulla Terra oltre che su Marte.

Le foto “Top secret”, definiamole così, scattate dalle sonde marziane Americane, mostrano chiaramente i resti di questa antica civiltà sulla superficie del pianeta. La domanda che sorge spontanea è: Come mai nessuno di questi scienziati e ricercatori Svizzeri e altri presenti alla conferenza era sorpreso dai resti di tali edifici e strutture che si trovano su Marte? Come mai le élite scientifiche sembravano sapere molto bene di questa verità, ma non la hanno divulgata prima? Perché hanno taciuto fino ad ora? Come mai se ne parla solo adesso così apertamente?

Quelle che vedi sotto, sono foto del suolo di Marte..

m7

m8

Foto jpl Nasa Qui

 

 

Anche se questa foto è controversa, già da lontano spicca una forma molto familiare, nella stessa foto ingrandita è ben visibile un forma che sembra essere un teschio, molti sarebbero pronti a giurare che si tratti solo di una roccia, ma guarda caso somiglia tanto ad un teschio!

m16 Altre strutture.

T-only

maxresdefaultmars-brush-off-2-copernicus2-1440x1098imagesimagess Fonte della Foto.

La terza foto sopra, sembra mostrare una antica città Marziana sepolta da tempo nelle sabbie, assomiglia molto ai resti di una antica città Inca in Perù, infatti è denominata città Inca per la forte somiglianza con quest’ultima.

m10

Altre “anomalie” fotografate sulla superficie di Marte, sembrano ritrarre un specie di muro. Secondo la traduzione di Sitchin, Marte in un remoto passato, fu l’avamposto degli Anunnaki.

L’inganno non finisce qui, la Nasa quando inviò le prime sonde su Marte si rese conto che il pianeta rosso, non è poi così rosso, si resero conto che era più simile alla Terra di quanto si potessero sognare, e per non fare trapelare queste notizie sensazionali, attraverso filtri e manipolazioni delle immagine, ingannò l’opinione pubblica, perché non si facessero troppe domande, fecero assomigliare Marte ad un pomodoro, arido e sterile, mentre non lo è affatto, vedi foto sotto:

m12m11

                                                                          Questo è il vero aspetto di Marte

Come puoi vedere da queste foto fatte dal telescopio Abble, Marte ha i Poli con il ghiaccio, ha un atmosfera azzurrina, anche se più sottile di quella della Terra. Un ricercatore tedesco, Holger Isenberg, si è sobbarcato il compito di elaborare le foto della NASA per rimuovere un filtro grafico applicato alle foto e farle così tornare al colore naturale.

L’egregio lavoro di Holger ha avuto buon esito e i suoi risultati sono visibili. L’atmosfera di Marte è più simile al nostro pianeta di quanto vogliano farci credere, quasi come la terra, gode di un cielo azzurro, sorpreso vero? Ma andiamo avanti.

I filtri applicati dalla NASA per arrossire le foto, servono solo a convincere le persone che l’atmosfera e il clima del pianeta siano incompatibili con la vita, da sempre, ma non è così, lo è ora, e solo in supeficie, come si vede dalle foto, perché in un antico passato sulla superficie di Marte la vita c’era e come. La NASA effettivamente applica dei filtri sulle immagini, il loro scopo sarebbe ufficialmente solo quello di “migliorare alcune caratteristiche delle foto” e non quella di alterarle. I diversi colori del cielo variano anche in base al momento dello scatto, un po come accade da noi al tramonto e all’alba:

03-162-1995-original-tan

m13      Come vedi la differenza tra le foto di sinistra e quelle di destra è notevole, con e senza filtro.

m14 Ecco come si presenta realmente il pianeta Marte alle sonde inviate

m19

m20            Altra foto del suolo di Marte, di come realmente è, senza filtri, ripreso dalla sonda.

Come vedi nelle foto, anche se il suolo di Marte tende al rosso, non è rosso fuoco come vogliono farci credere, ha un aspetto desertico, ma con una atmosfera azzurriana che ricorda molto la Terra dove è presente anche vegetazione, soprattutto nel polo sud del pianeta. Nei notiziari e nei Tg ci presentano un suolo Marziano sempre rosso, artefatto e sterile, (al computer) mentre la realtà è molto diversa.

Come mai la Nasa mente così spudoratamente, cosa sta coprendo?

m21   Marte taroccato con i filtri

m22      Il Vero aspetto di Marte Senza filtri

m23

Altre foto.

Foto della zona di Cydonia, con il volto che spicca in fondo, e alcune strutture simili a piramidi. Ovviamente il suolo anche in questo caso non è cosi rosso, ma è presentato in questo modo per far credere che sia arido e depistare l’attenzione.

m244-134-rolf-varga-image2012102309034486aimage_thumb58   Fonte della foto.

EFG4051   Fonte della foto. Telelgrafh

Le foto presentano un colore diverso dalle altre rocce, anche la forma è del tutto diversa da quelle circostanti, quindi l’erosione dei venti non è proprio la causa del modellamento di queste “rocce”, anche mantenendo il beneficio del dubbio, valutando anche l’ipotesi di un gioco di luce ed ombra è difficile non rimanere perplessi ed a bocca aperta.


05-221-M0901354                        Lago Marziano fotografato dalla sonda Altre foto di Marte

m25

Altra foto del suolo di Marte, che dimostra l’esistenza di vegetazione, (non sbruffi di anidride carbonica) come vuole far passare la Nasa.

m26                                                                             Altra foto ingrandita della vegetazione di Marte.

