Uscire da questa follia

I ritmi attuali non ci permettono di riflettere sul concetto di esistenza, come folli, seguiamo ritmi disumani, la nostra cultura (occidentale) è scandita dalla folle necessità di andare sempre più di fretta, il tempo è ormai diventato nemico in ogni aspetto della vita.

Le civiltà che prima di noi, hanno calcato questo pianeta, erano sicuramente più in armonia con il concetto di tempo, prendevano come riferimento il sole, la luna, che indicavano e scandivano il loro tempo.

La frenesia della vita moderna ci ha fatto perdere di vista il vero valore dell’umanità, ci hanno fatto credere che le persone contano solo per quello che producono, e non come singoli individui (produci,consuma e muori) questa è la filosofia demenziale dilagante. Gli esseri umani agiscono come macchine, l‘era del consumismo è entrato nella nostra esistenza come componente selvaggia e indispensabile. Leggi il seguito di questo post »

La Risonanza Morfica

Milioni di persone in tutto il mondo hanno esperienza personale di fenomeni inspiegabili, che possono essere per esempio, sapere in anticipo chi li chiama, quando il telefono squilla.

La scienza ufficiale non fornisce alcuna spiegazione per questi fenomeni, oltre a respingerli come mera illusione.

Rupert Sheldrake, dopo anni di indagini sulla telepatia, e fenomeni inspiegabili di precognizione umana,  può fornire una spiegazione.

Sheldrake ha sviluppato una sua teoria che chiama “risonanza morfica” e mostra anche come semplici forme organiche si possono auto-organizzare in un sistema più complesso, in aggiunta al processo di Darwin sulla selezione naturale.

Secondo Sheldrake:


La formazione di abitudini dipende da un processo chiamato risonanza morfica, pattern simili di attività che risuonano attraverso lo spazio e il tempo come  modelli successivi ai precedenti. Leggi il seguito di questo post »

GLI INGANNI DEL SISTEMA

Giuliana Conforto

Viviamo tempi di  crisi profonda, a tutti i livelli.
Il clima  ormai è impazzito e le acque sono inquinate.

I popoli sono ridotti in miseria e immersi nei rifiuti, la fame uccide, l’economia è bloccata, (manipolata), il debito ha raggiunto picchi mai superati, il governo non governa… Disastri ambientali si susseguono.

Questi eventi hanno una origine comune a cui pochi prestano attenzione: cioè la trasmutazione della materia. All’insaputa degli “esperti” questa sta mutando e così trasformando tutto lo scenario che abbiamo chiamato “realtà”.

Segni universali Burst gamma in cielo risuonano con i terremoti sulla terra.

Flash gamma terrestri (imponenti rilasci di energia) anticipano di pochi millisecondi i lampi visibili in cielo che aumentano di numero e intensità.
Tsunami e tempeste solari stanno dissolvendo la corona solare.

L’eliosfera (la possente magnetosfera solare) è cambiata in soli sei mesi.

La magnetosfera terrestre sta svanendo e potrebbe svanire del tutto nel 2012 o 2013, allorché l’eliosfera invertirà polarità (se manterrà il solito ritmo).

La fine della “protezione”? Si, la rivelazione che non ne abbiamo bisogno…

Segni terrestri I magma vulcanici smentiscono le comuni teorie sull’evoluzione della terra.
I precursori annunciano i sismi e, se compresi, evitano le conseguenze più gravi.

L’inversione del tempo è un fenomeno reale.
L’antimateria può comporre un antimondo, speculare a quello osservato.

La terra ha una rotazione differenziale, ha cioè vari spin o tempi.

Lo spin del Core Cristallino (sole interno alla terra), ha la stessa inclinazione delle fasce di Van Allen,
Il Core Cristallino gira verso Est più veloce della superficie.

I Cuore del Core Critstallino gira verso Ovest ed è mutato in pochi anni.

Segni umani

Questo mondo è una matrix (una realtà virtuale) una delle tante possibili.

Gli esseri umani possono, se vogliono, trasformare questa matrix.

La realtà virtuale ha una regia “occulta” da cui possiamo liberarci.

La separazione tra luce e tenebre si ricompone in una nuova coscienza.

La “conoscenza”, che esalta colpe e nemici, mostra i suoi inganni.

Emerge possente la volontà di un mondo giusto, sano e prospero per tutti.

Il lavoro dipendente sta scomparendo, quello libero e creativo sta crescendo.

