Ordo ab Chaos e Marchio della Bestia. Parte 15

———————————

Ordo ab Chaos e Marchio 666.

Il motto degli illuminati è Ordo ab Chaos, ordine dal caos!

Non voglio essere ripetitivo nei miei articoli, ma questo argomento è molto importante al momento, per archiviarlo senza approfondirlo.

Il caos che vedete crescere sotto i vostri occhi, provocato volontariamente dai governi occidentali in testa, corrotti e Massonico-satanisti, pianificato a tavolino, sarà la causa dell’adempimento di molte profezie che riguardano gli “ultimi tempi”.

Rudolf Steiner, fondatore dell’antroposofia, disse che tra i mezzi più significativi di cui Arimane, l’anticristo, (Al momento non è un personaggio famoso, ma lo sarà molto presto), dispone per agire sulla terra, vi è quello di promuovere nell’umanità il pensiero astratto.

Dal momento che il pensiero astratto è oggi tanto amato, stiamo preparando nel modo più favorevole ad Arimane la sua comparsa.

Quindi, in sostanza, la colpa sarà nostra, dell’apatia e indifferenza della massa, se avrà ogni potere, sulle nazioni e sulle nostre vite, arrivando al punto di impiantare, forse, un “Microchip” sottopelle, come ciliegina sulla torta!

Stainer aggiunge:

Nulla potrebbe meglio predisporre la cattura della terra intera da parte di Arimane, per la evoluzione, che il continuare la vita astratta ed astraente già oggi penetrata persino nella vita sociale. È questa una delle finzioni, uno degli scherzi attraverso cui Arimane prepara, secondo il suo disegno, il suo regno sulla terra.

Invece di mostrare oggi agli uomini ciò che ha da venire in base ad un’esperienza completa, si parla all’umanità di teorie generiche, persino di teorie sociali”. Coloro che parlano di teorie ritengono astratto proprio quanto si rifà all’esperienza, poiché non hanno alcuna idea della vita.

Tutto ciò fa parte del piano voluto da Arimane.

Arimane ha però anche un altro modo di predisporre la sua venuta, ossia attraverso, una errata interpretazione dei Vangeli, (e anche qui si tratta di qualcosa che oggi deve venire reso noto).

Quindi Arimane, (spirito maledetto, anticristo o uomo dell’abominio, viene nel nome della pace, Daniele 8:24-27/11:21/ 2Tessalonicesi2:3-5, Apocalisse 13:8). Chi non ha dimestichezza con le profezie della Bibbia, il libro meno letto di tutti, anche se il più diffuso, ma il più profetico e rivelatore, farebbe bene a iniziare a leggerla, e studiare queste profezie sin da ora, questo è il mio consiglio, perché è l’unico modo per non essere ingannati.

Altri anticristi, così definiti, accompagnano Arimane nei suoi propositi. Sono i venditori di armi, di droga, la Mafia il braccio armato della famiglie più potenti al mondo, sotto il suo dominio, compresi la maggioranza dei prelati della Chiesa Cattolica Apostolica Romana, (divisa in una guerra interna percepibile)che hanno venduto la loro anima a Lucifero, attraverso la Massoneria deviata e satanica. Quindi ora siamo nel periodo storico chiamato Apocalisse, ma con la seconda Venuta di Gesù Cristo, i figli di Satana, saranno cacciati a frustate come fece con i mercanti del Tempio duemila anni fa, nel prossimo giudizio finale.

Già da tempi non sospetti, certi soggetti, hanno mirato alla creazione di un Nuovo Ordine Mondiale, non una “teoria della cospirazione” o ipotesi, ma scritto nero su bianco, dichiarato in pompa magna, da certi leader politici, addirittura da alcuni Papi, in termini chiari e inequivocabili.

Chi non “crede” nei complotti, (che i potenti fanno alle nostre spalle, e poi furbamente ridicolizzano), dovrebbero rivedere le loro convinzioni, visto come vanno le cose, non è una questione di credere, ma di capire! Il Credere non significa nulla, è l’oggettività dei fatti che conta.

Il credo non ha più senso, ha senso cercare di capire, di comprendere ciò che si sta concretizzando sotto i nostri occhi.

Piramide del potere, Parole di questo generale Russo

Chi adorerà l’anticristo?

Apocalisse 13:16… faceva sì che a tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e servi, fosse posto un marchio sulla mano destra o sulla fronte; 17 e che “nessuno potesse comprare o vendere” se non chi avesse il marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. … il … numero è 666.

Il marchio della bestia di cui parla l’Apocalisse di Giovanni, è in primis il Denaro!

La scrittura dice chiaramente che, nessuno poteva comprare, ne vendere se non chi avesse il marchio! Tutto è legato al denaro! Anche i sentimenti sono legati a questo marchio.

Verificarlo è semplice, sulle monete da 50 centesimi da 1-2 Euro, nella facciata principale, ci sono 6 stelle, + 6 linee + 6 stelle! 6+6+6= 666

euro

Questo spiega il perché, il passo di Apocalisse 13:17 dice: E che nessuno potesse comprare o vendere se non chi avesse il marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. … il … numero è 666.

Nessuno può negare che il Dio attuale di questo mondo, di questa generazione, è il denaro! Il Denaro è più di ogni altra cosa, la radice di ogni male della società attuale, è nei nostri pensieri ogni santo giorno della nostra vita!

Il Denaro come segno sulla fronte, rappresenta il pensiero che domina i nostri pensieri di continuo, la mano destra invece rappresenta l’uso che si fa del denaro.Trascurando a causa di esso,qualsiasi valore spirituale nell’arco della vita.

Leggendo il verso di Apocalisse 13:6, vediamo che il marchio della bestia il 666 è legato anche al suo nome. La parte B del verso dice: Chi avesse il marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. … il … numero è 666.

Quindi il marchio della bestia 666 è legato al suo nome, che lo rappresentano!

Alcuni interpretano il nome Vicarius filii Dei, cioè vicario di Cristo, o l’identità dell’anticristo, con la persona del Papa! Vedi Qui. Personalmente non lo credo! L’anticristo non è il Papa, ma Papa Francesco, sa sicuramente chi è questa persona, e sa bene che siamo nel tempo della seconda venuta di Cristo, anche se pubblicamente non può ammetterlo, per ragioni di potere interno al Vaticano.