5-142-clay-pipe-split

Nella foto sopra del suolo di Marte, si vede chiaramente una struttura cilindrica, troppo regolare, per essere il risultato degli elementi naturali, non solo, nella foto successiva sempre nella stessa zona si intravede la stessa struttura cilindrica più lontana, i Pinocchioni della Nasa, per non fare vedere cosa si nasconde realmente sul suolo di Marziano, hanno coperto la zona inferiore della foto con una striscia nera, con la scusa ridicola che si tratta di “errori di grafica” dovuti ad una cattiva trasmissione dei dati della sonda.

m26

Come vedi nella foto sopra, in alto a destra, si intravede la stessa struttura cilindrica cerchiata di rosso, la domanda è: Come mai la Nasa ha coperto una parte della foto con questa striscia nera, errori di trasmissione? Non credo che gli errori di trasmissione provochino queste strisciate nere, al massimo la foto può essere più sfocata, ma nulla di più, e proprio nella zona dove ci sono queste interessanti strutture. Ovviamente la Nasa vuole nascondere ben altro, cioè il fatto che su Marte c’è molto di più da vedere!

m27

Come puoi vedere anche in questa foto, il lupo perde il pelo ma non il vizio, ed ecco che la Nasa, copre nuovamente un’altra foto con una strisciata nera, un oggetto nel bel mezzo della foto, trattasi di una figura simile ad una sfinge. Sotto la  foto senza riga nera.

sphinx4sphinx6

                     Altre foto significative della superficie di Marte che parlano da sole.

m28

m29

m31m32                                                

Sotto puoi vedere forse una delle foto più incredibili scattata sulla superficiedi di Marte, si tratta di un monumento su roccia molto simile ai monumenti Egizi sulla Terra.

 

m34

Mars - Egypt Connections                                                                                  Sfinge Marziana, Marziana-Egizia

3164v9g

Durante la conferenza Il Dr. Weisz ed il suo collega, l’egittologo Conrad Vetsch, hanno dichiarato che su alcuni papiri Egizi, si allude anche a viaggi nello spazio con l’uso di navette per traghettare extraterrestri simili all’uomo, da Marte (sottosuolo di Marte) alla Terra.

m35m36                                                                  Manufatto marziano, denominato il metronomo

m37                                                                         Probabili resti di un edificio marziano

m38m39m40                                                                                                     Altri volti Marziani

1-091-forest-edge1-090-wideview-forest-edge                                             Foresta Marziana

m41                                                                            Il probabile dito di una statua marziana

M44                                                                       Resti di un animale o volatile Marziano?

m42                                          Monolite marziano.

 

                                  Altre foto della superficie di Marte:

UFO, UFOs, sighting, sightings, Mars, face, faces, rover, nasa, top secret, Justin Bieber, Selena Gomez, news, gossip, hollywood, politics, UN, paranormal4

58a5ef3d96cc6fd4d4cbc48a9d5c10a9                                              Fonte foto.

Metà volto di una statua marziana che spunta dalla sabbia, probabilmente facente parte di un antico tempio, non è pareidolia è realtà. Faccio notare che i resti sono consunti, a causa del logorio del tempo trascorso dal cataclisma, alcuni milioni di anni fa, e dall’erosione della superficie del pianeta rimasto con una sottile atmosfera.

mars-strange                           Deserto marziano con vegetazione sparsa qua e la.

M35

imeges

20140220-031529

6a00d8341bf7f753ef00e54fcca8dc8834-800wi1-057-ice-mass-distant

immagine-di-marte-amatoriale-e-nasa-1                 Marte fotografato da astronomi amatoriali a sinistra, a destra foto Nasa.

Le foto che vedi sopra, (puoi trovarne molte altre in rete) sono foto della Nasa, ma per qualche motivo, la Nasa non vuole farci sapere che su Marte, come sulla Terra è esistita una civiltà avanzata, cercando di tenerlo nascosto ilpiù possibile. Esamineremo i motivi nei prossimi Step.

I primi sopravissuti giunti da Marte, probabilemnte avevano portato una cultura particolare, ereditata prima dagli Atlantidei e dagli Egizi poi. Ci sono delle evidenze palesi, hanno molto in comune, ma gli storici ed i ricercatori, hanno capito o fatto finta di capire ben poco di tutto ciò.

Fonte Foto Marte

 Chissà per quale motivo David Bowie nel 1971, già si chiedeva, prima degli scenziati Svizzeri, se c’è vita, proprio su Marte!

 

Continua…..

Articoli precedenti

Qualcosa non torna Parte Prima

Qualcosa non torna Parte Seconda

Qualcosa non torna Parte Terza

Qualcosa non torna Parte Quarta

Qualcosa non torna Parte Quinta

 


Qualcosa non torna parte 4

Alcuni ricercatori Russi hanno scoperto, durante alcuni studi fatti qualche decennio fa, che le piramidi tendono ad agire in qualche modo come condensatori elettrici naturali per la raccolta e la conservazione di energia intorno alle stesse piramidi.

Questo spiega perché civiltà antiche in tutto il mondo, le hanno costruite in ogni continente, la piramide ha la capacità di raccogliere e conservare energia.

La forma piramidale tende ad agire in qualche modo come un condensatore elettrico naturale, che raccoglie e conserva energia tutta intorno a se.

Maggiore è la piramide, maggiore è la capacità di raccogliere e conservare energia, quindi la composizione di una piramide è molto importante, come è noto da tempo che il cristallo ha proprietà piezoelettriche naturali.

—————————————————-

La radio ad esempio utilizzato cristalli di germanio per catturare le onde radio e le converte in segnali elettrici che possono essere elaborati e trasmessi attraverso le cuffie in onde sonore per la duplicazione della voce umana, musica e altri suoni.

Il potere della forma piramidale è stato confermano da ricercatori, ed è intrinseco alla sua forma stessa. Si tratta di una architettura che ha dimostrato di funzionare come un accumulatore e amplificatore di energia. Alcuni ricercatori in buna fede, hanno intuito che le piramidi costruite in tutto il mondo, avessero questa funzione. Barry Carter richiama l’attenzione su un’altra proprietà delle piramidi, chiamata Cavità effetto strutturale, dal suo scopritore russo, il dottor S. Viktor Grebennikov.

——————————–

Il Dott. Grebennikov, sosteneva che poteva sentire le energie emesse dal vertice di una piramide e questo combacia con alcune testimonianze di sopravvissuti ad incidenti nella zona delle Bermuda, che hanno visto enormi vortici apparire improvvisamente e scomparire in mare.

Alcune navi potrebbero essere scomparse a causa di questo fenomeno. Secondo alcune testimonianza, le piramidi sommerse sotto questo tratto di oceano, sporadicamente generano intensi vortici d’acqua, che scorrono intorno ad esse. Tali vortici possono essere causati da una scarica di energia interna.