Le donne “deboli” si stanno dimostrando più forti degli uomini.

Segni culturali e sociali

Il crollo del potere sta avvenendo all’interno del potere stesso.

La crisi concerne “valori” che non sono affatto tali.
La democrazia è a rischio?
Non è mai esistita!

E’ un’oligarchia al servizio dei poteri forti: cemento, armi, farmaci, finanze e… chiese.

Le elezioni sono farse…

Partecipazione, verità e giustiza sono i bisogni urgenti.
La revisione dei “valori” mostra la chiave per soddisfarli: la
coscienza organica.

L’attenzione al rispetto e amicizia sono i valori emergenti.
La
musica si svela come il vero linguaggio universale.
Miti, arte e architettura anticipano di secoli le attuali scoperte scientifiche.


Eros ed emozioni legano
io individuale, io sociale e Universo Organico.

Il contatto con la super-naturae l’illusione della normalità
La materia oscura (super naturale) è 5 volte più cospicua di quella normale.

L’energia oscura accelera l’espansione dell’universo da soli 10 anni.

La Terra in ultravioletto è libera dalla forza di gravità.

L’eternità è una prerogativa di qualsiasi campo, luce o forza universale.

Il contatto con la supernatura è possibile per ogni corpo naturale.

Le comunione non ha bisogno di mediatori, salvatori né religioni.

Il tempo lineare si svela come una tirannia che distorce la storia.


Lo
spazio si svela come una gigantesca illusione ottica vedi Baby Sun

La falsità del “problema” energetico
Piante e animali soddisfano i loro bisogni in una natura incontaminata; noi “civili” la inquiniamo, siamo indifferenti alla fame e alla sete di miliardi di esseri umani, afflitti da sessualità infelice, droga, alcol e… credenti nei limiti di energia, nel bisogno di petrolio o di centrali nucleari. La soluzione al “problema” energetico sta nel superare i confini falsi e orizzonti illusori, nel riconoscere la
risorsa infinitache sentiamo come verità, necessaria per laguarigione di uomo, natura e ambiente.

La psiche umana libera se stessa
La “conoscenza” ignora che cosa è la Vita.

La coscienza La sente.

La politica crede nei confini. La coscienza sa che sono arbitrari e inventati.

La scienza osserva il campo elettromagnetico.

La coscienza sente quello debole.

La “conoscenza” esalta lo spirito e disprezza la materia.
La
coscienza sente che non c’è divisione tra materia e spirito.

Comprendendo se stesso l’essere umano supera la vana “lotta tra bene e male” e si libera da una vita uterina dominata dal potere temporale.

L’antimateria e le mutazioni nucleari
Mentre Lei – la materia normale – da segni di crescente anormalità, emerge il ruolo inquietante della materia oscura, indifferente alle leggi naturali e, quindi, super-naturale. Aliene per la mentalità comune, emergono varie
generazioni di materia e di antimateria, mostrando che una mutazione nucleare può essere debole e indolore, un processo nucleare… repentino.

L’alto è come il basso, diceva il grande Ermete.

Ci sono delle frequenze particolari, delle portecomunicanti tra il mondo visibile e gli infiniti mondi invisibili: tra le tante porte i nuclei delle nostre cellule che hanno le stesse, basse frequenze su cui trasmette plasmasfera Per attraversare queste porte bisogna usare la forza la Vita, non c’è alcun bisogno di maestri.


I “maestri” parlano di Dio, ma quasi mai di Vita; parlano solo di vibrazioni e mai di rotazioni. Alcuni dicono che “Dio è la frequenza più alta” e ripetono cose già dette da Ermete, Pitagora, Giordano Bruno in modo molto più profondo…

C’è una radio aliena che trasmette ai “maestri”: è nascosta in zone senza campo, senza contatto con la vita. Sarebbe meglio chiamarla “alienata“; “vive” a spese delle emozioni umane, da ad alcuni uomini sulla terra informazioni confuse, a volte brevetti e/o tecnologie. Da millenni dedita a dirigere chiese e governi, a creare idoli e fomentare guerre, radio alienata oggi prospera anche grazie alla “nuova” spiritualità. Tra i “maestri” nessuno sa del sole cristallino in basso, al centro della Terra, citato da Dante, Giordano Bruno e da Gesù; nessuno sospetta che il Cristallo sia l’Anima Unica, la Memoria e il Progetto di infiniti universi intelligenti.