Sapremo con certezza legare l’anticristo al suo nome, e al numero 666 che lo identificano, (le banche sono un indizio), quando si manifesterà al mondo, cioè a breve, visto che è capo della commissione economica mondiale. Per il momento oltre al denaro fisico, che porta il suo marchio ben visibile sulle monete dell’Euro, altre ipotesi o congetture rimangono tali!

Secondo il messaggio che Miriam, la Madre di Gesù, (Madonna secondo la tradizione Cattolica) nella sua apparizione alla salette, nel 1846, nel suo messaggio ai pastorelli disse che, Arimane sarebbe nato da una monaca ebrea e un vescovo, e si sarebbe insediato a Roma!

Questo non significa che sia la persona del Papa, come accennato prima, insediato significa che, il Vaticano è insediato da molte forze anticristiche, e che l’anticristo comanda anche al suo interno, ma sempre per mezzo del potere del denaro, dell’economia e della corruzione.

Non escludo che introdurranno forzatamente o con l’inganno un “microchip”, anche se la maggioranza delle persone ormai è marchiata nelle coscienze, non perché possiede denaro, o deve guadagna denaro per vivere, ma perché ha sostituito l’amore verso Dio e il prossimo, con l’amore per il dio denaro!

Perché affermo che potrebbe esserci il tentativo di introdurre anche un microchip, come ciliegina sulla torta? In un messaggio ricevuto dalla veggente Luz de Maria, dalla S.S. Madre Miriam, (nella tradizione Cattolica la Madonna la Madre di Gesù), la veggente afferma: 

MOLTO PRESTO DARANNO IL VIA ALL’OBBLIGATORIETA’ E ALL’IMPIANTO DEL MICROCHIP, IN MODO CHE CIASCUNO DI VOI LO ACCETTI. SAPETE BENE CHE QUESTO E’ IL SIGILLO DI SATANA, tramite il quale non solo seguiranno ogni vostro passo e controlleranno la vostra vita sociale, ma anche le vostre condizioni economiche, giungendo perfino a controllare la vostra mente, di modo che anche se voi interiormente lo desidererete, non riuscirete a pronunciare una sola parola di preghiera, nemmeno per poter chiedere aiuto a Mio Figlio. (Ap. 13, 16-17)”. Messaggio dell”8 ottobre 2015, Vedi Qui.

Personalmente vado sempre con i piedi di piombo con questi messaggi divulgati e ricevuti da veggenti, ma al momento mi sento di considerarlo, perché Luz De Maria è una veggente accreditata, molto osteggiata dalle autorità ecclesiastiche. Il microchip, (se sarà introdotto o meno lo vedremo), non sarà l’espressione peggiore della bestia per il controllo, la peggiore sarà più profonda, perché impressa nella coscienza di coloro che se lo faranno impiantare, come conseguente all’avidità, all’egoismo, al materialismo, menefreghismo e all’ignoranza, che non lasciano spazio ad altri o ad altro, difficile da estirpare dalle coscienze individuali e collettive. Per questo i media bombardano le masse disinformandole costantemente.

Nella sua lettera Timoteo scrive: 1Timoteo 4:1-3 negli ultimi tempi alcuni apostateranno dalla fede, dando ascolto a spiriti seduttori e a dottrine di demoni, per l’ipocrisia di uomini bugiardi, “marchiati nella propria coscienza”

Quindi il marchio della bestia, al momento, quello più chiaro da individuare, oltre ad essere stampato nelle monete, è l’amore per il denaro, amore insinuato come un marchio nella coscienza degli individui. Quante famiglie si sono indebitate, andando sull’astrico a causa del vizio e l’amore per gioco di azzardo?

Lo stato Italiano vorrebbe, (notizia recentissima) aprire qualche altro migliaio di punti Slotmachine in tutta Italia, per aumentare gli introiti! Se non è questa istigazione al gioco, e all’amore per il denaro, che cosa lo è?

Il Papa domenica 19 ottobre ha detto, vedi l’articolo: “L’attaccamento al denaro divide le famiglie e causa le guerre”. Dopo questa dichiarazione, nei giorni seguenti, mercoledi 22 ottobre, “guarda il caso”, tutti i giornali di regime, intitolavano: Il Papa è malato, ha un tumore, al cervello, ecc… Questa è la conferma che ha toccato il tasto giusto!

Chi vuole intendere, intenda! Vogliono farlo passare per un malato di mente, e in più lo stanno minacciando di morte? Due piccioni con una fava?

Gesù Cristo cacciò a pedate i mercanti del tempio, che possiamo accostare ai banchieri moderni! Vangelo di Matteo capitolo 21, questo perché sapeva bene dove era la radice di tutti i mali.

Quindi l’amore per il denaro rappresenta già un marchio spirituale, dell’anticristo, e faciliterà anche l’introduzione di un eventuale microchip, con le conseguenze che ne deriveranno, perché amare e idolatrare il Dio denaro, è come vendere l’anima al diavolo. Come fanno i padroni del denaro che pagano gli eserciti, per imporre l’ubbidienza, col potere ed emarginare, imprigionare e uccidere, ecco cosa è l’amore per il Dio denaro.

1Timoteo 6:10

L’avidità del denaro infatti è la radice di tutti i mali e, per averlo grandemente desiderato, alcuni hanno deviato dalla fede e si sono procurati molti dolori.”

Annuncio dell’anticristo sulla Terra

Credere di essere liberi mentre non lo si è affatto, è peggio che non esserlo, non si rincorre la vera libertà, ma un’illusione.

Al di sopra dei finti governi, c’è una mente fatta di personaggi “ibridi”che hanno poteri superiori, dirigenti di progetti sovrumani che opera sui piani delle energie sconosciute, dei poteri psichici ed animici.

Questi “giocano sporco” con tutti e non sono avvicinabili. Ma non si rendono conto che saranno loro le prime vittime dell’inganno. I legiferatori hanno creduto di riuscire a diventare “Dio”, illudendosi di averLo “ucciso”, diventando dominatori sull’umanità, obbligando chiunque a rispettare la loro legge sopra ogni cosa, pena la morte! Mentre loro hanno già il piede nella fossa della seconda morte.