Nelle spedizioni future (se mai ce ne saranno ufficialmente) visto la portata della scoperta e scomoda alla scienza ufficiale, si potrà finalmente fare luce sulla vera origine della civiltà umana, rivelando una stupefacente tecnologia che ancora non conosciamo, questo dimostrerebbe senza ombra di dubbio che in passato civiltà molto avanzate hanno abitato questo pianeta e poi sono scomparse.

—————————————–

Naturalmente, le università di tutto il mondo non sono particolarmente desiderose di esplorare l’idea che resti molto antichi contenenti alta tecnologia possano esistere, poiché questo sfida tutti i fondamenti delle loro teorie e al mondo accademico non piace che si sfidino le sue comode certezze, quindi è più probabile che ignoreranno il tutto e faranno finta di niente come fanno da sempre. Vedi sotto alcuni articoli giornali che parlano di questa scoperta.

Alcuni articoli di giornale hanno parlato della scoperta di due Piramidi a circa 600 metri di profondità, esattamente sotto il triangolo delle Bermuda.

 

———————————————————————A

——————————————–Proporzione tra le Piramidi ed una balena                             Proporzione tra le Piramidi ed una balena   

 


————————————————————————–                                                    piramide bermuda

 

————————————————————————-

————————————–

    Accenno all’ Epica della Creazione

——————————-

Gli antichi Sumeri ad esempio, ci hanno lasciato una grande mole di documenti su tavolette di argilla con caratteri cuneiformi.

Un Sigillo accadico del III millennio a.C, conservato al Vorderasiatische Abteilung, nel Museo di Stato di Berlino, catalogato con la sigla VA/ 2434, raffigura corpi celesti, pianeti, in maniera chiara, un gruppo di undici globi che circondano una grande stella a raggi, il Sole. Si tratta di una raffigurazione del sistema Solare così come lo conosciamo ora, ma i Sumeri lo hanno raffigurato più di 6000 anni fà.

Secondo un noto studioso esperto in lingue antiche, Zecheria Sitchin, autore di molti libri di divulgazione sull’archeologia definita “misteriosa”, (scomparso pochi anni fa), la teoria dell’antico astronauta sarebbe convalidata dalla traduzione di queste tavolette e spiegherebbe l’origine dell’uomo. 

————————————–

Le traduzioni di Sitchin, delle tavolette sumere a caratteri cuneiformi, è molto controversa, raccontano di un lontano passato, di viaggiatori provenienti da un pianeta chiamato Nibiru, un pianeta che potrebbe fare parte del nostro sistema solare, che secondo tale traduzione, avrebbe una orbita ellittica molto allungata di 3.600-3.660 anni. Secondo questi antichi testi Sumeri, gli abitanti di questo pianeta, gli Anunnaki, (coloro che dal cielo discesero sulla Terra) avrebbero avuto un ruolo importante nell’evoluzione della civiltà umana e in particolare quella Sumerica. In rete sono stade dette molte cose riguardo a questo, alcune sono vere, mentre altre non lo sono, creando confusione al riguardo, vedremo queste informazione nel dettaglio nei prossimi articoli, al momento farò solo un accenno al riguardo.

 va243va243-3

                                                     Va/243, 3.000 a.C

———————————————————

In sostanza il sigillo Sumerico, mostra tutti i pianeti che conosciamo oggi nel nostro sistema solare, con le giuste dimensioni, (Plutone  è stato declassato dall’astronomia ufficiale, a causa delle sue modeste dimensioni). Un’ altro pianeta quindi si troverebbe oltre Plutone, verso i confini in quella zona che viene definita dagli astronomi nube di Oort, tale pianeta venne chiamato dagli antichi Sumeri con il nome di Nibiru.

Nibiru sarebbe, (secondo la traduzione da parte di Sitchin) un pianeta orbitante intorno al nostro Sole, ma ad una distanza tale che compie un giro completo circa ogni 3.600 anni.

Dalle traduzioni di questi testi a caratteri cuneiforme, scritti più di 6.000 anni fa, si è appreso per la prima volta l’esistenza di questo pianeta supplementare, (più avanti approfondirò questo argomento, visto le inesattezze che girano in rete al riguardo, chiarirò meglio cosa è Nibiru e da dove viene). 

Sempre secondo Sitchin, Nibiru sarebbe un pianeta abitato da antichi astronauti, che i Sumeri chiamavano Anunnaki.

Gli astronomi si accorsero della presenza di pianeti più esterni come Urano e Nettuno, solo a metà dell’ottocento, poiché prima non erano in grado di vederli, ed erano ancora sconosciuti alla scienza moderna, quindi la domanda è: Come facevano i Sumeri a sapere dell’ esistenza di questi pianeti così esterni, da essere poco visibili anche oggi con i telescopi più potenti che esistono ai nostri giorni, migliaia di anni fà? lo vedremo in dettaglio nei prossimi articoli.

Un’altro testo Sumerico il W-B/62, riporta una lista di sovrani divini, questi sovrani erano chiamati gli antichi Nefhilim, descritti anche nella genesi dell Bibbia, sulla terra per la prima volta, secondo Zecaria Sitchin, circa 450.000 ani fa.

——————————————

sithchin—————————-             —      Zecheria Sitchin

—-

orbita nibiru

               Rappresentazione secondo Sitchin dell’ orbita di Nibiru

La marcia del genere umano in effetti, ha subito accelerazioni e decelerazioni nel corso delle ere, grazie all’intervento di forze esterne, molti li chiamano antichi astronauti, i Sumeri li chiamavano Anunnaki.

Secondo Sitchin la marcia della civilità umana sarebbe passata attraverso tre stadi, separati da un periodo di 3.600 anni ciascuno: Periodo Mesolitico, circa 11.000 anni a.C, quello della ceramica, circa 7.500 a.C, e l’improvvisa civiltà Sumera, circa 3.800 a.C, questo potrebbe spiegare l’improvviso progresso di alcune antiche civiltà, ed i salti evolutivi dell’essere umano,

Il noto studioso non aveva a disposizione tutto il quadro generale che abbiamo oggi, si è avvicinato molto alla verità, criticato da molti, soprattutto dagli accademici, almeno ufficialmente, ma lodato dagli stessi ufficiosamente, per non rischiare di perdere i loro privilegi e le loro poltrone.