Oggi è in atto un parto cosmico e la “nuova” spiritualità crea slogan senza senso che distoglie l’essere dal proprio fine (la coscienza) la sinergia con la propria anima che dona creatività e abilità da manifestare qui, in pratica, e non stare in attesa di una presunta salvezza dall’alto che non è venuta né verrà mai. Esistono infiniti universi: chi vuole sapere canalizza entità di dubbia qualità, chi vuole essere è in armonia con la grande opera, quella del vero sole che sta cambiando tutto.

LA VOLONTA’ DI ESSERE LIBERI

Oggi alle nostre generazioni viene offerta una opportunità che non ha precedenti almeno negli ultimi 12.000 anni,e probabilmente da molto più tempo.

E’ l’opportunità di una evacuazione di massa dalla prigione umana. Se decidiamo di approfittarne possiamo partecipare alla Grande purificazione del pianeta terra e della mente umana che molti stanno ora sperimentando.

E’ il momento che abbiamo preparato da moltissime vite. Questa opportunità non è riservata solo ad alcuni eletti o a pochi scelti,nessuno viene scelto,siamo noi a fare le scelte. Questa trasformazione che sta per maturare è per tutti senza alcuna distinzione.

Ancora una volta sei tu ad avere il controllo,ce l’hai sempre avuto, e ce l’avrai sempre.

La gente attinge il proprio senso programmato dell’io alla fonte di base,cioè la piramide del conformismo, dell’indottrinamento che ipnotizza la nostra coscienza.

Oggi si realizzano forme ancora più sofisticate di programmazione grazie ai messaggi subliminali,specie attraverso la televisione che parla direttamente al livello subcosciente in termini che il livello cosciente non può vedere o sentire.

Quelli che lavorano per programmare la realtà umana,sanno esattamente come farlo,perchè lavorano avvalendosi di conoscenze tramandate da migliaia di anni. Si tratta delle stesse conoscenze che sono state tenute fuori dalla scena pubblica,bollando la gente, ora come pazza,ora come cattiva. Possiamo rimuovere gli strumenti di questo controllo smettendo  di uniformarci al sistema,e usando il nostro immenso potere per realizzare cambiamenti positivi.

Puoi sederti tranquillamente e visualizzare quello che vuoi creare per te stesso e lo vedrai realizzare

realizzare!

Puoi usare questa stessa tecnica, in gruppo per visualizzare e per progettare il modello di pensiero associato alla pace,all’amore,all’armonia,ecc.

Queste visualizzazioni funzionano perchè sono pensiero concentrato,e il pensiero crea tutto.

Solo se quello che desideri non è appropriato alla tua esperienza di vita,sarà bloccato da un livello più alto di te stesso.

È’ importante anche la reazione a catena di parole e comportamenti. Quando diciamo e facciamo qualcosa è come se gettassimo un sasso in uno stagno. Le onde continuano ad increspare l’acqua dopo che il sasso è sparito da un pezzo. Sottovalutiamo costantemente l’effetto sul mondo delle così dette “piccole cose”che diciamo e facciamo.

Se siamo gentili con gli altri,nella nostra vita di tutti i giorni e usiamo il potere della nostra mente per pensare amore,pace,armonia,distruggeremo le vere e profonde fondamenta che tengono su la piramide del controllo,con, la paura,la colpa,il risentimento,la competizione,l’aggressione,e soprattutto il giudizio.

Le illusioni ci controllano, pensando che sono reali,ma si tratta solo di una illusioni,e una volta che vi accorgete della manipolazione,questa smette di avere potere.

La maniera più efficace per disconnettersi dalla manipolazione dell’illusione del sistema e ridergli in faccia.

Perchè se prendiamo sul serio questo gioco,ci attacchiamo ad esso attraverso la mente,le emozioni e la paura.

Il sistema che ci circonda esiste perchè,noi crediamo che le sue illusioni siano reali,invece non dobbiamo farlo!

Il gioco della mente ha una tale presa sulla realtà,che le persone si arrabbiano,vengono ossessionate,per le stronzate più irrilevanti,e questa miopia cementa il loro culo alla ragnatela del sistema.

Non c’è nulla se non ciò che noi vogliamo( o pensiamo di volere) nella nostra esperienza,ma ciò di cui abbiamo d’avvero bisogno è avere consapevolezza di questo.

Parte 2