Apocalisse 13:8, E tutti gli abitanti della Terra adoreranno la Bestia, i cui nomi non sono scritti nel libro della vita dell’Agnello, (l’Agnello rappresenta Cristo). Mentre nel libro della vita ci sono i chiamati, gli eletti e fedeli a Cristo.

La sorte di coloro che adoreranno la bestia.

Apocalisse 14:9-11:9, Un terzo angelo li seguì dicendo a gran voce:

«Se uno adora la bestia e la sua immagine e ne prende il marchio sulla sua fronte o sulla sua mano, 10 berrà anch’egli il vino dell’ira di Dio, versato puro nel calice della sua ira e sarà tormentato con fuoco e zolfo davanti ai santi angeli e davanti all’Agnello. 11E il fumo del loro tormento salirà nei secoli dei secoli, e non avranno requie né giorno né notte coloro che adorano la bestia e la sua immagine e chiunque prende il marchio del suo nome».

Per tormento con Fuoco e Zolfo, si intende la Morte Seconda”.

La morte seconda è la morte dello spirito, cioè la perdita della scintilla divina individuale cosciente e intelligente, o dell’Ego Sum dell’Io Sono! Regressione dello spirito individuale umano a quello animale, o peggio vegetale fino al minerale, per tempi e cicli evolutivi lunghissimi, che possono durare milioni di anni, a seconda del peccato commesso!

Qualcuno si chiederà: Dove è la prova di questa regressione allo spirito collettivo animale, come punizione da parte di Dio? Rispondo che la prova è sempre nelle scritture! Un episodio nella Bibbia, descrive la sorte di quelli che disubbidiscono alle leggi Divine o addirittura si vantano della loro gloria davanti a Dio e lo sfidano, come fanno ora i potenti di turno! Ma Dio come allora, così anche ora, darà loro il castigo che si meritano!

Come punizione, per la sua vanagloria al Re Nabuconatser o Nabucodonosor, Dio gli tolse l’Ego Sum! Cioè l’Io individuale, o scintilla individuale cosciente o intelligente, che distingue gli uomini dagli animali, e finì per mangiare l’erba dei campi, la paglia come le bestie. Dopo sette anni Dio, gli restituì lo spirito individuale intelligente, e ritornò in se. Libero di Daniele cap,4:29-37:

“Dodici mesi dopo, mentre passeggiava sul palazzo reale di Babilonia,30 il re prese a dire: «Non è questa la grande Babilonia, che io ho costruito come residenza reale con la forza della mia potenza e per la gloria della mia maestà?». 31 Queste parole erano ancora in bocca al re, quando una voce discese dal cielo:

«A te, o re Nebukadnetsar, si dichiara: il tuo regno ti è tolto; 32 tu sarai scacciato di mezzo agli uomini e la tua dimora sarà con le bestie dei campi; ti sarà data da mangiare erba come i buoi e passeranno su di te sette tempi, finché tu riconosca che l’Altissimo domina sul regno degli uomini e lo dà a chi vuole». 33 In quello stesso momento la parola riguardante Nebukadnetsar si adempì.

Egli fu scacciato di mezzo agli uomini, mangiò l’erba come i buoi e il suo corpo fu bagnato dalla rugiada del cielo, finché i suoi capelli crebbero come le penne delle aquile e le sue unghie come gli artigli degli uccelli. 34 «Alla fine di quel tempo, io Nebukadnetsar alzai gli occhi al cielo e la mia ragione ritornò, benedissi l’Altissimo e lodai e glorificai colui che vive in eterno, il cui dominio è un dominio eterno e il cui regno dura di generazione in generazione. 35 Tutti gli abitanti della terra davanti a lui sono considerati come un nulla; egli agisce come vuole con l’esercito del cielo e con gli abitanti della terra.

Nessuno può fermare la sua mano o dirgli “Che cosa fai?”. 36 In quello stesso tempo mi ritornò la ragione, e per la gloria del mio regno mi furono restituiti la mia maestà e il mio splendore. I miei consiglieri e i miei grandi mi cercarono, e io fui ristabilito nel mio regno e la mia grandezza fu enormemente accresciuta. 37 Ora, io Nebukadnetsar lodo, esalto e glorifico il Re del cielo, perché tutte le sue opere sono verità e le sue vie giustizia; egli ha il potere di umiliare quelli che camminano superbamente».”

Nabucodonosor fu castigato per solo sette anni, mentre era ancora in vita incarnato come uomo, fece la morte seconda, cioè la morte dello spirito, a causa della sua vanagloria, ma gli bastò e avanzò come castigo! Infatti chiese perdono a Dio dopo la terribile esperienza! Vi immaginate per milioni di anni?

Vi immaginate reincarnarsi per milioni di anni in corpi di animali, con il ricordo di esser stati uomini! Magari colti, professori universitari che godevano di libero arbitrio? Ecco cosa è il castigo eterno, la morte seconda, il lago di fuoco e zolfo, l’inferno.

La morte seconda è ribadita più volte nel libro dell’Apocalisse, ad esempio nel cap,21:8.

Il peggio sarà per i detentori del potere, senza scupoli, ( non a caso David Icke nei suoi libri spesso li definisce, confraternita Babilonese), e come lo era il Re Nabucodonosor, possessori di ricchezze, commercianti di morte, la maggioranza di loro, torneranno indietro fino al regno minerale, ed il loro spirito non avrà pace per milioni di anni fino a che gli verrà ridata lo possibilità di cavalcare ancora un corpo umano e redimersi, (approfondirò il discorso dei cicli evolutivi dello spirito nei prossimi articoli), vi assicuro che è un duro prezzo da pagare per un po’ di vanagloria! Dio non è solo amore ma anche giustizia, legge di Giustizia Universale! Ecco il motivo per cui, se non si ubbidisce alle Leggi Universali, create dalla intelligenza universale onnicreante chiamata Dio, senza curarsi della sua Giustizia non ci può essere né Pace né Amore, ne Evoluzione umana, ma solo caos..

Cristo vincerà la battaglia finale!