La teoria dei giganti o Nefilim ad esempio, non è errata come potrebbe sembrare, anche perché ci sono resti fossili di uomini Giganti ritrovati in ogni parte del mondo, che la scienza ufficiale continua ad ignorare, nascondere, in modo sistematico.

Anche il capitolo sei della genesi nella Bibbia, descrive l’umanità di quel tempo come enorme di grande statura, la decifrazione delle tavolette Sumere, dai cui l’antico testamento della Bibbia è stato ispirato in parte, chiarirebbe, ma solo in parte, non solamente gli strani capitoli dei versi nella Bibbia sui  giganti Nefilim, ma anche la corrispondenza con i dati Sumerici.

—————————————-

Anche la teosofa Blavatscky, afferma che durante la distruzione finale di buona parte di Lemuria, c’erano ancora i giganti e che le statue dell’isola di Pasqua (circa 30 piedi o 10 metri di altezza), rappresentano in realtà l’altezza dei giganti di quel tempo!

E’ molto curioso come la scienza ufficiale eviti questi argomenti, quando in realtà ci sono prove concrete, che questi giganti sono esistiti.

——————————————

Alcune foto di scheletri e teschi giganti, sono state contraffate e messe in rete volutamente per screditare e creare confusione volontariamente, ma questo non significa che siano tutte false e contraffatte.

Come mai si ignorano questi reperti? Addirittura alcuni sono stati fatti sparire, come è successo per alcuni scheletri e teschi ritrovati in Sardegna, mentre i contadini aravano i loro campi, teschi e ossa dalla statura straordinaria. Come mai sono stati sottratti, come testimoniano molti abitanti delle zone dove sono stati ritrovati? Perché non vengono menzionati nei libri di storia, mentre ci si ostina ad attribuire alla civiltà dell’uomo solo un breve periodo che arriva al massimo a 4.000 anni a.C, come inizio della cultura e della civiltà? Perché il pensiero umano deve rimanere entro certi schemi ben delineati, precisi, dentro quei recinti mentali, che se prevaricati lo renderebbero incontrollabile, uno spirito divino, creatore della propria esistenza.

————————————————————

femoregigante8angiganti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

zkh8qw

                                       Un esempio di cosa si trova nei terreni Sardi.

 

 

giaganti

giganti 2                   Orma gigante fossilizzata impressa nella roccia in Africa.

 t

                        Tomba attribuita ai giganti della Sardegna

 

Ma per quanto si faccia, alcune cose non si possono nascondere, come affermano tutte le “leggende” presenti anche nel Purâna indù, riportate anche dai greci come Omero ed Esiodo, basate su ricordi ben delineati anche se sfumati.

Ciò che non condivido della visione di Sitchin è di fatto che, come lui affermava nei suoi libri, l’umanità sarebbe stata creata per essere schiava, da forze Aliene, non credo sia così.

—————————————————

—————————————————

                Dati Vedici e umanità

——————————————————————-

Secondo i dati Vedici, la prossima fase dell’umanità sarà quella di penetrare il velo di maya (intimamente legata al ciclo che stiamo attraversando, una fase di forza, o terzo raggio di Saturno, il Signore del Tempo, che aspetta con la sua falce per spogliare il velo e rivelare queste antiche verità). Capire esattamente quanti anni ha la civiltà umana, (misurabile in centinaia di migliaia di anni e vedremo il perché più avanti), le varie nascite e cadute di antichissime civiltà, di cui non si ha più nemmeno memoria, spinte nella loro evoluzione e poi cadute improvvisamente.

—————————————

Ci sono altri aspetti che riguardano eventi spirituali nella storia della Terra, che rappresentano la nascita dell’anima umana, attraverso l’invocazione e l’aspetto di esseri altamente evoluti che hanno intrapreso la semina dell’Umanità (gli esseri di luce o Geni Solari) la loro saggia guida, che l’uomo alla fine ha puntualmente rifiutato.

Questi ‘Kumara’ o ‘Signori della Fiamma emanata, ( esseri di luce) fanno parte di una evoluzione all’interno del nostro sistema Solare-Terra, esseri di un’altro piano di esistenza e non verrebbero da altri pianeti o sistemi stellari, come spesso ipotizzato, ma sono i creatori della vita sulla Terra come noi la conosciamo, anche se la presenza di civiltà esterne c’è sempre stata e ci sarà sempre.

—————————————-

————————————————-

Secondo i Veda indiani, uno di questi è noto come Sanat Kumara o Melchisidek Biblico, il Signore del Mondo, conosciuto anche come il guardiano, che presiede l’umanità fino a quando l’ultimo pellegrino stanco, otterrà la liberazione da questa prigione chiamata pianeta Terra, (questo essere Divino è riconosciuto dai Cristiani anche come Gesù Cristo).

Secondo la ricostruzione del poema epico indù, il Mahabharata afferma che Atlantide era abitata da semi-dei, (in realtà era una razza precedente alla nostra, evoluta spiritualmente e teconologicamente che si è lasciata corrompere dal male prima di essere distrutta). Raggiunse grandi traguardi nel campo delle arti, civili, delle scienze, dell’astronomia, astrologiche e tecnologiche, ma non si sarebbe evoluta nella corsa della Coscienza, anzi era diventata una minaccia alla sopravvivenza del pianeta Terra, come l’uomo di oggi.

——————————————–

E ‘stato un momento importante in quanto rappresentava il marchio a metà strada dello sviluppo nella quarta razza umana, dando vita allo stesso tempo, alla nostra attuale quinta razza, (alcuni parlano di quinta-sesta razza, altri di sesta-settima, come i Maya, questo dipende dalla cultura a cui si fa riferimento), nota anche come Ariana, che deriva da Arai.