Apocalisse 12:7-14:1

CONFERENZA Giorgio Bongiovanni e Pier Giorgio Caria

Qualcosa non torna Parte 1

Qualcosa non torna Parte 2

Qualcosa non torna Parte 3

Qualcosa non torna Parte 4

Qualcosa non torna Parte 5

Qualcosa non torna Parte 6

Qualcosa non torna Parte 7

Qualcosa non torna Parte 8

Qualcosa non torna Parte 9a

Qualcosa non torna Parte 9b

Qualcosa non torna Parte 10

Qualcosa non torna Parte 11

Qualcosa non torna Parte 12

Qualcosa non torna Parte 13

Qualcosa non torna Parte 14

 

 

Annunci

Un caos mai avvenuto prima. Parte 14

—————————————-

Cari lettori, vi chiederete il perché di questa lunga pausa. Da buon ricercatore, ho dovuto farla, sono stato obbligato, in un certo senso, per chiarirmi le idee, in questo mare di informazioni. Mi scuso della lunga pausa, ma non ho potuto fare diversmente. Ci vuole del tempo per fare delle ricerche serie e verificate.

Ci sono molti religiosi, in rete, pretesi interpreti delle Sacre scritture, (più o meno  in buona fede), che credono di avere la rivelazione rivelata, scusate il gioco di parole, mentre nella maggioranza delle volte, è frutto di loro interpretazioni personali. Personalmete le ho spulciate in questi mesi, le vedremo e verificheremo più avanti, ricordando che la Bibbia è un libro per iniziati e non per religiosi!

Immettere informazioni errate in rete, non fa altro che rafforzare la parte oscura di chi governa questa Matrix bugiarda, per portarci fuori strada, ed io questo cerco di evitarlo a tutti i costi! A questo le pause, a volte, sono necessarie, per informare correttamente. I prossimi articoli che posterò, saranno frutto di informazioni vagliate da fonti attendibili e certe.

Nell’articolo precedente, la parte 13, abbiamo visto la costruzione delle Georgia guidestone, che inevitabilmente induce a farsi domande sul progetto del Nwo. Qualcuno si domanderà: Ce la faranno a concretizzarlo, oppure no? L’opinione che mi sono fatto io è che ci proveranno, con ogni mezzo disponibile, quando dico con ogni mezzo, significa che useranno tutta la tecnologia che hanno a disposizione, (Blu beam, ologrammi in cielo, segni portentosi, compreso forse, un falso avvento di Cristo), solo chi conosce i libri profetici, Vangelo con relaitvi segni descrtitti da Gesù Cristo, libri come quelli di Daniele, collegato all’Apocalisse o Rivelazione, come altre profezie fatte da varie veggenti accreditate, riuscirà a comprendere bene gli eventi di cui saremo testimoni nei prossimi tempi, mentre gli altri non riusciranno a comprendere poco o nulla, sempre lasciando da parte i religiosismi e le religioni, ormai in mano al sistema Matrix-oscuro, e satanista.

Dovremmo chiedere agli autori delle guidestone, quale prezzo saranno disposti a pagare anche loro, per attuare un Nwo, e vi assicuro che secondo le informazioni che ho, non esiteranno a provocare un conflitto nucleare.

Le dieci linee guida, incise sulle lastre di pietra non lasciano dubbi al fatto che ci proveranno, ma ci riusciranno? Tutto il mondo adorerà l’anticristo, come scritto in Apocalisse 13:8? Dipende da noi!

———————–

Premessa

Le profezie Bibliche, sono sempre in divenire, a seconda delle scelte che l’uomo fa e farà, non sono mai assolute, saperle capire e “interpretarle” con umiltà, non è cosa semplice, se non c’è una rivelazione divina in tal senso! Ecco perché nel libro di Daniele nel capitolo 12:9 c’è scritto: “Va’, Daniele, perché queste parole sono nascoste e sigillate fino al tempo della fine!”. Oggi quel tempo è arrivato, ma se Dio non vuole rivelare determinate cose perché non è tempo, non c’è uomo sulla Terra che possa farlo, (almeno non correttamente). L’intelletto umano quindi non è sufficiente per comprendere, perché Solo l’intervento diretto dello spirito rivelatore di Dio può rivelare. 

Daniele era un profeta di Dio! Anche Giovanni l’apostolo di Gesù Cristo, e appunto perché tale era, come veggente, scrisse il libro dell’apocalisse sotto estasi mistica, rapito nello Spirito, infatti il capitolo primo afferma:1 Rivelazione di Gesù Cristo, che Dio gli diede per mostrare ai suoi servi le cose che devono accadere rapidamente e che egli fece conoscere, mandandola per mezzo del suo angelo al suo servo Giovanni. Per mezzo di un angelo rivalatore!

Quindi non ci può essere che interpretazione personale delle profezie, se non c’è una volotà Divina ben precisa di rivelarle! Non tutti sono adatti per questo compito molto delicato, ma solo i veri servi di Dio, e pochi sono i veggenti che hanno questo dono, per grazia!

Medita, Deduci e Determina, cioè; Medita, Rifletti e Agisci, diceva il buon Eugenio Siragusa, di cui consiglio di scaricare i Pdf dal sito.

Ricordandoci sempre, quindi, che l’interpretazione personale non funziona, ma esiste la rivelazione! Solo la fonte è infallibile, cioè Dio stesso!

La rivelazione, quella vera, viene solo dalla comunione con lo spirito di Dio, e non da privata interpretazione, perché si studia la Bibbia da 30-40 anni, o ci si sente ispirati, non funziona così! E non tutto Dio rivela in una sola volta, ma secondo il suo disegno.

Chi afferma, (fonte per me attendibile), che non riusciranno a concretizzare il Nwo, (almeno non come vorrebbero), lo prova il fatto che l’elite satanista, sta cercando di scatenare un conflitto su scala globale, proprio perché ormai la situazione è sfuggita loro di mano, una guerra nucleare è l’ultima carta, l’ultima spiaggia.

Quando dico sono, intendo dire Usa contro Russia-Cina, occidente contro oriente, il Re del nord, contro il Re del sud, come profetizzato in Apolcalisse 13. L’occidente-Usa, vorrebbe a tutti i costi continuare a dominare il mondo con un Nwo, e se non ci dovessero riuscire, il loro motto è: Che muoia Sansone con tutti i filistei!