Il Mahabharata, racconta di un enorme cataclisma globale che ebbe luogo, nel periodo di Atlantide, inondando la maggior parte del mondo, il primo e il più grande dei quattro affondamenti di Atlantide, il quarto e ultimo affondamento sarebbe stato quello di Poseidonia, al di fuori dei cancelli di Ercole, nell’Oceano Atlantico. La Descrizione che fa Platone è databile a 11.000 anni avanti Cristo, come ultimo periodo Atlantideo, descritto anche dalla Blavatscky come avvenuto nel 9.564 aC.

Molti ricercatori in cerca della ‘perduta Atlantide’ basano le loro ricerche sulla sola descrizione di Platone.

La descrizione di Platone si riferisce principalmente al 4° periodo di Atlantide, ed esotericamente ad un altro periodo (due dei quattro affondamenti). Allo stesso modo, quando i ricercatori cercano la (singolare) ‘città perduta di Atlantide’, come descritta da Platone, la trovano in molti luoghi, perché questa descrizione non è solo di una città sommersa, mentre Atlantide era composta da varie isole.

———————————————

atlantisatlantis 2

Ricostruzione di Atlantide vista da un antico artista di Cartagine, riportata da Platone

————————————————–

Un sacco di queste masse di terra Atlantidee esistono ancora, anche se molte sono affondate sotto l’oceano.

L’affermazione che alcune di queste vestigia passate un giorno potrebbero anche riemergere, è veritiera, poiché la crosta Terrestre si modifica continuamente, come solitamente avviene tra la fine di un ciclo e l’inizio di un altro!

 ————————————————

I sopravvissuti di Atlantide trovarono scampo sulle più alte vette del mondo scampando al diluvio, (grandi alluvioni, grandi maremoti e terremoti con la cadua di un Asteroide), che attraverso un salvatore (Vaivasvata Manu), il Noè del Vecchio Testamento, formarono il nucleo di una nuova umanità. Potrebbe anche essere esistita un’arca fisica, ma credo che sia più un simbolo metafisico per il grembo dell’umanità, in tema di rinascita dell’individuo.

La prova certa è che queste storie sono universali e comuni a tutte le culture e popoli sparsi in tutta la terra, possono essere trovate in tutte le culture, anche se con nomi diversi, culture apparentemente separate dagli oceani. Questi periodi sono profondamente significativi per l’umanità e corrispondono con i Sette Raggi dell’ Astrologia Esoterica, forze che attraverso la risonanza numerica, ci influenzano anche oggi, come allora, alle soglie di una nuova era.

Il mondo di ora sarebbe alla quinta razza, (tra sesta-settima vista da altre culture come quella Maya), l’attuale crisi mondiale, riflette il nostro cammino verso la sesta razza o settima, quella della presa di coscienza e consapevolezza negli anni che verranno.

 

       Accenni al Regno di Shamballa

 

——————————————-

Shambhala, in Sanscrito, significa Fonte della Felicità.

I Lama tibetani sono fermamente convinti della sua esistenza e lo situano in un punto imprecisato dell’Asia Centrale.

Questo recondito regno sarebbe situato in una qualche località a nord di quello che le scritture buddiste chiamano il fiume Sita e che vari studiosi contemporanei hanno identificato con il fiume Tarim, nella regione autonoma cinese di Sinkiang Uigur. Lungo un’estesa zona scarsamente popolata, dai confini incerti e politicamente instabile, che è tutt’ora uno dei luoghi meno esplorati del pianeta.

——————————————–

shamballa

 

In questa zona sono state trovate delle misteriose mummie bianche di razza caucasica e dalla pelle tatuata (molto simili agli ormai scomparsi Maori di razza bianca della Polinesia) che potrebbero appartenere ad alcuni degli antichi rappresentanti della religione sciamanica Bön, autori delle costruzioni in pietra di cui oggi il Tibet è pieno. Sebbene gli antropologi e gli archeologi siano ancora sconcertati da questo ritrovamento, è probabile che si tratti dei primissimi abitanti del Tibet, dai quali, probabilmente, derivò la dottrina del Kalachakra.

Questo regno si celerebbe, ed è così, in un’altra realtà dimensionale parallela alla nostra secondo l’antica dottrina tibetana, l’invisibile presenza di Shambhala non ha mai smesso né mai smetterà di influire sugli avvenimenti del nostro mondo profano.

Shambhala, secondo quanto narrano i monaci tibetani, appare intimamente connessa alla pratica delle tecniche di meditazione del Kalachakra. Secondo la loro tradizione, furono proprio queste ultime a permettere ai suoi abitanti di raggiungere una peculiare condizione d’invisibilità dal mondo esterno, di cui godrebbero ancora oggi. La teosofa Blavatsky, affermava di aver canalizzato gran parte degli insegnamenti teosofici provenienti da un gruppo di maestri che vivevano in un luogo nascosto, oltre la catena montuosa dell’Himalaya. Tuttavia, l’effettiva localizzazione di questo luogo straordinario ed ignoto restò e resta sempre molto imprecisa, per volontà superiore.

———————————————————

In passato la posizione fisica di Shamballa sarebbe stata il sud America, probabilmente è stato il luogo fisico di Shamballa ai tempi di Lemuria e più tardi ai tempi di Atlantide.

Forse Shamballa ‘chiuderà il cerchio, come la nuova razza che emergerà, per spostare la sua attenzione verso il prossimo ciclo processionale di altri 26 mila anni, portandola nuovamente al centro del Sud America dove forse era in origine.

———————————————–

L’egitto è stato depositario e custode della Tradizione misterica del mondo per circa 40.000 anni.

La grande Piramide di Ghiza, esisteva senza dubbio, da molto tempo prima, di quello che afferma la cronologia ufficiale e dell’ antica scienza astronomia Egizia e Maya, proveniente dai sopravvissuti di Atlantide, ereditata poi da altri popoli successivamente.

Altri ricercatori hanno indizi preziosi, come Stonehenge:

——————————————————–

ston

 

I registri arcaici mostrano che gli Iniziati della seconda razza della famiglia ariana si spostarono da un paese all’altro allo scopo di sovrintendere alla costruzione di menhir e dolmen, Zodiaci colossali in pietra, come città calendario.

La traversata dalla Francia alla Gran Bretagna via terra, può dare un’idea della data in cui tale viaggio avrebbe potuto essere eseguito su terra ferma.

Stonehenge e molte altre costruzioni in Europa sono molto più antiche di come ipotizzato, di decine se non di centinaia di migliaia di anni, erette probabilmente, almeno in parte, attraverso la forza della razza dei giganti. I monumenti megalitici del passato probabilmente sono stati sollevati anche attraverso le capacità dei quei costruttori da un sapere che oggi abbiamo dimenticato, donatoci da altre civiltà.

——————————————————————-

mm2

 

Si pensa che la potenza del suono sia stata utilizzata per distruggere la città di Gerico, evento descritto nella Bibbia cristiana, come residuo di un racconto che è arrivato a noi.

In quei tempi (Atlantide) l’uso del suono a livello fisico ed emotivo fu capito e praticato, in alcuni casi utilizzato per fini egoistici. Nella Bibbia si legge che al suono delle trombe, suonando un certo numero di volte dopo un circuito ritmico intorno alle mura di Gerico quelle mura crollarono.

 

Questo fu reso possibile forse dalla conoscenza e dalla scienza del suono, studiando i suoi effetti distruttivi e creativi, (di questo si rese conto anche Nicola Tesla all’inizio del 1.900) conosceva come applicarle, effettuando il fine desiderato. Il ciclo in arrivo ristabilirà quelle leggi eterne e quelle verità che ci hanno portato fin qui, rimettendo in gioco una cronologia irrimediabilmente danneggiata e distorta per sostituirla con una più corretta.

————————————

Nella cultura attuale, pochi hanno voluto avventurarsi oltre, ma questo è il risultato della Grande Illusione che l’Umanità deve ancora trascendere.

 

 Continua….

———————————-

Queste informazioni, sono necessarie per arrivare alla consapevolezza verso una nuova coscienza, quindi è indispensabile leggere i primi articoli per un filo conduttore.

————————————————–

Qualcosa non torna Parte 1

—————–

Qualcosa non torna Parte 2

—————–

Qualcosa non torna Parte 3

——————————

Merkaba il Carro degli Dei.

Qualcosa non torna Parte 2

 

Voglio esporre aspetti controversi della storia ufficiale, sul percorso dell’essere umano su questo pianeta, questi aspetti molto importanti, emergono con tutta la loro forza, dal lavoro di ricercatori indipendente, di chi opera in modo onesto e sincero, facendo affiorare una verità scomoda, ma che va presa seriamente in considerazione.

———————————————————————

La scienza ufficiale sta cercando in tutti i modi di eclissare e ignorare queste prove e questi fatti.

 Il primo problema che si presenta è il Tempo (Kairos), le datazioni applicate alla storia umana, i cicli della storia usati dagli antichi nelle loro tradizioni, come la civiltà indù, egizia e maya, non combaciano affatto con la versione storica ufficiale, nelle discipline accademiche come l’archeologia, l’antropologia, la geologia, l’elenco sarebbe lungo…

 

 

IL PAPIRO REGIO DI TORINO

————————————————————-

Il Papiro Regio di Torino, risale alla XII dinastia cioè XIII secolo a.C. circa, questo papiro riporta i nomi dei re dinastici dell’antico Egitto, a fianco del nome di ogni re c’è la durata del regno, il livello della piena annuale del Nilo, ed altre informazioni che erano evidentemente ritenute molto importanti. Prima dell’elenco dei re dinastici, il papiro riporta anche altri due periodi, uno relativo a 10 neteru (divinità) che sarebbe durato in tutto 23.200 anni, ed un secondo periodo nel quale avrebbero regnato gli Shemsu Hor i compagni di Horus per 13.420 anni.

————————————————————

Un totale di 36.620 anni, ai quali vanno aggiunti gli anni di regno dei re dinastici riconosciuti ufficialmente, un periodo complessivo di 40.000 anni circa. Per qualche motivo vengono presi in considerazione solo i regnanti a partire dal 3.000 a.C in avanti e il resto viene bollato come mitologia.

———————————————————————

——————————————————————————–

LA AEGYPTICA DI MANETONE

—————————————————————————–

Manetone era un sacerdote Egizio vissuto nel III secolo a.C., al quale il secondo regnante della stirpe dei Tolomei chiese di stilare una storia del suo paese, scritta in greco.

A noi non è arrivata nessuna copia del lavoro di Manetone, sono arrivati solo gli stralci copiati da storici di epoche successive, dal cui confronto si è cercato di risalire al testo originale.

Anche Manetone, come le altre fonti originali, prima di iniziare l’elenco dei re “storici”, riporta informazioni relative ad un periodo nel quale avrebbero regnato i semidei e poi i Re Horus, per un periodo di 13.130 anni, seguiti da un lungo elenco di re pre-dinastici per altri 13.777 anni, un totale di circa 27.000 anni prima di Menes, il primo Re della I dinastia secondo la tesi ufficialmente riconosciuta. L’elenco attribuito a Manetone continua con un elenco di re raggruppati in trenta dinastie, divise in tre parti separate da periodi intermedi. La storia Egizia di Manetone termina nel 332 a.C., data della conquista dell’Egitto da parte di Alessandro Magno.

————————————————————————–

piramidi

 

Ovviamente vengono prese in considerazione solo le dinastie che partono dal 3.000 a.C in poi, il resto seconda l’archeologia ufficiale sarebbe solo mitologia. La Blavatsky, ha fatto alcune osservazioni per quanto riguarda la scienza del suo tempo alla fine del 1800 e dice a questo proposito:

———————————————————

“Purtroppo, le dinastie e le piramidi hanno subito la sorte dei periodi geologici, le date sono arbitrarie, dipendono dai rispettivi capricci degli uomini di scienza, basandosi solo sullo stile artistico.

Nella unità di misura utilizzata, le statue di diorite, sono simili a quelle dei costruttori delle piramidi egiziane della terza e quarta dinastia.”

—————————————————-

Se il ciclo di precessione di 25.920 anni era bene noto agli antichi, deve essere stato studiato e anche vissuto!