Purtroppo la società in cui viviamo oggi è totalmente anti-spirituale, anti-Dio, anticristo, soprattutto l’occidente, ed è già sottomessa ad un sistema diabolico, nefasto, che la rende schiava, non ci sarebbe nemmeno bisogno di un microcip, per sottometterla, anche se non è da sottovalutare del tutto la possibilità che possano crearsi una serie di eventi, (pilotati), che invoglieranno le masse a farselo impiantare di loro propria volontà, con la scusa del terrorismo, ecc..

Bisogna comprendere che è anche la tecnologia stessa ad essere l’immagine della bestia di apocalisse,  e utilizzata per questo scopo, cioè il controllo! Molti l’adorano senza accorgersene! La tecnologia deve essere un mezzo, non un fine!

Troppi lobotomizzati sui Social Network, flussi di informazioni inutili che non servono a un caxxo, Scusate il linguaggio, ma (l’ultima volta ho scritto che avrei usato un linguaggio più forte!). Informazioni inutili, non fanno altro che corrompere sempre di più il tessuto sociale.

Allo stato attuale, l’obiettivo dei governi, oltre all’inganno e la sottomissione psicologica basata sulla paura, in cui già si trovano le masse lobotomizzate e anestetizzate, e tenute per i testicoli, il loro obiettivo primario è l’accaparramento delle risorse primarie, che non saranno sufficienti per tutti, perché male distribuite, da personaggi avidi,criminali senza scrupoli.

Anche l’esodo dei migranti in Europa, a causa della guerra, probabilmente fa parte di un piano per destabilizzare l’Europa e farla sprofondare nel caos più totale, per poi cercare di introdurre un Nwo.”

La situazione che vive questa generazione è stata profetizzata, da Cristo stesso, nel capitolo 24-25 del vangelo di Matteo, (che vi invito a leggere da voi), non interpretato o filtrata dal credo religioso, ne dai religiosi.

La Bibbia è un libro per iniziati, non per religiosi e religioni, significa che “parla” a più livelli, a seconda della preparazione spirituale o livello di coscienza e conoscenza che il lettore che la legge possiede! Non come vorrebbero interpretarla e l’hanno interpretata le religioni o i religiosi.

Cristo, (Vero Genio Solare, non il Gesù delle religioni), profetizzò che l’umanità avrebbe vissuto tempi difficili, a causa dell’egoismo dell’uomo, se avesse  ignorato i suoi messaggi e insegnamenti, ed è quello che purtroppo sta accadendo.

Non dimentichiamoci, per chi non lo sapesse, che la così detta fine dei tempi, è iniziata con l’avvento dell’era nucleare, ed è il più grande pericolo che pende sulla testa dell’umanità! A chi pretende di affermare che le guerre ci sono sempre state, io replico che; Si è vero, ma non le armi nucleari! Chi ha discernimento intenda! Non ci sono bastate Hiroshima,Nagasaki,Chernobyl,Fukushima, e più 2500 esperimeti nucleari in 70 anni!

Tutte le esplosioni nucleari sulla Terra:

Altri segni molto evidenti, sono l’economia basata sul nulla, anzi sul debito.

IL SISTEMA BANCARIO SPIEGATO AD UN BAMBINO

Acqua sempre meno potabile, deforestazione, desertificazione, scie chimiche, inquinamento della Terra, cibo spazzatura, forte inquinamento elettromagnetico, armi psicotroniche, testate segretamente sulla massa inconsapevole, abbiamo l’esempio dell’ Harrp, anche se è solo la punta dell’Iceberg.

Tutto questo, provoca anche squilibri a livello neuronale e psichico!

Genitori che uccidono i figli, i figli che uccidono i genitori. Che ci crediate o no, Gesù Cristo profetizzò anche questo; Matteo 10:2

Nel prossimo futuro, l’obiettivo principale dei governi, Usa in testa e poi Europa asservita, come anche la Cina, sarà quello di accaparrarsi la maggiore quantità di risorse possibile, come: Petrolio, Gas, legname, acqua potabile, (già ci sono multinazionali che comprano sorgenti di acqua), Altissima, Purissima, Carissima, ma soprattutto, Privatissima!

È certo che non si faranno attendere le conseguenze di tutto questo, mentre i governi satanici si preparano al disastro creato da loro, (con il consenso della massa ignorante e complice). Costruiscono Bunker, controbunker, gallerie, rifugi nelle montagne, in previsione della guerra che scateneranno, mentre la massa lobotomizzata, da pane e circo, pensa al calcio, alle fiction, alla moda, ecc..

Sezione bunker norvegia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Banca Mondiale delle Sementi alle isole Svalbard, nel (“caso voluto”), di catastrofe! Nucleare?!

Underground government elite bunker

 

Si erano inventati la storia di Nibiru…ha ha ha! Mi viene da ridere! Che tra l’altro non esiste, è una invenzione, vedi Qui. Mentre i missili nucleari a testata multipla esistono e come!

“Ci tengo a precisare che attualmente l’unica minaccia esterna, dal Cosmo, per quello che so, potrebbe essere rappresentata da un Asteroide inviato sulla Terra, come punizione Divina, per fermare una guerra nucleare tra le super potenze.”

Gli Usa vantano un debito di oltre 20 mila miliardi di dollari, (ufficiale), ma in realtà è più alto, intorno ai 50 mila miliardi di dollari, in sostanza sono in banca rotta, ma sono la prima potenza militare al mondo, almeno al momento, perché anche la Cina ormai non scherza, per non parlare della Russia. La Russia non è da meno con 1500 missili nucleari a testata multipla, pronti a partire in ogni momento!

La politica dell’invasione, e della guerra è la sola opzione che rimane ai governi occulti che guidano gli Usa, per il loro progetto del nuovo secolo Americano, perché il dollaro ormai non vale più un cicca, e loro lo sanno bene. Se vorranno ricominciare da capo il giochetto del dominio del mondo, cercheranno di bruciare tutti i libri contabili in un olocausto nucleare.

Questo spiega la banca di semi nelle isole Svalbard! 

Il governo occulto che guida l’economia mondiale, nel documento del Progetto per un nuovo secolo Americano, afferma che la Cina, deve essere fermata entro il 2017!

L’impero Usa si sta sfasciando, causa l’immenso debito accumulato, del forte consumo di risorse che come idrovore ogni anno risucchiano, una cosa come il 40% delle risorse mondiali, quasi la metà di tutto ciò che si produce! Ecco perché la Cina è un nemico per loro! Le risorse non bastano per tutti, non c’è posto per due Americhe nel Mondo!

Pochi individui senza scrupoli, l’1%, detiene quasi la metà delle risorse mondiali.

L’impoverimento delle masse, porterà inevitabilmente a conflitti sociali, voluti, programmati a tavolino, da chi veramente comanda l’economia, questo sarà il momento propizio, a breve, dove l’anticristo si presenterà al mondo, con le sue alternative, di sicurezza, trattati di pace, mentre lui e la sua cricca satanica sono gli artefici di tutto, dell’inganno, sfruttando la paura delle masse, sarà proprio lui che in veste di agnello porterà altre guerre.

Guardate un po’ che bella città hanno costruito in Kazakistan, l’anticristo e il suo seguito, si chiama Astana, acronimo di satana, città ricca di simbologia esoterica, non hanno avuto neanche tanta fantasia, tanto la massa ignora tutto questo. Sarà la nuova capitale del Nwo? Lo sapremo presto, il video sotto:

Quindi vediamo che le fonti profetiche e Bibliche, sono in grado di avvisarci, a cosa l’umanità va incontro, quando si abbandonano i sentieri, le leggi che regolano l’economia creativa, stabilita da Dio, (meglio intelligenza cosmica creante), che le religioni chiamano Dio, manifestato attraverso Cristo come amore.

Ma attenzione perché Dio è anche Giustizia!

Cristo profetizzò che a causa dell’iniquità che sarebbe moltiplicata, l’amore dei molti si sarebbe freddato, e la verità, nei tempi ultimi, sarebbe venuta a galla.

Tutte le profezie sembrano indicare, con pochi dubbi ormai, che questa è la generazione che vedrà i grandi eventi preannunciati da profeti del passato, Daniele, Isaia, Malachia, Osea, Giovanni l’Apostolo, Cristo stesso,con la previa ascesa dell’ Anticristo-Arimane, (che significa, spirito demoniaco o spirito maledetto), un uomo del mondo dell’economia, secondo le previsioni di Stainer! Infatti alcune fonti, dicono che è attualmente il capo della commissione che ha in mano l’economia del mondo! 2Tess cap2. Dopo la presentazione al mondo di Arimane, seguirà una grande tribolazione, o forse in parallelo, il Vangelo di Matteo descrive nel cap.24:21, segni nel Cielo, sulla Terra, nel Mare, come anche quello di Luca 21:25-28,ecc.

Dopo questi eventi che segneranno molto profondamente l’umanità incredula, e senza fede, ritornerà il fiiglio dell’uomo, con potenza e gloria, cioè ci sarà la seconda venuta di Gesù Cristo, completando la sua missione iniziata duemila anni or sono della nostra era.

In questo articolo avete molte informazioni a disposizione, che spero riempiano a sufficienza la pausa di questi mesi.

Guardate questa conferenza che vi chiarirà bene le idee!

Conferenza Pier Giorgio Caria

 

Qualcosa non torna Parte 1

Qualcosa non torna Parte 2

Qualcosa non torna Parte 3

Qualcosa non torna Parte 4

Qualcosa non torna Parte 5

Qualcosa non torna Parte 6

Qualcosa non torna Parte 7

Qualcosa non torna Parte 8

Qualcosa non torna Parte 9a

Qualcosa non torna Parte 9b

Qualcosa non torna Parte 10

Qualcosa non torna Parte 11

Qualcosa non torna Parte 12

Qualcosa non torna Parte 13

 

 

 

 

 

Le Profezie di Teresa Neumann

imagesE’ da molto tempo che mistici e veggenti ci fanno predizioni sul futuro del mondo, anticipando eventi che marcheranno in modo indelebile la storia dell’umanità.

Un tema che, in questo drammatico momento della storia, risulta ancora più importante, dati i gravissimi rischi autodistruttivi che stiamo correndo sul piano ambientale e umano, a causa della terribile crisi economica mondiale, delle guerre già in atto, crisi delle risorse, che potrebbero sfociare in un conflitto mondiale.

Sono innumerevoli i personaggi che hanno parlato della gravità di questa nostra epoca e, tra i tanti,  prendo in esame alcune profezie fatte da Teresa Neumann, che ho scelto per la chiarezza e la precisione simbolica con cui ha descritto, anticipandoli, i tempi che stiamo vivendo ora, come: L’elezione di Papa Giovanni XXIII, lo sbarco dell’uomo sulla luna nel 1969, l’attentato a Papa Giovanni Paolo II, sono alcune delle profezie poi avveratesi fatte dalla veggente.

Teresa Neumann nacque a Konnersreuth, un piccolo paese della Baviera settentrionale, l’8 aprile 1898. Primogenita degli undici figli di Ferdinand Neumann, sarto, e di sua moglie Anna Grillmeier, contadina. Battezzata poco dopo la nascita, il 10 aprile, domenica di Pasqua, crebbe nel modesto ambiente familiare, educata ai valori cristiani. Dopo aver ricevuto la Cresima nel1908 e la Prima Comunione nel 1909, avrebbe voluto diventare suora missionaria, ma l’inizio della Grande Guerra impedì la realizzazione di questa sua aspirazione.     profezie

Nei suoi sogni e visioni profetiche Teresa indica il massimo potere e dominio delle incarnazioni sataniche in un periodo che lei chiama “l’età di Caino”, che comprende gli anni tra il 1999 e il 2017. Disse esattamente che: “…la grande piaga si aprirà nel 1999 e sanguinerà per diciotto anni: sarà questo il tempo di Caino”.

Diciotto anni sono la somma del numero della bestia, cioè 6+6+6=18, svelato dall’apostolo Giovanni nel libro dell’Apocalisse. Anche per altri profeti come Nostradamus, il Ragno Nero e l’Abate Ladino, questo periodo “…è un tempo di grandi cambiamenti, di grandi tensioni ma, soprattutto, è il tempo del “Serpente Antico”.

Allo stesso modo, nelle profezie Maya, tale periodo, iniziato nel 1999, in concomitanza con la grande eclisse, che c’è stata quell’anno e ben vista anche in Italia, era un tempo di grandi cambiamenti che hanno definito “Il Salone degli Specchi”. In questo periodo, dicono i Maya, gli eventi mondiali sarebbero stati sempre più accelerati ed eclatanti, mettendo l’uomo davanti ai tremendi effetti delle sue folli scelte, energia nucleare in primis.