Figure storiche e filosofi come Pitagora, Platone, hanno vissuto in tempi che, anche se relativamente recenti, erano comunque in contatto con un antico sapere dimenticato. Questi grandi pensatori e filosofi, sono figure riconosciute e rispettate in molti campi, ma volutamente resi indipendentemente l’uno dall’altro.

————————————————————————–

Autori moderni hanno ignorato dati importanti a loro disposizione nelle loro discipline, come quelle Indù e Maya per misurare il tempo.

L’utilizzo dell’astronomia per la datazione, non pensa o non vuole andare oltre di un solo ciclo di precessione, cioè oltre i 25.920 anni, su decine o addirittura centinaia di cicli di precessione, mentre questo potrebbe ristabilire in modo più corretto l’orologio del tempo. Quando gli esperti parlano di allineamenti tra templi sacri e piramidi con le stelle, si riferiscono a cicli di precessione.

Ci sono prove inconfutabili di documenti egizi che abbracciano circa 87.000 anni di storia, i calcoli indù coprono quasi 850 mila anni!.

——————————————————-

——————————————————————-

I sacerdoti Egizi afferma Erodoto, dicevano che il Polo della Terra e il Polo dell’eclittica in precedenza coincidevano.

—————————————————————————–

ciclo Terra

——————————————————————–

Fu l’astronomo greco Ipparco (II sec. a. C.) a scoprire che gli equinozi si spostano, anche se molto lentamente, lungo l’eclittica.

Questo movimento prende il nome di precessione degli equinozi ed è dovuto al fatto che l’asse terrestre si muove descrivendo un cono nello spazio in un periodo di 25.800 anni.

La precessione degli equinozi ha grande importanza poiché con gli equinozi si spostano anche le stagioni. A causa della precessione ogni anno le stagioni iniziano circa 20 minuti prima di quanto dovrebbero: con il passare dei millenni, perciò si invertono.

—————————————————————

Gli indù hanno dimostrato un’ottima conoscenza dell’ Astronomia che va oltre i 25.000 anni nel passato, passando attraverso il Grande Diluvio che è nella memoria storica di tutti i popoli della terra attraverso una leggenda comune, questa leggenda afferma che le acque sommersero le ultime porzioni di una vasta terra che richiama la descrizione di Atlantide, secondo questi antichi testi avvenne molte migliaia di anni fa, alcuni si spingono sino a 850.000 anni fa, personalmente credo che questo evento sia avvenuta circa 13.000 anni fa. Questi antichi testi affermano che ci fu la seconda delle quattro grandi inondazioni della civiltà di Atlantide e fu anche il momento della partenza dal sud dell’India da parte di coloro che sarebbe diventato il futuro popolo Egizio e Maya.

———————————————————–

pir. Maya

                                              Piramide Maya

Piramide Egizia

                                                            Piramide Egizia

————————————————————————————

La Piramide Maya e quella Egizia, sono separate da migliaia di km dall’oceano Atlantico, ma hanno le stesse identiche misure del perimetro, che forma la loro base, può essere solo una coincidenza, come afferma l’archeologia ufficiale?

———————————————————

PIr. in tutto il mondo                                 Piramidi sparse in tutto il Mondo

 


Abbiamo piramidi sparse in tutto il mondo, questo attesta che in un remoto passato c’è stata una civiltà ed una conoscenza comune in tutto il mondo, a tutti i popoli, senza ombra di dubbio, ma per l’archeologia ufficiale è solo una coincidenza! Informazioni sui cicli antichi derivano in particolare dai Veda e simili, da scritture indù come il Mahabharata, che descrive il nostro intero sistema solare a circa metà percorso nella sua evoluzione e pone l’evoluzione della coscienza umana, come un processo iniziato in tempi antichi, molte decine se non centinaia di migliaia di anni fa.

Ci sono molte altre piramidi sparse in tutto il mondo ignorate dalla scienza e dalla archeologia ufficiale:Antica Piramide Bosniaca sepoltaAntica Piramide Bosniaca

                      Antica Piramide Bosniaca sepolta dalla vegetazione

———————————————————–

 

 ——————————————————————–

 Sono state ritrovate molte piramidi anche in Cina, quella che vedi sopra si trova in Bosnia, si stima che abbia decine di migliaia di anni.

Molti intervalli di tempo sono legati a cicli antichi chiamati yuga, che si svolgono all’interno di cicli più grandi del Manvantara.

Tutti i cicli hanno luogo in misura minore, entro il tempo di vita dei così detti sette assi principali, in un raggio di tempo d’azione di gran lunga più vasto, con le varie evoluzioni del pianeta stesso.

In le origini segrete della razza umana, con maggior dettaglio, viene delineato il fatto di come la visione del mondo è stata costruita, all’interno del tempo che ci è stato concesso, essenzialmente come sviluppo della coscienza umana.

——————————————————————————

La tradizione indù risulta essere la più antica, in quanto costituisce la prima razza, della quinta attuale, quella esistente ora, erede dell’ antica conoscenza Atlantidea.

————————————————————————————

L’umanità non conosce, (gli viene nascosta) le sua vera origine, per diversi motivi:

——————————————–

1. Ha mancanza di conoscenza circa l’origine e lo scopo dell’anima e dello Spirito Umano.

—————————-

2.Non ha un tempo preciso da cui partire, col quale fare i conti e misurare la storia.

————————————

3.Si barrica (volutamente e inconsciamente a causa del condizionamento) dietro una cronologia molto breve che vorrebbe spiegare il percorso dell’ intera razza umana, il che diventa una situazione assurda. Quasi nessun ricercatore utilizza questo antico tesoro di materiale che ci arriva dall’antica India, a parte alcune eccezioni. Michael Cremo nel suo libro, Archeologia Proibita, prende la durata dei cicli in modo letterale, ha mirabilmente sfidato l’establishment scientifico attraverso i suoi numerosi reperti.

—————————————————————————————

Se si considera che circa 500 anni fa si pensava, che il Sole orbitasse intorno alla Terra, ora questa l’illusione è stata completamente eliminata e trascesa.

Eppure, nonostante tutti i progressi scientifici sorprendenti da allora l’espansioni della conoscenza umana, per quanto riguarda la vera storia della Terra si trova ancora in un’ epoca medievale.

Considerando cicli di tempo molto lunghi, 500 anni non sono che un batter d’occhio.

 

 

Continua….

 

Qualcosa non torna Parte 1

 

 

Articoli Correlati

Collegamenti stupefacenti tra gli Inca e la cultura egizia

Energia Dalle Piramidi

Le pietre Ica del Perù

I Resti di Atlantide vicino a Cuba

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scienziato russo fotografa l’Anima

Scientists photograph soul leaving bodyPer chi crede ancora che non esista l’anima. Secondo il Dott. Konstantin Korotkov, uno scienziato russo, l’anima esiste, mostrando la prova del fatto che ci sia qualcosa oltre la morte.

La certezza che ci sia un anima, ha fatto parte della cultura umana per millenni, soprattutto nelle civiltà più antiche.

Con l’industrializzazione e l’avvento della società moderna, nella cultura occidentale, questa credenza, è praticamente scomparsa.

Ci saranno mai prove concrete a dimostrazione che l’anima esiste?

Forse qualcuno potrebbe un giorno inventare una tecnologia, che potrebbe dimostrarne l’esistenza in modo assoluto, ma al momento finché ciò non accadrà, possiamo solo osservare gli effetti di ciò che noi chiamiamo anima.

Cercare di dimostrare l’esistenza dell’anima con il metodo scientifico, è un po’ come volere vedere la gravità, si tratta più una questione di consapevolezza. La forza di gravità non la vediamo direttamente, ma sappiamo che esiste, dal fatto che se ne possono vedere suoi effetti.

Nella foto sopra è stato catturato, secondo il ricercatore russo Korotkov, I’incredibile momento di un’anima, mentre si separa dal corpo.

Lo scienziato russo afferma di aver realizzato un evento che per molti è considerato “impossibile”, come fotografare un’anima che lascia il corpo di un moribondo.

Konstantin Korotkov ha osservato l’evento mediante un metodo speciale: ha fatto uso di una telecamera bio-elettrografica, catturando l’immagine mediante una tecnica di scarica di gas. Il metodo di Korotkov è simile alla fotografia Kirlian, che cattura l’aura o “l’energia vitale” di un essere umano.

Sembra che durante l’istanza di morte, mostrata nelle foto sopra,  “l’anima”, lasci la testa per prima, e infine il cuore”.

Il seguente breve video, purtoppo solo in  inglese, mostra il lavoro della sua ricerca.

Il Dott. Konstantin Korotkov afferma: Dallo studio dell’energia meccanica, sappiamo che il concetto di anima è reale, perché quando si interrompe la materia fino ai suoi fondamenti, questa è fatta di energia.

La Nasa sta progettando Test Nucleari sulla Luna?

test nucleari luna

L’operazione Apocalisse continua. Le rete Anonymous dopo essersi infiltrata nei siti di uomini politici, banche, sindacati, neo brigatisti, ha alzato il livello dell’asticella: si è occupata dei progetti segreti della Nasa. E i documenti top secret scaricati sono da allarme rosso, l’ente spaziale americano starebbe progettando di testare esperimenti nucleari sulla Luna. La motivazione è triplice, scientifica, militare e politica. E’ la motivazione militare a preoccupare maggiormente “trarre informazioni dal presente lavoro sulla capacità di armi nucleari mai testate nell’eventualità di una guerra spaziale”, contro chi o che cosa? Tutto nella più totale riservatezza, chiaro che la diffusione di tali notizie potrebbero scatenare reazioni decisamente negative. Anche perché non si tratterebbe solo di una dimostrazione di considerevole potenza militare e di tecnologia avanzata, ma la Nasa stessa si pone un inquietante interrogativo “Le detonazioni di un’arma nucleare sul o nei pressi del nostro satellite, potrebbero provocare disturbi ambientali, contaminazioni biologiche ed radiologiche fino ad avere ripercussione sulla gravità del nostro pianeta, al momento non ancora calcolabili con ragionevole certezza”.

nasa-equazione

L’equazione che mostriamo, sempre estrapolata dal documento, testimonia che gli scienziati americani stanno valutando anche il momento migliore per far esplodere le testate nucleari, al fine evitare che in qualche modo vengano viste e avvertite dalla Terra. La (F) è il risultato che dovrebbero ottenere dall’equazione.  F sta per FUOCO meglio noto come PUNTO FOCALE. il punto focale l’ottengono calcolando (V) velocità/ (P) potenza di impatto che viene moltiplicato con (M) che è la sorgente di illuminazione che a sua volta è moltiplicata per il tempo di illuminazione dal momento in cui gli ioni verrebbero sprigionati dall’esplosione.

Partendo dal presupposto che si veda l’esplosione sia visibile nonostante i 384 mila chilometri che separano la Terra dalla Luna la Nasa sembra essere giunta alla conclusione che l’esplosione sarà meno visibile durante un preciso momento della fase di luna piena, di per sé già molto luminosa.

Fonte: www.articolotre.com

RIFLESSIONI

imagesLa tecnologia attuale potrebbe essere di aiuto e utilizzata per insegnare i fondamenti della libertà, della coscienza, della filosofia, ma la storia ha dimostrato che molto probabilmente tutto questo sarà sempre più sfruttato da interessi corporativi, e gli utenti maltrattati e ingannati, piuttosto che migliorare la vita. Basta guardare come è finita la televisione, ormai è diventata solo un container di menzogne….

L’abbandono delle semementi naturali, della ricerca pura, la manipolazione genetica delle piante, degli animali, perfino degli esseri umani, sfidano le leggi della natura. Hanno già creato “superbatteri” e “super-infestanti”.

Questi superbatteri sono resistenti a tutti i prodotti e farmaci, resistenti a tutti gli erbicidi chimici noti e l’inquinamento dilaga. Nessuno sa dove tutto questo ci porterà, molti comprendono che il sistema senza alcun controllo rischia di sfracellarsi, mettendo a rischio la vita su tutto il pianeta. Leggi il seguito di questo post »