Teresa disse di questo periodo storico: “…. vedo rovesciare sulla terra una cesta piena di serpenti, che strisciano sulle città e sulle campagne, distruggendo tutto”. Sarà in questa età di Caino che trionferanno “l’ignoranza, il disprezzo per la cultura, l’arroganza, la superbia, la violenza, il materialismo”.

E dice ancora:“Sul trono più elevato ho visto sedere il serpente dei serpenti.

E ho visto l’asino dettare legge al leone… In quel tempo, troppi leoni avranno il cuore dell’asino e si lasceranno trarre in inganno”. E aggiunge:” Ho visto affidare il mondo a bestie orrende, con la testa d’asino e il corpo da serpente”.

Molto interessante la frase in cui la Neumann dice:“Sul trono più elevato ho visto sedere il serpente dei serpenti…”, concetto che da una connotazione direi chiara, su  cosa o chi, possa aver indicato Teresa Neumann con questo termine.   profezie

La Neumann termina così: “arriverà un momento in cui l’uomo e la terra saranno sporchi e corrotti a tal punto che non ci sarà altra soluzione al di fuori di quella di una pulizia generale, di un diluvio. Ma questa volta sarà un diluvio di fuoco”.

Quest’ultimo concetto è un chiaro riferimento a molte profezie ed anche al contenuto del cosiddetto “Testo Diplomatico” del Terzo Segreto di Fatima, dove si parla di una grande guerra in cui fuoco e fumo cadranno dal cielo e gli oceani diverranno vapore.

Nella versione ufficiale diffusa il 26 giugno del 2000, questo discorso è stato occultato, praticamente scomparso, ma le innumerevoli critiche sorte anche da vaticanisti come il giornalista Antonio Socci, autore del libro “Il quarto segreto di Fatima”, indicano che la rivelazione è stata parziale e non tutto è stato pubblicato, anzi, secondo la testimonianza del Monsignor Loris Capovilla che lesse il testo del messaggio assieme a Papa Giovanni XXIII, di cui era segretario personale, esisterebbero addirittura due testi del Terzo Segreto di Fatima.

Queste parole riflettono non solo quanto riportato nella versione del terzo segreto di Fatima e da Teresa Neumann, ma le troviamo anche in innumerevoli altre profezie.

Va aggiunto, e questo è molto importante, che l’ex Papa Benedetto XVI nel suo viaggio a Fatima, nel Maggio del 2010, ha rilasciato importantissime dichiarazioni che sono abbastanza in contraddizione con quanto da lui stesso affermato nel 2000, quando era ancora il Cardinale Joseph Ratzinger. All’epoca, infatti, passò il messaggio che la profezia di Fatima si era conclusa con l’attentato a Papa Wojtyla mentre, durante la messa celebrata il 13 maggio, nel Santuario Mariano portoghese, davanti a 500 mila fedeli, lo stesso Papa Ratzinger ammonisce che: Si illuderebbe chi pensasse che la missione profetica di Fatima sia conclusa” e che essa è un messaggio contro “i gretti egoismi di nazione, razza, ideologia, gruppo, individuo”.     Corriere

Quindi l’ex Papa sconfessa se stesso, ammettendo che il terzo messaggio di Fatima, ancora deve giungere al suo compimento e, ragionando in base a quanto affermato dalla Neumann, potrebbe accadere entro l’anno 2017.

La domanda che ora sorge spontanea è: abbiamo dei riscontri sul piano umano che questo periodo e questa data abbiano un reale riscontro nei fatti?  la risposta è si, e anche da fonti autorevoli, ne riporto alcune.

Nella primavera del 1997 si costituisce negli U.S.A. l’Organizzazione non-profit “Project for the New American Century”, Progetto per il Nuovo Secolo Americano, conosciuta anche come PNAC, uno dei principali “Think-Tank” (serbatoio di cervelli) dei neoconservatori americani, di cui fanno parte personaggi come Dick Cheney, Donald Rumsfeld, Paul Wolfowitz, Jeb Bush, fratello dell’ex presidente George W. Bush.

Da questo gruppo di uomini scaturisce quel terribile documento conosciuto come “Rebuilding America’s Defences: Strategies, Forces And Resources for a New Century”, ((http://www.kelebekler.com/occ/pnac.pdf) nel quale sono fissate le strategie necessarie per realizzare il dominio economico e militare globale da parte degli Stati Uniti d’America.    profezie

Il documento fu pubblicato nel settembre dell’anno 2000, viene quindi redatto proprio a cavallo dell’anno 1999. Ed è proprio in quel progetto che è stato fissato il concetto di “guerra infinita” da cui sono scaturiti, direttamente o indirettamente, tutti i gravissimi eventi che hanno segnato la storia degli ultimi anni: l’attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001, la guerra in Iraq, in Afganistan, in Libia, le varie crisi politiche ed economiche, l’abolizione di molte delle libertà democratiche ecc, che segneranno il prossimo futuro entro breve tempo, se consideriamo l’attuale crisi che coinvolge la Siria e il sempre più imminente attacco all’Iran.

Notevole il fatto che nonostante sia cambiata l’amministrazione americana, con l’arrivo alla presidenza di Barack Obama, nulla sia cambiato. Cambiano le facce ma non i piani… è evidente che il vero potere decisionale si trova da un’altra parte.

Nel riferimento della Neumann al periodo tra il 1999 e il 2017, il tempo di Caino, in cui vede “rovesciare sulla terra una cesta piena di serpenti, che strisciano sulle città e sulle campagne, distruggendo tutto” è incredibilmente confermato cosa ancor più sconvolgente, in quel documento del PNAC, si dice che entro il 2017 la Cina sarà in grado di contrastare politicamente, economicamente e militarmente, la potenza americana a livello mondiale. E’ chiaro, perciò, che per gente che ragiona solo in termini di potenza militare, dire che la Cina va fermata prima che possa diventare, già nel 2017 una minaccia seria all’egemonia Usa, significa una sola cosa, e cioè guerra!

Guerra alla Cina entro il 2017. Il futuro che il gruppo dirigente U.S.A. prepara per il mondo è segnato da un tremendo conflitto militare con la Cina, che ha un poderoso armamento atomico.    profezie

Senza contare che anche la Russia, altro paese nucleare, dopo anni di assenza dalla scena internazionale, è fermamente intenzionata a recitare una parte, tutt’altro che da comparsa, e i suoi interessi, collimano con quelli della Cina.

Per cui ci troviamo concettualmente e temporalmente, esattamente entro il periodo dato dalla Neumann, i 18 anni del “tempo di Caino” che terminano, appunto, nel 2017.

Anche attraverso le parole di un personaggio come il Principe Carlo d’Inghilterra emerge l’importanza di questa data come termine ultimo per salvare la Terra e i suoi abitanti. Con grande stupore di tutti, nel marzo del 2009, parlando ad oltre 150 dirigenti d’azienda, al convegno di Rio de Janeiro in cui si discuteva sulle misure da adottare per combattere la crisi economica a livello mondiale, il principe Carlo ha lanciato un avvertimento agghiacciante: il tempo per salvare il pianeta sta scadendo, restano solo 100 mesi. Queste le parti più salienti del suo discorso: “Le proiezioni più ottimistiche ci dicono che abbiamo meno di 100 mesi per modificare il nostro comportamento, prima che i cambiamenti climatici comportino rischi catastrofici ed orrori inimmaginabili”.

E continua dicendo: Le difficoltà che il mondo affronta oggi saranno nulla in confronto ai concreti effetti che il riscaldamento globale avrà sull’economia mondiale. I primi risultati sono che in vaste aree del mondo moltissime persone sono costrette sin da ora a fuggire da inondazioni o siccità. C’è incertezza sulla produzione di cibo e sulla mancanza di acqua e, naturalmente, sulla crescente instabilità sociale e di potenziali conflitti. Essa incide sul benessere di ogni uomo, donna e bambino sul nostro pianeta”.

I 100 mesi di cui parla il Principe Carlo sono poco più di otto anni, considerando che il discorso è stato fatto nel marzo del 2009, arriviamo esattamente al 2017… penso che storia e profezie vadano di pari passo, unendosi in un terribile e mortale abbraccio senza che la popolazione mondiale e i potenti del mondo, diano il benché minimo segno, o poca presa di coscienza, di questi tremendi avvertimenti. Notevole anche il fatto che il mese successivo dello stesso anno, nell’aprile del 2009, il Principe Carlo è venuto in Italia lanciando lo stesso drammatico appello in un incontro ufficiale con Papa Benedetto XVI e al Parlamento italiano. L’indicazione dei 100 mesi non era campata in aria, infatti in Italia il Principe disse che mancavano 99 mesi al punto di non ritorno, leggi l’articolo su   Repubblica

 

Teresa Neumann, nelle profezie citate, ci ha descritto concettualmente e temporalmente, lo scenario, purtroppo reale, dei tempi in cui stiamo vivendo ma, certamente, non è stata la sola. Molti altri mistici e veggenti hanno avvisato dei gravissimi rischi a cui andiamo incontro se non cambiamo il nostro modo di vivere. Accorati messaggi della Madre Terra, Miriam e dello stesso Cristo, fino ad ora, non hanno avuto un reale e radicale ravvedimento dell’umanità.

Eppure, nonostante l’indifferenza dell’uomo, gli appelli che arrivano dalla sfera divina non cessano, anzi…

In epoca più recente a mistici e veggenti, si sono aggiunti i messaggi provenienti da esseri cosmici che visitano il nostro pianeta in questo tempo di gravi crisi.     profezie

Messaggi dati a contattisti, persone cioè che durante gli incontri con questi esseri evolutissimi provenienti da altri mondi, ricevono da loro anticipazioni sul futuro che attende l’uomo, sulle cause che le hanno generate, e sulle possibili soluzioni da adottare. Ed è anche da fonte non terrestre, un messaggio che è chiaramente una espansione nei dettagli, del concetto espresso da Teresa Neumann, quando ha affermato che “Sul trono più elevato ho visto sedere il serpente dei serpenti…”.

Molti esageti hanno tentato di capire a quale trono si riferisse la Neumann, e le ipotesi sono state molte, ma nessuna definitiva. Per deduzione, sembra chiaro che la Neumann si riferisse al trono che rappresenta oggi il massimo potere che domina le masse e cioè l’economia e la monetaria.  Ai suoi tempi non poteva essere più chiara, in quanto non sarebbe stata compresa, quindi non a caso Arimane, cioè, la figura dell’anticristo, secondo quanto dice il messaggio, si sarebbe incarnato come il capo di questa super-commissione, la cui forza è rappresentata dall’economia monetaria.

Oggi più che mai, lo stiamo vivendo sulla nostra pelle e, soprattutto, lo vivono le migliaia di bambini che ogni giorno muoiono di fame e milioni di disperati vittime di soprusi e violenze di ogni genere e tipo, guerre comprese. L’inganno che questo essere demoniaco porrà in essere in un prossimo futuro, è quello di proclamrsi salvatore del mondo. Riuscirà Arimane, la figura dell’anticristo,  ad avere il tempo per porre in essere i suoi allucinanti e diabolici piani?

Gli extraplanetari o Esseri di Luce, confermano che porranno in salvo solo una specifica qualità di persone adatte a creare una civiltà senza le brutture di oggi e ripuliranno il pianeta da tutte le sozzerie che questa società folle e diabolica ha disseminato su terre e mari. Si avvererà perciò la parte finale della visione di Teresa Neumann che, alla fine, vede nelle estasi “il cimitero nel quale vengono sepolti i sogni dell’ uomo”.

E vede anche un epitaffio dove appare una scritta significativa: “Qui giace l’uomo che si credeva un Dio”.

Quando la purificazione sarà completata, riprenderà la vita.   L’uomo nuovo indosserà un abito nuovo, l’abito dell’umiltà e della fede, dei valori Cristici, e sarà compiuta anche la più importante delle profezie: “In quei giorni, dopo quella tribolazione, il sole si oscurerà, la luna non darà più la sua luce, le stelle cadranno dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte. Allora vedranno il Figlio dell’uomo, (Cristo) venire sulle nubi con grande potenza e gloria. Egli manderà gli angeli e radunerà i suoi eletti dai quattro venti, dall’estremità della terra fino all’estremità del cielo.”   Matteo 24:29.